Rispondi a: MY GOLF: Il diario del Mignuz

Home Page Forum di golf My Golf Il tuo diario blog sul golf MY GOLF: Il diario del Mignuz Rispondi a: MY GOLF: Il diario del Mignuz

#7996
MignuzMignuz
Partecipante
  • Offline
    • Messaggi:730
    • HoG D.O.P.
    Punti: 1.750

28/01/2013

Il golf sa regalare emozioni e soddisfazioni proprio quando meno te lo aspetti.
Ieri ho ricevuto uno di quei regali, tanto inaspettato quanto gradito.
Prologo: sapevo che domenica a Jesolo c’era una gara, per di più il circolo sta facendo una offerta ( finalmente!!) di 50 euro green fee e gara.
Però il sabato sera avevo una festa di matrimonio e in più era previsto tempo discreto ma gelido…il che equivale a green ghiacciati ed ingiocabili!
Per cui non mi iscrivo.
Sabato notte torno alle 3 e vado a letto con un pensiero..se mi sveglio presto magari chiamo Jesolo e vado a giocare.
Apro gli occhi alle 9,30 e chiamo il circolo.
C’è una partenza alle 11,20 e manca il terzo.
Tempo 50 minuti e sono al circolo.
Mi scaldo un pò e vedo che il put funziona…
Lì gioco meno del mio, 3 di handicap e conosciuti i miei compagni di gara – che subito cominciano con frasi del tipo “ah, allora oggi vediamo un vero giocatore” o “speriamo di non fare brutte figure” ( frasi odiose perchè poi se giochi male ti innervosisci pure :) )- dico a me stesso e a loro: “prima gara individuale da tre mesi a sta parte, non gioco molto da un mese almeno…speriamo di tirarne meno di 90 ma attorno agli 80 sono contento!”
Invece inizio un gioco quasi imbarazzante da quanto è stato regolare: senza forzare i drive vanno dritti, i ferri pure e i put entrano.
Par alle prime 3 buche del campo ed alla 4, par 5, drive appena a destra che comunque mi fa accorciare la buca, rescue a bordo green approccio e put per il primo birdie.
Bel par alla 5 con un primo put difficile e poi alla 6, par 3, ferro stampato in asta per il secondo birdie di gionata.
Alla 7 una delle poche occasioni buttate via: drive+legno 3 e approccio da 60 mt messo a un metro e mezzo…sbordato il birdie.
gran bei par alla 8 e alla 9: alla 8 dopo un bel colpo in centro fairway, ferro nove che batte a centro green ma che spinna di almeno 3 metri.
Primo purt che mi rimane in mano ma risolvo con un put di almeno 3 metri imbucato.
Alla 9, con vento contro e un drive un pò a sinistra mi trovo un ferro 4 in mano…palla vicino a green e approccio e put.
Prime 9 – 2 sul campo!
Ma la cosa che mi sorprende è la costanza, non ho sbagliato un colpo!
le seconde nove iniziano allo stesso modo: par alla 10 ed alla 11, par 3, altra occasione buttata per il birdie, sbagliando un put da 2 metri.
Par alla difficile 12 ed alla 13 grazie ad un bell’up and down.
Poi, l’errore, di strategia e di colpo.
alla 14 dovrei giocare un rescue per poi avere un ferro 8-9 al green, ma decido per il drive§: a sinistra c’è molto spazio e basta non andare a destra dove c’è l’acqua…detto fatto, tiro un push dritto in acqua!
droppo nel rough e il ferro 9 mi si chiude…vado a sinistra del green, flappo l’approccio e con due put chiudo con il doppio bogey!
Tutti gli errori non commessi prima li ho condensati in una buca.
Cerco di star calmo e al par 3 dopo chiudo con un par.
Mancano due par 5 e un par 4.
Al primo par 5 sparo il drive con tutta la forza che ho: non è molto lungo e posso prenderlo in due….in effetti gran drive e ferro 4 di secondo in avantgreen…due put e birdie, torno a -1!
Il par 4 è difficile più che altro per il tee shot..però gran drive a centro pista e a 110 metri dall’asta.
Qui, il dramma.
Prendo il pitch e colpisco..direzione bandiera, spero sia in asta…ho preso la palla un pelo pesante ma credevo di avere margine.
Invece, batte un paio di metri prima del green e con un mega backspin torna indietro di 6/7 metri.
Flappo l’approccio e da appena fuori green attacco la buca volendo imbucare…palla che passa accanto e va lunga di un metro e mezzo.
Put di ritorno fuori: altro doppio bogey :evil:
Davvero un doppio stupido, non dico dovessi fare birdie ma il par o almeno il bogey erano davero cosa facile.
All’ultimo par 5 non rischio nulla: tre in green e un lungo put che si ferma a 15 cm dalla buca per un 73 ( +1) e 38 punti che mi consente di:
– vincere la gara (sia netto che lordo, ovviamente premiato solo per il netto);
– abbassarmi a 3,8 ( risultato che già mi consente di ritenermi soddisfatto per il 2013 :)
– sperare di vincere lìaccesso alla semifinale del circuito che poi porterà i vincitori a Turnberry ( magari!!).

Non per essere bastardi :) ma un pò di rammarico per non aver centrato il mio obiettivo principale ( giocare sotto par) per uno stupido doppio bogey alla 17 ce l’ho….
ma alla fine magari giocare sempre così! :bandiera: :bandiera:

Statistiche:
fairways presi 85,7%
GIR 66,7 %
scrambling 66,7%
putts 29