Rispondi a: MY GOLF : diario di Wedge60 THE BEST

#7694
Wedge60wedge60
Partecipante
  • Offline
    • Messaggi:1609
    • HoG D.O.P.
    Punti: 4.505

Si torna in campo, mi fa strano con date così ravvicinate ma così pare…. visto il bel sole mi son detto meglio non aspettare oltre che poi non riesco ad andare, quindi macchina in direzione Druento, parcheggio arrivo !!!! :cart:

Ho scelto un campo semplice come seconda tappa del 2014, in vista della preparazione dell’incontro del Brianza, non so se riuscirò ancora ad andare a giocare prima di quella data ma oggi le cose non sono andate così male.

Alle 9.15 ero davanti alla rete per fare la mia pratica e tirare una decina di palline giusto per non partire completamente a freddo.

Alle 9.30 il campo non era completamente vuoto, ma si popolava con il passare dei minuti di pensionati (beati loro!!) malgrado questo sul tee della buca 1 parto da solo:

Buca 1 – Drive a sinistra, una costante delle prime 9 buche, F6 e F7 che mi rimangono in canna Sand al green e 3 putt 7 – 1 punto

Buca 2 – Drive a sx, L22 e L19 belli lunghi un 60 di approccio che rimane corto Sand a correre e 1 putt segno 6 – 3 punti

Buca 3 – Altro Drive a sx, F6 al green che va corto, Sand tappato e Sand a correre 1 putt segno 5 – 3 punti

Buca 4 – Par 3 ferro 6 corto in bunker, due sand per uscire e un terzo per arrivare vicino alla buca 1 putt e segno 5 – 2 punti

Buca 5 – Altro par 5 e Drive a sx, L19 lungo e F6 verso il green ma corto 50 e F9 ma pasticcio Sand e Putt per segnare un 7 – 2 punti

Buca 6 – Drive dove ? a sx ovvio, F6 per rientrare e F6, brutto Sand che mi rimane in canna e altro Sand a correre 2 putt e segno 7 peccato i pasticci – 1 punto

Buca 7 – Par 3 ferro 6 a sinistra, 60 per ritornare in green e due putt segno 4 – 3 punti

Buca 8 – Ancora il drive a sx, Ib2 per recuperare in bunker a destra, sand a correre 2 60 e 1 putt segno 6, qua ho solo un colpo – 0 punti

Buca 9 – Ancora il drive sempre nello stesso lato sx, F5 lungo ma in bunker da cui esco con un sand ma corto, secondo a correre e poi 1 putt – 5 colpi e 3 punti

Finisco le prime nove con una certezza, il drive oggi VA A SINISTRA…. i punti alla fine della fiera sono 18 non male visti i numerosi pasticci ma sicuramente ne ho persi per strada un po’ troppi, per fortuna il drive sempre a sinistra era giocabile e quindi non mi ha fatto perdere troppi colpi, qualche approccio in canna non ha aiutato, le prossime lascio il drive in sacca….

Si riparte, ho il piacere di giocare con Sergio abituè di Druento molto simpatico !!!

Buca 10 – Come annunciato lascio il drive in sacca e L19 dal tee palla centrale più corta del drive ma in centro pista, secondo di F6 prima dell’acqua, sand al green e 2 putt segno 5 – 3 punti

Buca 11 – Ancora L19 bello centrale, secondo di L19 e poi Ib2 in green ottimo per il GIR, due putt e segno un bel Par – 4 punti

Buca 12 – Bastone che funziona non si cambia L19 dal tee sempre centrale, L22 al green esageriamo, palla corta 2 approcci di 60 e 2 putt segno 6 e 2 punti

Buca 13 – F6 centrale ma corto, sand a correre e 2 putt peccato per il par mancato ma altri 3 punti

Buca 14 – Direi che è troppo, ora riprovo il drive… bellissimo tiro centrale perfetto (forse prima giocavo il tee troppo alto), L19 bello a cui seguono F5 che tocca un albero e si stoppa e F6 pesante, corto al green provo un sand a correre che toppo e poi altro sand, 2 putt e segno 8 in un par 5 porto a casa ancora 1 punto

Buca 15 – Ancora Drive a dx, purtroppo hanno spostato i paletti del fuori limite prima del fossato palla out, avevo già giocato un secondo drive provvisorio F7 per recuperare e F6 ma pasticcio, 60 corto, sand e 2 putt segno 8 e 0 punti

Buca 16 – F6 bello in green, manco il birdie di poco e poi con il secondo putt segno il par – 4 punti

Buca 17 – Drive super centrale e lunghissimo, F9 al green che corre lungo (sbagliato ferro) due putt e segno par – 3 punti

Buca 18 – Ancora un super drive, spreco con il F9 e recupero con il 50, 3 putt di cui uno da fuori green e segno 6 – 2 punti

Chiudo con un parziale sulle seconde nove di 22 punti e un totale di 40 punti che non è affatto male direi, mi ritengo molto soddisfatto sopratutto del gioco sulle seconde nove in cui ho ripreso anche il gioco con il Drive, certo che cambia tutto quando entra un buon drive lungo e mi permette di giocare un secondo colpo più agevole con un ferro corto….

Nel complesso sono soddisfatto anche del putt ma sopratutto degli approcci a correre, che mi duole dirlo, ma sono efficaci per fare punti… non devo solo esagerare e volerli usare da ogni dove… !!!!

Mi sono poi concesso, compatibilmente con i tempi degli 8 senior che avevamo davanti ancora qualche buca…. purtroppo non ci hanno mai concesso il passo (noi eravamo in due sempre con il fiato sul collo…)

Buca 1 – continua il momento SUPER BOMBER con il drive bello lungo, secondo con il F9 che ovviamente finisce lungo (erano 80 metri cosa prendo il 9 a fare ?!?!? ) poi la provvidenza mi poggia una mano sulla testa e mi fa imbucare un super sand a correre da fuori green dalla slungia (circa 5 metri) !!!! grande Birdie :up:

Buca 2 – Il drive questa volta va un po’ a destra ma nemmeno malissimo, L19 verso i bunker e F6 giocato da posizione scomoda un po’ scarico, provo con un Pw a raggiungere il green ma sono corto Sand a correre e 2 putt per un 7 che poteva andare meglio…

Buca 3 – Il drive torna a sinistra, ma lungo, pasticcio con il F6 che poi rigioco davanti al green 60 corto, sand lungo, sand di ritorno e 2 putt un brutto 8 :down:

Buca 4 – F6 tappato di brutto 4 metri davanti al tee delle donne, F8 al green che parte a destra, approccio di 60 corto e poi lungo, 2 putt altro pessimo risultato 6 la stanchezza forse si fa sentire

Buca 5 – Drive centrale bello, L19 di secondo buono e lungo, Ib2 che fa il suo dovere a bordo green, un sand a correre spreco il par con un putt che poteva entrare e la metto dentro con il secondo segnando un buon 6 (che però doveva essere 5)

Forse sulle ultime buche un po’ di stanchezza non ha aiutato ma il gioco c’era, insomma speriamo di mantenere questo ritmo il gioco c’è e possiamo puntare ad abbassare l’handicap ora dobbiamo solo individuare le gare