Home / GOLF (pagina 9)

GOLF

Tiger Woods E’ tornato primo al mondo

Arnold Palmer Invitational - Tiger Woods

Arnold Palmer Invitational - Tiger WoodsLA TIGRE TORNA A RUGGIRE

Primo settembre 2010, Tiger Woods viene spodestato dal trono del primo posto del Ranking mondiale del golf dopo una supremazia durata 281 settimane consecutive.

Travolto dagli scandali sessuali, dalla separazione con la moglie e dal gossip, Tiger ha subito un crollo anche sul campo golf, inevitabile visto che è uno sport prettamente mentale.

Gli sono serviti due anni e cinque mesi , tempo in cui Tiger Woods ha ritrovato la serenità nella vita privata e un gioco apparentemente solido, che con la vittoria all'Arnold Palmer Invitational lo porta a riconquistare anche il primo posto del Ranking mondiale. Ma vediamo nel dettaglio come Tiger ha passato questo periodo.

Leggi Tutto »

L’allegra vita dei golfisti – L’Acqua

Racconti di golf l'Acqua

Racconti di golf l'AcquaCome è facile immaginare, l'acqua è un elemento fondamentale per la progettazione e la manutenzione di un campo da golf.

Tutta quell'erba, gli alberi, i rovi, i torrenti, i laghi, sono pieni di acqua. E da qualche parte deve pur venire; per questo i britannici - che sono più furbi di noi - si sono insediati in un posto pieno di sabbia e dove piove tutto l'anno.

Così come noi da ragazzini ci accontentavamo di due ciabatte per fare le porte, loro scavano una buchetta di 12 cm ed ecco fatto il campo da golf. E ti fanno pure pagare per giocarci.

Noi invece ci siamo andati a sistemare nel Bel Paese, basta che ce sta 'o sole e basta che ce sta 'o mare, ma poi per irrigare 100 ettari di prato all'inglese sono dolori.

Spesso i proprietari dei campi da golf chiamano esperti ingegneri che costruiscono metropolitane nelle città più importanti del mondo, per scavare tunnel lunghissimi che vadano a svuotare le falde acquifere dei latifondi vicini, pur di trovare abbastanza acqua per irrigare.

Leggi Tutto »

Golf Store di Torino FUORI TUTTO sconti fino al 70%

Nevada Bob Torino

Nevada Bob TorinoVenerdì 8 Marzo 2013, a seguito di una mail ricevuta, sono andato a fare un giro al Golf Store di Torino, in Via Carso 12/a, dalle parti di via Monginevro (dietro al Famila) per capirci.

Quando ho iniziato a giocare a golf, questo è stato il negozio che mi ha fornito i primi legnetti che ho ancora in sacca ora e che mi danno molte soddisfazioni ora che riesco a giocarli....

Anche se non avevo bisogno di nulla, da buon golfista con acquisto compulsivo sempre pronto, non potevo farmi scappare questa occasione, con sconti dal 30 al 70 % la possibilità di trovare proprio quello che manca in sacca a prezzi stracciati è veramente alta...

La mail recitava, 150 sacche, 150 set di ferri, oltre 1100 legni e poi putters, wedge, carrelli, insomma entrare in quel negozio e riuscire ad uscire senza nulla VI CONFERMO che è un impresa praticamente impossibile !!!!

Leggi Tutto »

L’allegra vita dei golfisti – il fairway

L’allegra vita dei golfisti – il fairway

L’allegra vita dei golfisti – il fairwayDefinizione: dall’inglese giusta o retta via, è un’area estesa costituita da erba accuratamente rasata in modo da rendere facile il gioco della palla.

Come suggerisce la definizione, il fairway è quella parte del campo da golf accuratamente rasata, che si presenta ai giocatori come distesa di verde velluto, dalla quale eseguire i colpi magistrali che ognuno di noi sogna.

Il terreno su cui l’erba del fairway si nutre e cresce può essere argilloso o sabbioso, ma di norma abbastanza morbido da consentire al bastone da golf di scavare una piccola zolla, che aiuti a lanciare la palline verso il suo obiettivo finale, la buca.

Il fairway tuttavia, per motivi che i fisici stanno investigando da anni, ha la proprietà di esercitare nei confronti degli oggetti rotondi e del diametro di circa 4 cm, una forza repulsiva, inversamente proporzionale all’energia con cui questo oggetto viene scagliato in direzione del fairway.

Leggi Tutto »

Golf Test golfisticamente completato

Golfisticamente

TI RINGRAZIAMO PER AVER COMPILATO IL TEST    LO STAFF DI GOLFISTICAMENTE ELABORERA’ LE TUE RISPOSTE Il tuo test, sarà analizzato dai mental coach del team di Golfisticamente e ti sarà inviato via mail (alla casella di posta usata per l’iscrizione su House of Golf) un report con il tuo profilo personalizzato, …

Leggi Tutto »

Concorso Marzo – Un anno con Golf Today abbonamento gratuito

Golf Today

Concorso di Marzo 2013 con un premio ricco su House of Golf, per questo mese grazie allo sponsor mettiamo in palio un ABBONAMENTO annuale a GOLF TODAY.

