Rispondi a: MY GOLF: Il diario del Mignuz

#14676
MignuzMignuz
Partecipante
  • Offline
    • Messaggi:731
    • HoG D.O.P.
    Punti: 1.755

Ormai credo che non mi serva un maestro di golf, ma uno psicologo…ed anche bravo.

Dopo l’Yips sul putt, adesso la mia mente geniale ha elaborato un nuovo e fantastico cortocircuito: lo chiameremo le trebuchedemmerda.

Credo che il golf sia bello perchè rispecchia un pò la vita, non solo in generale, ma anche uno stesso giro di 18 buche rappresenta un periodo della vita con gioie, dolori, difficoltà e colpi di fortuna.

Più che i colpi di fortuna, io adesso ho i colpi di mona.

Ma cominciamo dall’inizio.

Per risolvere l’yips sul put ho scelto una via già rodata: guardo la buca anzichè la palla.

Da distante è più difficile e preferisco puttare normalmente ma dai 5/6 metri in giù guardo la buca.

Imbuco di più e la palla rotola meglio.

Sto affinando anche la tecnica del “putta attraversando la palla senza pensare di colpirla” ma ci vorrà un pò di tempo: in pratica se guardo la palla, appena la sto per colpire scatto con le mani aprendo e chiudendo il put.

Vai a capirlo.

In compenso abbiamo inaugurato la nuova patologia trebuchedemmerda.

Si tratta di un raro disturbo della psiche che consente di giocare 15 buche  come jack nicklaus e tre buche come Charles Barkley.

La prima avvisaglia l’ho avuta due settimane fa: gara ad asolo, tee della 16 sono + 2 sul campo ( con due volte tre put dal fringe).

Colpi belli, put decenti ( a parte quei due…) bello sicuro.

Nelle ultime tre buche ho il colpo e non sono certo facili.

Alla 16 indeciso fino all’ultimo se tirare un ferro lungo od un ibrido, scelgo quest’ultimo ma cerco di non dargli forte, se no rischio l’acqua…risultato: toppetto e acqua di fronte al tee. Droppo e spedisco un’altra palla in acqua. X che conta come un triplo bogey.

Alla 17 – par 3 – brutto tee shot ma approccio decente: put per il par che non vede neanche la buca.

Bogey.

Da + 2 a +6 in due buche.

Vabbè, mi dico, ormai cerchiamo di salvare la virgola: basta un bogey alla 18 e con +7 la salvo.

Detto fatto: drive un pò agganciato in rough a sinistra e 160 metri all’asta, ma solo 140 a saltare il bunker.

Decido di giocare il ferro 7 per saltare il bunker e far rotolare la palla in green.

Flyerone pauroso che non viene più giù e fuori limite dietro il green  (oltre 180 metri in salita con il ferro 7!).

Doppio bogey e virgola.

+ 8 con 6 colpi persi nelle trebuchedemmerda consecutive.

Ieri decido di fare gara dopo una settimana di stop, mi impongo di non avere aspettative.

Parto che sembra un videogioco: drive tutti lunghi ed in fairway e tutti put per il birdie (che non imbuco).

Unico intoppo alla 6 dove faccio 3 put, ma alla 7 ho già la palla in asta per il birdie…che non imbuco, ma la sensazione è quella di poter tirare dove e come voglio.

Il dramma inizia alla 8: aggancio il drive (mai fatto in quella buca) e vado in acqua. Mi lascio un colpo da 180 metri sopra l’acqua per il green. Ferro 5 TOPPATO, acqua di nuovo. Ridroppo, altra acqua stavolta in gancio. X nella buca con il colpo (equivale al solito triplo bogey).

Tento di mantenere la calma (giocando 4 avevo finito l’handicap, sbagliando UN colpo ma giocando davvero bene!) e faccio par alla 9.

Mi dico: nelle seconde cerca di fare qualche birdie, stai giocando bene!

E infatti:

buca 10, tento il drive al green, lo chiudo e finisco tra gli alberi. Tento un approccio a correre con il pitch, COLPISCO IN PIENO un albero con la palla che mi passa a 3 cm dalla testa. Morale della favola: doppio bogey.

Buca 11 – par 3: aggancio il ferro, put in discesa che rimane cortissimo, altro put lungo, salvo il bogey per un pelo.

(continuo a pensare: sono + 7: basta un birdie e salvo la virgola).

Buca 12: par 4 di 400 metri con il colpo: drive fuori limite a destra ( mai tirato lì). Totale: 7 triplo bogey.

Da lì, come se fosse stato solo un brutto sogno, riprendo a giocare bei drive, palle in asta e faccio tutti par ed un birdie (par 5 preso in due).

Insomma, + 9 con 8 colpi persi nelle trebuchedemmerda. :P

La cosa assurda è che mi sembra di giocare il mio più bel golf di sempre. :dimenticato:

Psicologi nel forum ne abbiamo?  :)