Rispondi a: Tesserati 2018

#23107
MMMM
Partecipante
  • Offline
    • Messaggi:181
    • Bogey
    Punti: 520

Però è come se gli stessi golfisti si siano “ridistribuiti” nel maggior numero di strutture. Facendo un calcolo grezzo sarebbe 67’000/293 = 229 soci per circolo/campo pratica per il 2002 e 67’000/409 = 164 soci per circolo/campo pratica. Vista solo così, alla grezza (senza tener conto di età, nuovi iscritti, ecc., I prezzi più bassi derivanti da una maggior offerta hanno determinato una spartizione dei giocatori…

Questo dato però non è per niente “rassicurante” , visto così sembra quasi inevitabile che qualche altro campo finisca per chiudere prima o poi, come sappiamo tutti i costi di mantenimento dei campi non sono di certo diminuiti negli anni.

Altra cosa secondo me “curiosa” è il numero di associati sotto i 10/12 anni. Dai dati si vede un calo drasticamente costante di anno in anno dopo quell’età, immagino influisca il fatto che quasi ovunque, giustamente, tesserare/associare i bambini sia quasi gratis per cui siamo sicuri ci siano tutti questi giovanissimi golfisti? (ovviamente non ho nulla contro il papà o il nonno golfista che tessera il figlio/nipote per prima o poi farlo provare, semplicemente alla luce di questo la situazione è pure peggio)

  • Questa risposta è stata modificata 3 anni, 4 mesi fa da MMMM.