Rispondi a: MY GOLF : diario di Wedge60 THE BEST

Home Page Forum di golf My Golf Il tuo diario blog sul golf MY GOLF : diario di Wedge60 THE BEST Rispondi a: MY GOLF : diario di Wedge60 THE BEST

#7584
Wedge60wedge60
Partecipante
  • Offline
    • Messaggi:1609
    • HoG D.O.P.
    Punti: 4.510

27/06/2012 19:12

Il campo è quello delle grandi occasioni, la giornata di sole non risparmia il gran caldo….

Parto da casa e per le 9.30 sono di arrivo al Royal Park, sempre tirato a lustro come suo solito fa sempre una certa emozione giocare nel campo dove si disputa l’Open d’Italia.

Passo in segreteria e ritiro la carta per il campo pratica, a disposizione due gettoni compresi nel green fee, non vado subito a praticare è troppo presto ma mi accomodo sotto una tendona davanti al putting green con un amico in completo relax…

Per le 10.00-10.15 si sparano i due gettoni in campo pratica, la partenza è per le 11.12 al tee della 1.

Finita la pratica del gioco lungo si passa a qualche palla sul putting green e poi via verso la partenza…

Un pò di tensione per la prima gara dell’anno si fa sentire sul tee della buca 1

B1 – Gioco il drive e non tradisce, rimango a sx del bunker, di secondo un Ibr4 per un comodo approccio, nella mente tutto il forum di HoG che mi dice non usare il 60, quindi vado di Sand ma lungo ehehehhe recupero subito di 60 e poi 3 putt con la paura di tirare troppo forte con il putter…. 1 punticino

Devo darmi una regolata non posso giocare in questo modo per paura di finire lungo devo divertirmi…

B2 – Il drive non è dei migliori mi si infossa poco avanti, doppio ferro 7 per rimettermi in carreggiata e ferro 9 che purtroppo finisce in bunker, esco corto con il 60, ri-approccio e 2 putt mi portano alla prima X…

B3 – Non ci siamo, il campo è difficile ma devo ancora carburare, alla buca 3 un buon drive anche se a sinitra mi lascia un ferro 7 di secondo prima del fiume, poi approccio di 60 in green e doppio putt, 2 punti

B4 – Il primo par 3, ma qua sono lunghi, gioco in tranquillità un Ibr4 e rimango bello dritto, approccio con il 60 e 2 putt per un 4 bello interessante – 3 punti

B5 – 520 metri di puro calvario, il drive parte storto e in rough, esco con il F7 cerco di recuperare con un L19° e poi un Ibr3 finalmente arrivo in zona 60 e due putt per un ottimo 7 – altri 2 punti

B6 – Il bellissimo par 3 con partenza dall’alto, anche in questo caso decido per un colpo in sicurezza un ferro 6 che però toppo, non va malissimo, approccio corto e altro 60 che la mette bella vicina 1 putt e porto a casa 3 punti

B7 – Il drive come al solito va a destra ma sempre ritrovabile per fortuna, gioco un ferro 7 per uscire e poi mi ripeto (il rough è veramente duro) visto che esco corto, ma il secondo ferro 7 arriva bene ad altezza green, con un 60 vado lungo all’asta e chiudo in 2 putt, altri 2 punti

B8 – Questa buca mi piace, anche se non la gioco mai bene, drive leggermente alto e più corto doppio Ibr3 per coprire i 460 metri, approccio con il 60 che rimane “in canna” e secondo che invece entra in green due putt e salvo 1 punticino….

B9 – Si conclude il primo giro, anche questa buca mi piace ma riesco sempre a giocarla male, il drive parte a destra ancora una volta ma non in brutta posizione, mi complico la vita con un ferro 7 storto quasi in fuori limite a destra, recupero ma in bunker con il Sand quindi prendo il 60 e metto la palla in green 2 putt e altri 2 punti

Le prime nove buche non sono andate ne bene ne male, una X segnata e un gioco discreto, il putt fa meno capricci rispetto al solito anche se 2 3putt li ho segnati….

