diario di sbordo del frer

Home Page Forum di golf My Golf Il tuo diario blog sul golf diario di sbordo del frer

Questo argomento contiene 75 risposte, ha 16 partecipanti, ed è stato aggiornato da ELFRER ELFRER 3 settimane, 3 giorni fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 76 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #18844
    ELFRER
    ELFRER
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:709
      • HoG D.O.P.
      Punti: 2.265

    salve.
    poco pratico del sistema mi aspettavo le 20 Q da compilare ( Q sta per questions? )
    ma non sono comparse , poco importa.
    comincio questo diario di sbordo tanto per fare , visto che da 14 ore e trenta minuti
    il sito è desolato : ultima apertura quella del buon enrico-staff sulla postura . un record
    negativo per un sito così dinamico .
    così animato dall’ardore e dall’insonnia ( l’ora di inserimento che vedete 22.20 è quella d’inizio
    del ” pezzo ” la fine ancora non si sa ) ho deciso di lanciarmi nel racconto delle mie ( dis) avventure golfistiche.
    non aspettativi un racconto colpo per colpo ( occhio per occhio ) ,
    buca per buca ( dente perdente , inteso non vincente) . non ricordo cosa mangio a colazione ( non è vero
    solo perché non la faccio ) figurarsi se mi ricordo cosa combino in un giro ; invidio tutti voi
    che sciorinate i colpi tirati in  ogni buca corredati di ferro , distanza , temperatura , umidità relativa ,
    intensità e direzione del vento , valore dello yen , rateo di salita del pil , del pel (d’erba dei green) ………
    va bhe comincio da domenica 05.11.2017.
    arrivo alla solita ora , poco prima delle otto . piazzale deserto , ( nonostante una gara la cui prima partenza
    è prevista alle 08.10). convinto di esser il primo caffè di giornata del bar , chi ti trovo davanti al bancone già con
    la tazzina in mano ? B!!!!!!!!!!!! , la progenitrice delle paolo’s angel e mia prediletta,
    che il giorno prima mi aveva detto non avrebbe giocato la domenica sicura dell’inclemenza del tempo.
    essendo mattiniera ed abitando all’interno del percorso , aveva messo fuori la testa e vedendo che il tempo ,
    benché minaccioso , non lacrimava ancora , si era mossa sicura di
    trovare l’unico pirla di tutto il circolo pronto a giocare .
    partiamo senza praticare perché  le nuvole nere ed un vento non ancora forte ma chiaramente
    minaccioso e fresco non lasciano dubbi su quello che capiterà.
    la fanciulla è reduce da un 50 che l’ha portata da 54 a 39 di hcp ( come già raccontato in altro luogo del sito ) ,
    gioca in tutta scioltezza , paga del risultato ottenuto il giorno prima e produce un dignitoso golf.
    siamo soli , padroni assoluti di un 36 buche , giochiamo rilassati , senza patemi , sotto un cielo sempre più bigio
    e un vento sempre più teso.è una gran giornata , solo con qualche grado di latitudine troppo a nord.
    io  , che adoro la bella stagione , col tempo avverso ( da bastian contrario ) sfodero quasi sempre il
    mio miglior golf. arrivo alla 8 gialla ( solferino ) +2 lordo. il lago da volare  che anni fa era uno spauracchio ora è
    una pura formalità ( con calma di vento lo posso volare con un ferro 6 ) . il vento adesso morsica lo swing
    ma so come fare .  grappasonni tante volte ce l’ha ricordato nelle sue telecronache  : ” con vento forte
    rallentate e addolcite i vostri movimenti.” . sbrammmm. acqua. incazzato come un mille piedi con i calli
    non guadagno neanche l’area di droppaggio ( che è a fianco dei rossi e ti toglie 130 metri  di colpo e ovviamente il lago ) ma
    ritiro dal tee giallo. anche il vento contrario patisce la mia incazzattura e per un attimo forse si arrende . la sparo dieci passi
    prima della piastra dei 100 . approccio  , due put . doppio bogey , più 4 lordo , ma sono fiero perché sto
    tenendo testa al terzo nemico del golfista , il tempo avverso ( i primi due ,lo sapete , siamo noi
    stessi e il campo ).par finale .molto bene .
    nel frattempo  il vento si è fatto forte e  gelido .
    B. che soffre il freddo alle orecchie (e che naturalmente non ha in borsa ne fascia ne
    berretto , essendo la razionalità maschile ) mi saluta e se ne torna a cuccia al calduccio .
    sono le 9.20 , ci abbiamo messo poco meno di un’ora e un quarto.
    per me la giornata è appena cominciata : cp. sul ptching green , cuffie con i valzer di straus figlio,
    e avanti per poco meno di un’ora quando il cielo pensa bene di darci quello che da troppo ci ha negato.
    la tettoia dei maestri è deserta. chiusa sui tre lati , col vento che soffia dal lato ceco , è un’oasi accogliente al
    punto che pratico in maglietta , con gli specchi a contornare le mie gesta.
    un felice robinson crusoe nella sua deserta isola , quando , improvvise le orme ( veramente il rumore ) di
    un grosso pick up sovrastano il rumore della pioggia che finalmente sta ponendo
    fine alla sua astinenza , con gli interessi del caso.
    è ale ( il mio venerdì anche se è domenica)  , che mi aveva promesso  , il giorno prima,  di raggiungermi al
