Accompagnare un flight

Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 29 totali)
  • Autore
    Post
  • #15313
    BludiscusBludiscus
    Moderatore
    • Offline
      • Messaggi:439
      • Eagle
      Punti: 1.475

    L’altro giorno mi é capitato di accompagnare un flight su una gara 9 buche composto prevalentemente da giocatori over 36 di hcp alla prima/seconda gara.  Pensavo di fare il caddy ad uno poi invece ho deciso di accompagnarli solamente e rimanere a disposizione per cercare le palline e ricordargli come applicare le regole.

    Di fatto ero uno spettatore estraneo e quindi non ero parte del gioco. Devo ammettere che i giocatori hanno trovato gran giovamento ad aver una persona più o meno dedicata ed hanno sicuramente giocato più veloci e tranquilli.

    Non ho potuto dare consigli e mi sono trattenuto anche da fare osservazioni sull’etichetta, anche se sono stati comunque bravi e corretti.

    Mi chiedevo: può il comitato gara individuare degli accompagnatori ad hoc per permettere ai neofiti di affrontare nei migliori dei modi le prime gare? Non mi sembra corretto lasciare il compito di chioccia al giocatore con hcp più basso visto che ha già le sue gatte da pelare in gara. Un estraneo che possa consigliare sull’applicazione delle regole, sulle etichetta, dare info su distanze e aiutare a cercar palline, potrebbe essere di grosso aiuto e magari evitare che si creino situazioni al “limite delle regole” tra i giocatori.

    #15316
    Alle_UhrAlle_Uhr
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:1280
      • HoG D.O.P.
      Punti: 2.860

    Mica male come idea, sarebbe anche molto istruttivo per i giocatori stessi!

    #15318
    Aquila80Aquila80
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:509
      • Albatross
      Punti: 1.180

    Nel mio circolo era prassi quando si facevano le gare di caccia all’hcp. Le partenze erano sempre da tre e sempre accompagnate da un socio “esperto” che aiutava a cercare palline, seguire che si svolgesse regolarmente la registrazione dei punti, e dava qualche indicazione su come si sta in campo.

    #15319
    Wedge60wedge60
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:1609
      • HoG D.O.P.
      Punti: 4.505

    Nel mio circolo era prassi quando si facevano le gare di caccia all’hcp. Le partenze erano sempre da tre e sempre accompagnate da un socio “esperto” che aiutava a cercare palline, seguire che si svolgesse regolarmente la registrazione dei punti, e dava qualche indicazione su come si sta in campo.

    Socio esperto che in questo caso non giocava ?

    Comunque concordo con Blu sarebbe un’ottima idea e un’ottimo modo di insegnare a stare in campo, bastano piccole accortezze per imparare fin da subito a giocare più veloci mettendo la sacca nel posto giusto, guardando la palla fino a quando atterra e prendendo un punto di riferimento incrociato con alberi e paletti, piccolezze che se spiegate fin dall’inizio aiuterebbero a giocare meglio anche i novizi stessi….

    Perché ditemi che non vi siete mai spazientiti magari per non aver trovato delle palline che sembravano in centro pista o chiaramente visibili e una volta arrivati sul luogo sembravano sparite…. sono cose che portano a deconcentrarsi e magari rovinano tutto il nostro giro in campo….

    #15320
    Aquila80Aquila80
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:509
      • Albatross
      Punti: 1.180

    Nel mio circolo era prassi quando si facevano le gare di caccia all’hcp. Le partenze erano sempre da tre e sempre accompagnate da un socio “esperto” che aiutava a cercare palline, seguire che si svolgesse regolarmente la registrazione dei punti, e dava qualche indicazione su come si sta in campo.

    Socio esperto che in questo caso non giocava ?  