Mi mangio la bananina con la mia forchettina portentosa e si riparte per le seconde 9…

B10 – Il dirve dopo la finta pausa parte un pò a sinistra questa volta ma non male, di secondo un bel legno 19, doppio 60 che ci poteva anche stare ma 3 putt che rovinano tutto…. 1 punticino

B11 – Drive nuovamente dalla partenza sopraelevata, altra bella buca, ma sempre a destra nel rough, con il F7 cerco di uscire per ben due volte…. ma restando dentro mi demoralizzo e alzo la palla….

per un attimo ho pensato di crollare con il gioco, il caldo di certo si faceva sentire e la buca 11 non ha aiutato il morale, raccolgo la palla e recupero forze e testa per continuare il giro….

B12 – Un Par3 che dovrebbe dare morale, palla con ferro 7 prima del fiume, mi lascio un 60 che NON DEVE finire nell’acqua e infatti va lungo fuori green, da li gioco IL COLPO della VITA (ovviamente tutto culo, perchè volevo giocarlo lì ma non rattonato ma a volare) ad ogni modo la palla prende la giusta traiettori e va data… putt e via con 3 punti

B13 – Il drive continua a volare storto ma i legni (L19) recupera, gioco un F6 e poi un ottimo approccio con il 60 anche se lungo… il putt non mi tradisce e via altri 3 punti

B14 – Altro Par4 il Drive parte bene questa volta, il L19 non molto ma fa strada il 60 è un super approccio al green ma due putt non me li toglie nessuno – altri 3 punti in tasca…

B15 – E’ il Par3 dove c’è solitamente in palio l’auto durante l’Open, gioco un Ibr4 che mi parte alto inpennato, prende la stradina e continua la sua strada, da li non potevo non giocare il sand (solo perchè con il 60 non sarei arrivato…) palla in green e doppio putt per un super 4 e altri 3 punti…

B16 – La magia non può durare per sempre, gioco il drive, Ibr3 in bunker esco con il ferro7 un ottimo 60 e due putt per 2 punti che vanno ovviamente sempre super bene….

B17 – La stanchezza si fa sentire e trovarsi sulla buca più difficile del campo tra le ultime non è di certo di aiuto, il drive per una volta parte bello dritto e il secondo colpo con l’Ibr3 rimane ben distante dal lago, il ferro 7 dopo parte storto ecco la stanchezza ma per evitare il bunker sparo un bel 60 poco fuori green, altro approccio messo bene e ONE PUTT – cosa volere di più che 2 punti sulla buca più difficile….

B18 – Ultima buca, senza pranzo malgrado la banana con forchettina sparo l’ultimo drive… la club house sembra vicina (ma sono sempre 464 metri…) un pò a destra, estraggo il L19 con il Pavone (headcover) ma va male, poi gioco un Ibr3 disastroso, penso quasi quasi la alzo ho mandato tutto alle ortiche a questa buca… cerco di uscire con un F7 e la palla schizza fuori!!! Devo recuperare e siccome il L19 è troppo vista la stanchezza gioco un Ibr4 e mi metto comodo davanti al green 60 e doppio putt salvo ancora un punticino….
Insomma, alcuni di voi avranno capito che punto di qua e punto di là è finalmente ARRIVATO L’HANDICAP !!!!! B) B) B)

 

E’ stata una super giornata, la quadretta era molto simpatica e il tempo è passato come nulla anche se il caldo era bello pressante !!!

Del mio gioco non recriminerei nulla, forse le due X ma su un campo del genere ci possono anche stare alla fine ero sempre un NC, EH SI FINALMENTE POSSO DIRE ERO !!!! :) :) :)

Il drive non ha brillato come dovrebbe, mi ostino a giocarlo ma forse se usassi maggiormente il legno potrei fare più strada o sicuramente andare più dritto… devo capire ancora come mai legni si e drive no….

La cosa che mi è piaciuta maggiormente è stato il fatto che son o andato lì con la giusta idea di giocare per divertirmi e anche se dopo la prima buca ero un pò frenato dalla gara sono riuscito a lasciarmi andare e ho giocato con più tranquillità !!!
Per la cronaca, tutto il giro con la stessa palla OVVIAMENTE LOGATA HoG che andrà a finire in bacheca !!!!!!

  • Questa risposta è stata modificata 3 anni, 10 mesi fa da Wedge60wedge60.
  • Questa risposta è stata modificata 3 anni, 10 mesi fa da Wedge60wedge60.
  • Questa risposta è stata modificata 3 anni, 10 mesi fa da HoG StaffHoG Staff.