Home / Lezioni di Golf / Golf e medicina

Golf e medicina

Quante calorie si bruciano giocando a golf ?

Golf e benessere

Golf e benessereGolf e calorie, anche se sembra uno sport tranquillo il golf permette di bruciare diverse calorie.

Molte persone che osservano da fuori il golf senza mai provarlo spesso non lo associano alla pratica dell'attività sportiva vera e propria. Troppo lento, poco dinamico, ma si sbagliano, il golf infatti è uno sport di resistenza ed è molto più movimentato di quanto sembra.

Tra i vantaggi della pratica del golf, c'è sicuramente la pratica all'aria aperta, secondo alcune ricerche inoltre giocare a golf farebbe bene al cuore: questo sport infatti da alcuni studi avrebbe apportato evidenti benefici all'attività cardiaca dei cardiopatici.

Leggi Tutto »

Approcci e putt sistematicamente corti o lunghi?

Migliorare la percezione della distanza

Migliorate la vostra VISIONE delle distanze.

Migliorare la percezione della distanzaE' il dott. Craig L. Farnsworth che chiede: i tuoi approcci sono sempre o troppo corti o troppo lunghi?  I toui putts si fermano sempre corti alla buca o passano abbondantemente oltre?

Il problema può essere non una cattiva scelta od uso della mazza, bensì una scarsa percezione visiva. Giudicare male le distanze è un problema comune ai golfisti.

Spesso più di quanto si pensi, ciò è dovuto al malfunzionamento nella percezione della profondità o nella localizzazione del bersaglio.

Leggi Tutto »

VIDEO Seminario PGAI – Golfbiomechanicslab presentazione Donato di Ponziano

Ecco come ha aperto l'intervento Donato Di Ponziano al PGAI 2015 presso il Royal Park di Torino:

"Quello che abbiamo cercato di fare come PGAI è stato di introdurre nel nostro seminario un’evoluzione dei metodi di insegnamento insieme a degli elementi che potessero essere concreti e non troppo empirici.

E’ per questo motivo che abbiamo cercato di introdurre degli argomenti e delle informazioni che potessero essere legate strettamente a quello che noi facciamo."

Leggi Tutto »

Tiger Woods, Chris Como, la biomeccanica per tutti

Manca poco al ritorno in campo di Tiger Woods nella stagione 2015 e non è di certo una novità dell'ultimo minuto la scelta del nuovo coach da parte del giocatore americano.

Per chi non aveva ancora letto la notizia, stiamo parlando di Chris Como, anche se non è così conosciuto non è un nome nuovo nel golf, 37 anni ha lavorato anche per Hank Haney, che Tiger lo conosceva molto bene...

Leggi Tutto »

SWING DIFFERENT – Swing e corpo

Questa rubrica settimanale by Golf Biomechanics Lab è dedicata:

ai curiosi, agli insoddisfatti delle risposte ricevute fino ad oggi, a chi ricerca e a tutti coloro che vogliono capire il proprio swing.
 
Noi vi diamo gli strumenti per comprendere, per divenire consapevoli di essere parte attivanella vostra evoluzione, la possibilità di vedere lo swing da un altro punto di vista, che non si fermi solo alla tecnica e ai “piani dello swing”, ma un movimento globale capace realmente di produrre un risultato ripetibile e performante.
 

SWING E CORPO

E’ ormai chiaro a molti quanto sia anacronistico e fuori dal mondo considerare il golf solo dal punto di vista tecnico: è necessario un approccio scientifico e multidisciplinare.

Oggi il mondo del golf si sta aprendo alla biomeccanica e allo studio del movimento umano (chinesiologia) come elementi fondamentali per parlare di performance.

Leggi Tutto »

SWING DIFFERENT By Golf Biomechanics Lab

Con piacere vi presentiamo una nuova rubrica settimanale in collaborazione con Golf Biomechanics Lab di Torino, questa rubrica settimanale è dedicata:

ai curiosi, agli insoddisfatti delle risposte ricevute fino ad oggi, a chi ricerca e a tutti coloro che vogliono capire il proprio swing.
 
Noi vi diamo gli strumenti per comprendere, per divenire consapevoli di essere parte attiva nella vostra evoluzione, la possibilità di vedere lo swing da un altro punto di vista, che non si fermi solo alla tecnica e ai “piani dello swing”, ma un movimento globale capace realmente di produrre un risultato ripetibile e performante.

Leggi Tutto »

L’essenza della potenza del tuo swing è nel terreno

Scopri come ALLENARE LA FORZA in palestra rischia di essere inutile SE POI IN CAMPO NON LA USI REALMENTE

“Ciò che crea energia è come stai sul terreno e come riesci a ruotarti facendo pressione su di esso” (SEAN FOLEY).

Come non essere d’accordo con te, Sean!

Quello che al GolfbiomechanicsLAB sosteniamo da anni e che ora inizia a diffondersi tra qualche coach illuminato non fa che riprendere quanto è già chiaro in altri sport meno “conservatori” e più aperti ad una visione OLISTICA.

Leggi Tutto »

Sai come gestire il carico sui tuoi piedi nello swing ?

Lo swing può realizzarsi grazie al fatto che i tuoi piedi sono ben ancorati al suolo e “chiudono la catena” a terra.

In questo senso è assimilabile  a molti altri sport che “swingano”. 

E completamente inutile misurare nello swing ciò che avviene nei distretti alti se non capiamo cosa succede nella base di appoggio, alla radice dello swing.

La gestione dei carichi sui due piedi e del baricentro sono quindi i dati in assoluto più importanti per comprendere il funzionamento del tuo swing.

Leggi Tutto »
Yes No