Rispondi a: MY GOLF : diario di Wedge60 THE BEST

#7673
Wedge60wedge60
Partecipante
  • Offline
    • Messaggi:1609
    • HoG D.O.P.
    Punti: 4.505

Come riportato sopra in sacca é entrato un nuovo ibrido, dopo aver “ceduto” i ferri John Letters in sacca oltre al drive rimanevano solo un legno 5 e un 7, sentivo un po’ la mancanza di un ibrido e dell’uso che questo bastone aveva nel mio gioco…

Per tanto prendendo anche la scusa del buono sconto vinto nella gara di Pragelato e un Driver Burner di troppo sono andato a fare un giro “disinteressato” da Nevada Bob….

Dopo aver provato due colpi con un legnetto 3 mi son deciso che al momento mi faceva più comodo proprio un ibrido, quindi volendo rendere il drive e non spendere molto ho curiosito tra gli ibridi presenti in negozio…

Subito ha attirato la mia attenzione un TM bianco che non era affatto male, interessante anche un nuovo ibrido della Wilson, poi complice anche il prezzo ho optato per questo Ibrido 2 della Cleveland, 18 gradi e design “a bombetta” nella parte posteriore

Lo shaft più corto di un ferro 5 lo rendono ben manovrabile e quando la palla é presa in centro il suono é pulito, il volo di palla profondo e penetrante, bisogna solo prenderla pulita….

Per il momento l’ho messo in pratica con pochi colpi quindi mi riservo in un giudizio più preciso almeno con il prossimo giro di campo dovre potrò sottoporlo a maggiori tiri e magari con distanze più elevate, per il momento però mi sa che diventerà uno dei miei prefetti.

Con questo ibrido in sacca il mio parco legni diventa tutto “Made in Cleveland” stessa marca dei miei due wedge preferiti…. :up:

Certo che quei ferri Honma di Francesco starebbero proprio bene nella mia sacca ma non é periodo…..