Rispondi a: MY GOLF: diario (mozzato) del Tripletta

#13581
Triple bogeyTriple bogey
Partecipante
  • Offline
    • Messaggi:112
    • Bogey
    Punti: 80

Caro diario,

dopo la gara del Garda la voglia di tornare in campo sale e decido, quindi, di approfittare di un giorno libero per iscrivermi ad una gara al mio circolo.
I buoni propositi ci sono tutti così decido, una sera, di fare un pò di pratica dopo alcuni mesi di assenza dai tappetini. La pratica è buona, meglio di come mi aspettassi, sia dai tappettini che dall’ area approcci, solo passabile dal putting green.

La giornata della gara è una bella giornata soleggiata caratterizzata da una leggerissima brezza rinfrescante.
Arrivo con la solita oretta d’anticipo, passo dal deposito sacche pensando di trovarmì la sacca pronta ma il caddy master mi dice che, siccome non mi vedeva da tempo, non ricordava più come fosse fatta la mia… nulla di grave ma mi rendo conto di quanto tempo passi tra una mia visita e l’altra.

Mi cambio e vado a salutare Marmac con il quale avevo organizzato la giornata.

Partenza alle 11:10

Buca 1: gran bel drive, lungo e centrale tanto che mi basterebbe un SW per raggiungere la bandiera, il condizionale perchè invece di un bel colpo morbido mi parte un bello shank che mi manda la pallina a dx del green sulla stradina. Eseguo la procedura per poter piazzare la palla, sono a circa 25 passi dall’ obbiettivo.

SHANK

palla che fa circa 5m, vado per il 3°.

SHANK

buca non chiusa e X sullo score.

Lo shank è sempre stato il mio peggior nemico, l’ultimo periodo di malattia è durato circa 6 mesi, roba da buttare la sacca giù dal cavalcavia con me attaccato.

Buca 2: la paura comincia farsi sentire, drive agganciato e palla che finisce sul fairway della 11, in qualche modo rimetto la palla sulla retta via. Posso ancora recuperare ma c’è ancora tanto golf, 3 shank di fila e seconda X

Oramai la paura ha preso il sopravvento.

Buca3: L5 agganciato (mai successo) e palla che finisce sulla stradina a sx, sono a circa 30m dal green, il colpo è una facile palla a correre ma lo shank è stronzo! palla in bunker a dx del green, 2 colpi per uscire ed uno per chiudere, finalmente, la mia prima buca.

Buca4: Sono sinceramente spaventato e tiro un fiacco drive che fa si e no 160m. Dentro di me cerco di tranquillizzarmi dicendomi che basta ritrovare il giusto timing e di non strappare per evitare il solito errore. Secondo a saltare le piante e chiuderò la buca in 5.

Il resto delle buche sono abbastanza fiacche, ogni tanto il morbo torna per rovinare alcune buone partenze. Giusto per ricordarmi che a comandare non sono io ma Lui.

La buca da ricordare positivamente è sicuramente la 11 con driving contest. Drive lungo e preciso, sono a circa 5m dal primo quindi sono molto soddisfatto. Secondo colpo con L5 che mi lascia un terzo con un PW co il quale cerco la bandiera posta a sx dal green ma la palla rimbalza 1m circa fuori dal green e palla che scappa nel rough sotto una pianta, rientro in green ma sono molto lontano dalla buca, 3 putt e chiudo in 6.

Ammetto che mi sarei aspettato di più, vero che gioco/pratico pochissimo da almeno 2 anni ma almeno lo shank pensavo di averlo debellato ma evidentemente mi sbagliavo.

Buona la compagnia anche se, Marmac, a parte ho avuto esperienze migliori. Qualche commento personale di troppo mi hanno fatto inquadrare la lady come non avrei voluto.

Niente score, il sistema non mi fa più inserire file dal mio pc..

WEDGE DOVE SEI?
Una nave senza il suo capitano va alla deriva…

  • Questa risposta è stata modificata 3 anni, 6 mesi fa da Triple bogeyTriple bogey.