Rispondi a: MY GOLF: Il diario del Mignuz

Home Page Forum di golf My Golf Il tuo diario blog sul golf MY GOLF: Il diario del Mignuz Rispondi a: MY GOLF: Il diario del Mignuz

#8069
MignuzMignuz
Partecipante
  • Offline
    • Messaggi:730
    • HoG D.O.P.
    Punti: 1.750

3/10/2016

Ho testato con un’altra gara il “nuovo” swing…e niente, i ferri e i legni partono lunghi come l’altra settimana :)
Mi sto abituando alle nuove misure anche se faccio ancora un pò di fatica a “crederci”.
Il risultato non è buono, + 6 per 35 colpi, ma anche questa volta pochi colpi sbagliati hanno influito molto; in più 3 volte 3 put (e 34 put totali) sono davvero troppi.
Di positivo(?) c’è che ho usato davvero poco il drive, ma due errori con il drive (e di solito il drive è una sicurezza) mi hanno fatto perdere 4 colpi
Ad ogni modo, in sintesi:

-Alla 1 ferro 4 e sono a 105 mt dall’asta. sono le 8:45 del mattino, c’è rugiada e nebbiolina, mi dico che un 50° può andare bene. Non lo tiro neppure al massimo, ma vado lungo in green e 3 put.
– birdie alla 2 con un bel put in costa;
– Birdie alla 4 con approccino imbucato da bordo green;
– alla 7 (350 metri e stretta) ferro 4 dal tee a centro fairway, asta lunga in fondo al green a 158 metri. Ferro 7 stampato in asta :blink: ma sbaglio il birdie (e per poco non faccio 3 put)
– alla 8 brutto tee shot in bunker ma miracolo con l’uscita (tutto il green in discesa e poco spazio): palla data e par
– alla 9 il primo disastro: drive a dx tra gli alberi, tento un colpo basso ma vado per pura fortuna in fairway dopo aver preso gli alberi, ferro corto al green, approccio così così e put appena corto. Doppio stupido e giro le prime in +2.
– Alla 10 ibrido e pitch lungo in green (e daje…) due put molto belli per il par.
– alla 11 putto per il birdie, ci vado vicino e chiudo malamente il put per il par da 60 cm: bogey stupido.
– alla 12 tiro il drive per passare il fosso ai 200 mt e rischio di finire nel lago dopo a quasi 270 metri. sono a 70 metri dall’asta e faccio par.
-alla 14 altro disastro con drive a dx sotto le piante, esco e tiro un ferro 9 di avvicinamento per evitare il fosso…..parte lungo e finisco nel fosso. esco da lì’ e non mi riesce l’approccio put: altro doppio bogey e + 5 sul campo.
– Bogey alla 16 (par 3) per un ferro 7 chiuso e lungo in green che costa altri 3 put.

Insomma + 6 per il giro con delle “amnesie” in alcune buche che mi costano sempre il risultato.
2 drive sbagliati mi sono costati 4 colpi (doppio in entrambe le buche dove sono finito sotto agli alberi) e 3 volte tre put.
Manca poco ad un buon risultato e mi spiacerebbe sprecare questo periodo di forma senza fare score.

Nota di colore: ho giocato con un amico di quel ragazzo che vive adesso in california e che la sparava davvero lunga (vedi il post di quest’estate).
Giocavano nelle squadre giovanili assieme e lui, invece, ha abbandonato la strada del professionismo per dedicarsi all’università ( gioca comunque 0).
Gli ho detto di aver giocato con quel suo amico e di essere rimasto impressionato dalla sua lunghezza.
Ecco, forse toccato sul vivo, ha giocato solo un drive in 18 buche alla 18: par 5 di 445 metri con asta lunga: drive e ferro 9. :pulci: