Swing

LANCIA LA TUA LENZA PER COLPIRE LA PALLA DRITTA

Molti golfisti non riescono a rilasciare bene i polsi e a far "passare" la testa del bastone "attraverso" la palla.

La paura di effettuare un colpo storto gli fa bloccare lo swing all'impatto.

Il risultato più usuale è che il tiro va a destra, perchè la faccia del bastone non arriva "square" sulla palla.

Leggi Tutto »

L’importanza del Finish

Una cosa che amo vedere nello swing di un giocatore è la corretta posizione finale in equilibrio.

Questa, infatti, mi dice molto su come è stato azionato il corpo durante lo swing e di come si ha attraversato l'area di impatto.

Pochi, però, hanno la buona abitudine di mantenere tale posizione, scomponendosi subito dopo l'impatto.

Leggi Tutto »

Pianta il cuneo per sentire il colpo

Sentire il colpo nel downswing

Sentire il colpo nel downswingIn questa fase di ricerca del modo migliore per rendere costante il downswing, vi diamo alcune "dritte" che riteniamo interessanti.

Immaginate di dover piantare in un albero un cuneo, con un lungo martello.

E' evidente, provate il movimento immaginando l'azione, che l'unica maniera per colpire ben "square" sulla testa del cuneo e farlo entrare dritto nell'albero o dovunque lo si voglia inficcare, è di colpire "dall'interno".

Quindi dovrete passare, prima/durante lo swing il peso sulla gamba sinistra e muovendo la stessa lateralmente per far posto alle braccia, ed in particolare al braccio-gomito destro, che si muove quasi aderente al corpo.

Leggi Tutto »

I PRINCIPI DELLO SWING che ogni golfista dovrebbe sapere

Questi sono i 12 principi dello swing, le cause primarie di influenza sulle 5 Leggi che abbiamo trattato nell'articolo Le leggi sul volo della palla, che se non avete letto, vi consigliamo di non perdere.

I primi 3 principi (grip, mira ed address) vengono detti principi statici (o pre-swing) mentre i rimanenti principi dinamici.

Grip, Mira ed Address sono anche detti fondamentali perché essi, da soli, influenzano ogni colpo; proprio per questo sono anche tra i più curati da ogni Professionista. Ma vediamoli insieme e commentiamoli nel dettaglio.

Leggi Tutto »

Piede destro perpendicolare alla linea di tiro

Piede perpendicolare per tirare dritto

Piede perpendicolare per tirare dritto

I giocatori che cercano di migliorare in accuratezza di tiro, debbono far sì che il piede destro rimanga più o meno perpendicolare alla linea del tiro durante il downswing.

La pressione dovrebbe essere sentita sull'interno del piede destro.

Questa posizione aiuta a mantenere la testa del ferro su un percorso che porterà a colpire la pallina lievemente dall'interno così da produrre un colpo "square".

Leggi Tutto »

SENIORES: QUANDO IL BRACCIO SINISTRO SI PIEGA, AVETE GIRATO TROPPO

SENIORES: QUANDO IL BRACCIO SINISTRO SI PIEGA, AVETE GIRATO TROPPO

SENIORES: QUANDO IL BRACCIO SINISTRO SI PIEGA, AVETE GIRATO TROPPOQuando entrate nella categoria seniores e le ossa incominciano a scricchiolare, accettate il fatto che il vostro swing non può essere così pieno come lo era una volta.

Non cercate di portare la mazza indietro e in alto come facevate da più giovani, perché il vostro swing si spezzerà in due.

Un buon metodo di controllare lo swing è quello di girare fino al punto in cui riuscite a tenere il braccio sinistro diritto, non rigido, ma ragionevolmente diritto.

Leggi Tutto »

PUNTATE VERSO IL CIELO PER UNA TORSIONE CORRETTA

La corretta torsione del busto nel backswing è fatta con la spalla sinistra e con il minor movimento possibile delle mani.

Per essere sicuri di girare in modo corretto, controllate quale è la posizione della testa del bastone quando le mani sono all'altezza dei fianchi nel backswing.

La lama dovrebbe puntare direttamente verso l'alto.

Leggi Tutto »

In avanti portate le mani sul piede destro

Una delle poche cose davvero importanti nello swing è di permettere al corpo di ruotare orizzontalmente e permettere alle braccia di alzarsi ed abbassarsi di fronte al corpo.

Durante il movimento di discesa del bastone verso la palla sono però tanti i giocatori alti di handicap che cercano di far fare alle braccia quello che dovrebbe fare il corpo (andare verso il bersaglio) e far fare al corpo quello che dovrebbero fare le braccia (abbassarsi).

Leggi Tutto »

Punta il manico e controlla il piano dello swing

controlla il piano dello swing

controlla il piano dello swingUn buono swing si ottiene rimanendo sul giusto piano.

Un buon sistema per controllare se si sta facendo uno swing corretto, è quello di puntare il manico del bastone tenuto con il grip corretto, direttamente sulla palla quando siete circa a mezza strada nel movimento indietro del back swing e, di nuovo, nella stessa posizione durante il downswing.

Leggi Tutto »

Golf swing: Cosa succede all’impatto

Impatto con la palla

Impatto con la pallaNel downswing un giocatore del tour può accelerare la testa del bastone circa 100 volte la capacità di accelerazione della più veloce automobile sportiva. Dalla posizione statica all’apice del backswing a più di 100 miglia orarie all’impatto il tutto in circa 1/5 di secondo!

Durante il downswing un buon giocatore può produrre fino a 4 cavalli vapore e oltre. Si tratta di una potenza sorprendentemente alta.

Lo sapevate che durante un colpo pieno con il driver la faccia del bastone resta a contatto con la palla soltanto per mezzo millesimo di secondo?

Sì, avete letto bene, ½ millisecondo!

La forza applicata alla palla dalla testa del bastone durante l’impatto si innalza fino a raggiungere, e qualche volta superare, una punta di 2.000 libbre, quasi 1 tonnellata.

Leggi Tutto »
Yes No