    Si, non giocatore. Erano soci che avevano tempo da dedicare al circolo e accompagnavano sempre i flite durante queste gare. Erano di grande aiuto per far passare un po’ di ansia e stress, davano indicazioni utili su come stare in campo e vigilavano che nessuno prendesse il 36 per miracolo…

    #15326
    AlbyAlby
    Moderatore
    • Offline
      • Messaggi:1339
      • HoG D.O.P.
      Punti: 3.630

    Bella iniziativa, in teoria. In pratica ci sono due grossi problemi.

    Primo: la disponibilità di volontari.

    Secondo e ben più importante: questi volontari devono conoscere davvero le regole e l’etichetta! Non è così scontato, anzi, che giocatori “esperti” conoscano e sappiano applicare correttamente le regole, il rischio è quello di aumentare ancora di più le varie leggende metropolitane che circolano nel golf.

    #15328
    LeroiLeroi
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:447
      • Eagle
      Punti: 970

    Eccolo lì che arriva il censore: ma solo noi arbitri col pedigree possiamo/sappiamo….  :avvocato:


    @Alby
    : ok, ma comunque sempre meglio che 4 neofiti hcp 54, no?

     

    #15329
    Alle_UhrAlle_Uhr
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:1280
      • HoG D.O.P.
      Punti: 2.860

    Al massimo si beccano tutti due penalità per essere incorsi in penalità che non conoscevano!  :vetro:

    #15330
    AlbyAlby
    Moderatore
    • Offline
      • Messaggi:1339
      • HoG D.O.P.
      Punti: 3.630

    Eccolo lì che arriva il censore:

    No non volevo dire quello, però concorderai che la scelta degli accompagnatori va fatta con attenzione. Se gli metti insieme uno che crede che per OAL si possa solo droppare a due bastoni, o uno che dopo 3 minuti di ricerca della palla dice “vai a tirare una provvisoria intanto che noi continuiamo la ricerca” forse si fanno più danni che altro.

    #15331
    LeroiLeroi
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:447
      • Eagle
      Punti: 970

    quello non è un esperto, è un pirla.

    #15352
    AlbyAlby
    Moderatore
    • Offline
      • Messaggi:1339
      • HoG D.O.P.
      Punti: 3.630

    Lo dici tu che sai come stanno le cose realmente, ma sovente questi passano per “esperti”

    #15359
    Dunlop54Dunlop54
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:432
      • Eagle
      Punti: 1.290

    Anni fa era usanza in molti Circoli che i membri della Commissione Sportiva si mettessero a disposizione, un giorno alla settimana, per accompagnare in campo i principianti e mostrare loro come si sta in campo oltre che illustrare le principali Regole. Alle bacheche erano affissi i fogli per prenotarsi e giocare 9 buche con questo o quel membro della Commissione Sportiva. Questo era ritenuto dai principianti quasi un obbligo e per la Segreteria una “nota di merito” affinché si potessero tranquillamente iscrivere alle prime gare.

    • Questa risposta è stata modificata 4 anni, 2 mesi fa da Dunlop54Roberto Russo.
    #15361
    AlbyAlby
    Moderatore
    • Offline
      • Messaggi:1339
      • HoG D.O.P.
      Punti: 3.630

    … ed era, a mio parere, un’ottima iniziativa.
    Credo però, purtroppo, che se qualcuno la proponesse oggi ci sarebbe una levata di scudi contro lo snobismo del golf, le difficoltà di accesso al campo, gli ostacoli che un “povero” principiante deve affrontare prima di poter giocare…

    #15363
    Dunlop54Dunlop54
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:432
      • Eagle
      Punti: 1.290

    …….e i risultati, purtroppo, si vedono!    :P

    #15372
    Almalealmale
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:75
      • Double bogey
      Punti: 75

    …per accompagnare in campo i principianti e mostrare loro come si sta in campo oltre che illustrare le principali Regole.

    Scusate, ma non dovrebbe farlo il pro prima di dare l’abilitazione (almeno per me è stato così).

Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 29 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.