Cartina Golf Club EgittoParli di storia e di costruzioni millenarie e subito ti viene in mente l’Egitto, i Faraoni e le Piramidi, delle costruzioni maestose che se non coperte da nuvole e smog della vicina città del Cairo, si possono scorgere da più di trenta chilometri di distanza.

Il turismo in Egitto è ovviamente legato alle gesta dei Faraoni e dei loro templi magici, maestosi, ma anche il golf si ritaglia un ampio spazio con campi spettacolari, dalle piramidi ci spostiamo nella vicina città del Cairo, che con il suo grado di smog elevato, le sue costruzioni moderne, i venditori di bigiotteria e il traffico caotico fanno da contrasto con i reperti archeologici, questo contrasto potrebbe deludere i visitatori che hanno atteso tanti anni prima di poter vedere questa meraviglia del mondo.

Giunti sulle rive del Nilo, sono poche le feluche che ancora solcano le acque, numerosi invece i barconi ristoranti galleggianti che di notte aprono i battenti alla versione più moderna della città del Cairo, quella con lo “skiline” simile alle città americane composto da grattacieli che si stagliano netti nel buio.

 

Leggi Tutto »