Golf Today

VINCI L'ABBONAMENTO

ALLA RIVISTA DEI NUMERI UNO GOLF TODAY

SOLO SU HOUSE OF GOLF
 !!!!

In collaborazione con Golf Today, la rivista di golf per numeri uno, oggi puoi vincere un abbonamento per leggere un anno di golf gratis !!!

VINCERE E' SEMPLICISSIMO LEGGI I DETTAGLI E SCOPRI COME AGGIUDICARTI UN PREMIO !!!!

Leggi Tutto »

Consigli dall’area di partenza

Area di Partenza

Area di PartenzaOggi parliamo dell'area di partenza, che voi siate neofiti o esperti giocatori di golf alcuni consigli e suggerimenti per partire senza intoppi saranno sicuramente utili per questo inizio di stagione!!!

Prima di un torneo di golf una volta passati in segreteria riceverete il vostro score card e lo consegnerete allo starter presente alla partenza dalla buca 1.

Sicuramente una delle prime cose da fare è quella di accertarsi di non avere troppi bastoni nella sacca, il numero fissato dalle regole è 14, quindi meglio controllare che non sia rimasto un ferro di troppo nella sacca del campo pratica in modo da evitare spiacevoli penalità.

Leggi Tutto »

Rischio e ricompensa

Rischio e ricompensa

Talvolta nonostante tutta la nostra forza e arroganza, siamo costretti a guardare dentro la nostra coscienza, e quello che vediamo non ci piace. Proprio quello che succede a Big Will in questa storia.

Rischio e ricompensa

William Love III, per gli amici Will, o anche Big Will per le sue dimensioni mastodontiche, avvocato di successo nello studio legale Love, Reginald & Gordon, quella mattina uscì dalla sua casa alla periferia di Tampa sbattendo la porta e facendo tintinnare tutti i ciondoli che ornavano il patio.La casa, una villetta con giardino all’interno di un condominio residenziale protetto da cancello e guardia giurata, era un immenso cubo di legno, di colore celestino chiaro, con il tetto rosso e le tendine alle finestre.

Una tipica casa da borghesi benestanti, ma Will pensava che da lì a un anno avrebbe potuto comprare una vera e propria mansion, con il portico in cotto, e le colonne di marmo.

Gli affari andavano bene, e il suo studio legale – specializzato in real estate – stava facendo soldi a palate in quel periodo di crisi.

Quella mattina però Will uscì inferocito, lasciando dietro la porta di casa, appoggiata al ripiano della cucina, la moglie in lacrime, il viso arrossato da un lato a causa del ceffone che lui le aveva assestato pochi secondi prima. E doveva considerarsi fortunata che non aveva usato la mano con l’anello.

Leggi Tutto »

Avvicinarsi al golf in modo corretto

Iniziare a giocare a golf

Iniziare a giocare a golfCon questo articolo apriamo la sezione Come inizare a giocare a golf, una sezione adatta ai neofiti e a coloro che il golf lo guardano ancora da fuori e che cercherà di spiegare come iniziare a giocare a golf e come avvicinarsi in modo corretto a questo sport stupendo.

Benvenuti nel mondo dei “tentativi”! Alla ricerca dello swing, non dello swing perfetto...

Proprio così. Cos’è uno swing (il movimento che si fa per colpire una pallina ndr) se non un tentativo di colpire la pallina e mandarla verso il bersaglio desiderato nel modo desiderato? E quanta fatica, improperi e ripetizioni vi è costato e vi costerà?

Vi è mai capitato di vedere di persona, in TV o su You Tube giocatori che con swing completamente diversi tra di loro ottenevano tutti, comunque, degli ottimi colpi ?

Provate a paragonare tra di loro gli swing di Ben Hogan, Arnold Palmer, Jack Nicklaus, Lee Trevino, Raymond Floid e magari anche di Eamon Darcy.

Tutti hanno vinto sul tour e tutti, tranne Eamon Darcy, hanno vinto anche dei Major (i tornei più importanti e prestigiosi nel golf).

Leggi Tutto »

Essere uno Swing Trainer cosa significa?

Swing Project Academy

Swing Project AcademyNon mi tocca un compito facile, non perché sia difficile per me fare il lavoro che mi appresto a cominciare, ma solo perché sarà difficile far capire a tutti voi ciò che andrò ad esporvi.

Ho già provato ad esporre più volte il lavoro di Swing Trainer, l’ho sempre fatto cercando di far comprendere la sua semplice complessità.

Faccio un lavoro che è a dir poco semplice, non faccio altro che insegnare, in maniera didatticamente completa e con un programma di lavoro prestabilito, a ricreare un movimento ripetitivo e dallo sviluppo naturale per giocare a golf, ovvero insegno a ricreare uno swing in maniera concettualmente corretta e naturale.

Per farlo mi avvalgo di due strumenti fondamentali.

Leggi Tutto »