Home / Enciclopedia di Golf / M / Metodo all’amazzone
Sam Snead - Putt all'amazzone

Metodo all’amazzone

Parliamo di un metodo di puttare sul green molto particolare, è il metodo all’amazzone di Snead.

Oltre ai classici metodi di putt, che tutti noi conosciamo, alcuni forse non ricordano o nemmeno conoscono il metodo all’amazzone di Sam Snead.

E’ una variante all’ampia scelta di grip, stance e stili per puttare, inventato e utilizzato da Sam Snead, durante l’ultima parte della sua carriera.

Un metodo molto curioso ma che sembra efficace per un putt solido.

È, infatti, il più vicino al movimento perfetto del pendolo: si tratta di un movimento diritto nel momento dell’apertura e diritto nell’oltrepassare la palla, facilmente ripetibile.

Difficilmente infatti la faccia del bastone uscirà dalla traiettoria giusta e i polsi non si spezzano.

Inoltre é l’unico metodo con il quale lo sguardo resta fisso con gli occhi a livello dell’orizzonte. Con questa prospettiva di visione triangolare é molto più facile vedere la linea.

A proposito HoG Staff

HoG Staff

Leggi anche

Marcatore

Marcatore è colui che è incaricato di marcare il punteggio di un concorrente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:chedicoafare:  :avvocato:  :cervello:  :pugnette:  :quoto:  :cart:  :bandiera:  :driver:  :ferro7:  :erba: 
:allenamento:  :applauso:  :auguri:  :baci:  :gogo:  :caldo:  :cappellino:  :ammicco:  :dimenticato:  :down: 
:up:  :fumo:  :adorazione:  :regole:  :P  :doc:  :nervoso:  :nono:  :cool:  :sguardo: 
:veggente:  :pericolo:  :petto:  :regalo:  :urlo:  :lol:  :ciao:  :)  :ko:  :tromba: 
:festa:  :vetro: 
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Yes No