Home / Lezioni di Golf / Campo pratica & Allenamento

Campo pratica & Allenamento

Riscaldamento prima di un giro del campo da golf

Golf riscaldamento campo pratica

Abbiamo visto negli articoli precedenti come praticare in campo pratica per allenarsi, infatti la pratica diretta sul campo prima di affrontare un torneo è una cosa utile, ci permette di riscaldare i muscoli, evitando quindi possibili distorsioni e dolori, ci aiuta ad entrare in partita prima del tempo, ma come dobbiamo praticare prima di un torneo???

Prima di andare in campo per giocare un torneo o anche solo per 9 o 18 buche con gli amici è importante fare un po di riscaldamento sia muscolare che di movimento...

Leggi Tutto »

Il campo pratica, come allenarsi a golf

Golf Come allenarsi in campo pratica

Golf Come allenarsi in campo pratica Dopo le prime lezioni di golf la voglia di apprendere il movimento, di far alzare la pallina, di tirarla distante è una sensazione che abbiamo provato tutti...

Vogliamo sempre strafare, esagerare, dopo aver tirato 2 gettoni in meno di 10 minuti andiamo di corsa a prendere altre palline per finire la giornata con il male alle mani e qualche callo in arrivo...


La cosa migliore è quella di prendere i propri gettoni e praticare con pazienza, concentrazione, giocare ogni pallina con attenzione pensando al movimento, allo swing corretto, alla posizione delle mani, al grip giusto, non troppo stretto e non troppo largo...


Leggi Tutto »

Il golf e lo stretching esercizi per il riscaldamento

Golf stretching e esercizi

Golf stretching e eserciziQuanti di voi, giocando a golf, non hanno mai avuto una contrattura, uno stiramento, uno strappo muscolare, anche piccolo, magari sottoscapolare o intercostale o qualche problemino ai tendini, alle articolazioni o alla schiena alzino la mano!

E adesso alzino la mano quelli di voi che sono sicuri di fare un adeguato riscaldamento prima di giocare a golf, sia in campo pratica che sul percorso.

Penso proprio di vedere molte mani alzate nel primo caso e pochissime nel secondo!

Eppure basterebbero 10-20 minuti di stretching, prima e dopo ogni prestazione atletica, per prevenire questi semplici infortuni e, perché no, migliorare anche un poco il proprio rendimento.

Quante volte ho visto giocatori arrivare al campo pratica, tirare subito fuori il driver dalla sacca e cominciare a menare colpi all’impazzata. E’ una roulette russa con l’infortunio in agguato! Ed in secondo luogo non serve a nulla!

Leggi Tutto »
Yes No