Home / Enciclopedia di Golf / G / Gap Wedge
Gap Wedge

Gap Wedge

Gap WedgeCos’è il Gap Wedge ???

Il Gap wedge viene spesso chiamato anche in altri modi: Approach Wedge, Center Wedge e Wedge 52° , un ferro che sempre più spesso si trova nelle sacche da golf dei golfisti.

Il Gap Wedge è un bastone che, per apertura (loft) e lunghezza, si pone tra il Pitching Wedge ed il Sand Wedge.

Se un PW ha un loft di 46°/47° ed il SW di 56°, il Gap Wedge varia dai 51° ai 53°.

Viene utilizzato per colmare quella distanza che sta tra il PW e il SW. Il perché si sia venuto a creare un così importante “gap” tra il PW e il SW, al punto da richiedere un bastone che supplisca alla distanza intermedia, è da ricondursi al grande cambiamento nella scala dei loft avvenuto negli ultimi anni.

Per ottenere infatti una maggiore distanza e di conseguenza una maggiore vendita dei ferri, le più importanti case produttrici hanno iniziato a chiudere i loft. Questa modifica, dettata da obiettivi più di marketing che di performance, ha determinato un rafforzamento dell’angolo di circa 5 gradi, ciò significa che il PW odierno ha il loft di un ferro 9 di non molti anni fa (46°/47°).
E’ rimasto invece invariato il loft del SW (intorno ai 56°) costretto da esigenze di gioco, quali approcci e uscite dai bunker.

Si è creato uno spacco di 9°/10° che va colmato con appunto un GW.

Il mercato propone due tipologie di Gap Wedge.

La prima mantiene le caratteristiche dei ferri, come se fosse la normale continuazione del set; la seconda, per peso, bounce e materiali, è invece un vero e proprio Sand Wedge con loft più chiuso.

Il Gap Wedge è utilizzato nei colpi pieni, per coprire una distanza inferiore al PW, è quindi meglio optare per un bastone con caratteristiche simili a quelle dei ferri “lunghi”.

La scelta di questo bastone deve essere dettata dall’utilizzo che se ne vorrà fare in campo e in quale misura ci potrà aiutare a migliorare lo score.

A proposito HoG Staff

HoG Staff

Leggi anche

Giro

Il termine giro, per definire 9 o 18 buche, deriva dall’inglese round ma il motivo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:chedicoafare:  :avvocato:  :cervello:  :pugnette:  :quoto:  :cart:  :bandiera:  :driver:  :ferro7:  :erba: 
:allenamento:  :applauso:  :auguri:  :baci:  :gogo:  :caldo:  :cappellino:  :ammicco:  :dimenticato:  :down: 
:up:  :fumo:  :adorazione:  :regole:  :P  :doc:  :nervoso:  :nono:  :cool:  :sguardo: 
:veggente:  :pericolo:  :petto:  :regalo:  :urlo:  :lol:  :ciao:  :)  :ko:  :tromba: 
:festa:  :vetro: 
 
Yes No