    campo , con qualsiasi tempo anche solo per praticare insieme.
    ora l’uomo ( stante anche l’insonnia imperante ) merita una presentazione.
    il soggetto arriva da parma , per mantenere la parola datami , e per praticare insieme
    in una giornata non esattamente caraibica.e questo basterebbe per qualificarlo.
    ma c’è dell’altro ,ma non so come dirlo.
    ok ! ci provo. ale ( che ha meno di 40 anni) è  un’eccellenza  industriale nel campo avicolo italiano e per passione ha
    avviato un’azienda di fitter ( con tanto di partita iva ). direte .” un ricco eccentrico appassionato di golf”.
    appassionato di golf non c’è dubbio : ricco lo saprà lui.
    c’è però una cosa che io so di questo ometto : tutti gli anni , nel più assoluto anonimato ( io non
    l’ho saputo da lui , ma da chi c’era e ne ha fatto la conoscenza  ) , passa una settimana accompagnando a Lourdes , come volontario ,  l’umanità dolente che là si reca spinta dalla fede e dalla grazia.
    ma torniamo al golf giocato.
    sono le una , la pioggia non è più copiosa ( comunque piove ) il vento si è  in parte quietato.
    ale mi fa .” ma nove buche no ?” non sfondi una porta aperta dico , la porta non c’è!
    birretta?  ( ale è un anglosassone nato !) . va bene dico , sarà un’onore dissetarti all’arrivo.
    fa i suoi calcoli ( lui gioca 2.8 io 10.3  che diventano 3 .0  contro 11.0 ) e mi da 4 colpi sul s.martino (bianco ):
    giochiamo medal : alla fine leverò quattro colpi dal mio totale e dio mi salvi.
    prima buca par 5 parità ( par par ) alla seconda ( par 3 ) lui bunker io bordo green sx . io par lui bogey.
    miiiiiiiiiii. sono più uno . non durerà , penso , ma intanto godi ( carpe diem) .
    alla tre le carpe appena nominate accolgono a branchie aperte la mia palla , ma , incredibile ,anche ale gancia
    e ingrassa a sua volte le carpe ( 40 m. più avanti ) .lui tira al green , lo prende , due put e fa bogey .io
    non tiro al green , layout , fidando nelle mia forza negli approcci . infatti mi parte una rasoiata che vola il green;
    riapproccio pessimo , tre put . otto . da meno uno a più due.
    poco male penso ( e qui mi piaccio , pensare poco male dopo un più quattro ad un par quattro
    è indice di fiducia nei propri mezzi ( o di ipoglicemia) al par tre (la 4 )   perdo un’altro colpo ( par contro bogey ).
    cosi pure al par 5 del rudere ( par contro bogey ) e sono a 4 colpi di distacco.
    a voler guardare ci sto ancora dentro  ,  ma adesso arriva un altro par tre ,con un’asta a 134 m.
    un 2.8 di hcp se la beve penso. invece no , una bella tagliatella e la sabbia la condisce ben bene.
    posso essere da meno ? sabbia anch’io, solo che io esco come seve e lui come malabrocca.
    io tre  . lui cinque. sono a due colpi e andiamo sulla sette.
    nel frattempo la pioggia non ha trovato una buona scusa per riposarsi , ma il vento che era
    calato sta riprendendo forza e a volte , ma non sempre , pioggia e vento vanno in conflitto.
    succede : la pioggia diventa acquerugiola e il vento ci asciuga gli abiti e sopratutto i grip con
    i quali abbiamo litigato per tutto il tempo.
    tiro (alla 7 ho l’onore ) un ottimo drive. ale sembra patire la mia convinzione e taglia malamente il colpo
    recuperando il secondo cortissimo ( flappa? non ero vicino per vedere ) e ha un terzo da 120 m. mentre io ho
    un cippino col pitch da fuori green che è il colpo che non scambierei neanche con una dentiera nuova.
    vado dato ; quattro .   lui fa cinque. sono sotto di uno e mancano due buche . se perdo tre colpi ho
    pareggiato il netto ,  ma  ho la sensazione che deve aver provato davide con la sua fiondina:
    far fuori sul lordo davide. gioco la otto in trance. fotocopia della 7 . ottimo drive .
    discreto secondo ( ibrido dal primo taglio ) , bordo green , san pitch , dato .
    ale di nuovo 5 , grande driver , flappa imbarazzante da 105 m . due put . bogey.
    siamo pari sul lordo.
    ultima buca . ormai sono in the zone ( si dice così ?) sparo un driver brutale raccogliendo il tee
    mentre la palla è ancora in volo ( lo confesso , vedo troppa televisione).
    ale spara un driver spaventoso ( non  l’ho ancora detto ma è mediamente 50/60 m più lungo di me ,forse
    il più lungo giocatore del s. vigilio : non me la sto tirando , è un fatto.).gioca una provvisoria , poiché
    la traiettoria sembra aver lambito il f.l. . no è buona . tocca a me . sono a 120 m dall’asta ( non ho garmin,telemetro ,
    gps, sestante , teodolite………… , ma su questo campo , fidatevi ,non sfidatemi sulla stima delle distanze.).
    tiro un 9 . vado 2 metri lungo all’asta . avvicinandomi , al green  so già la pendenza , un leggero
    destra sinistra in discesa , una palla fuori dalla buca.
    ale è arrivato col secondo a 10/12 m a sinistra dall’asta  , putta ,va dato , fa 4 .
    tocca a me , se imbuco faccio tre , giro più 6 sul lordo ( con un quadruplo sulla gobba ) e batto sul
    lordo un 2.8 di hcp  , che vi assicuro , non era li per tirare sera .
    non entra , finiamo pari sul lordo  , ma la stretta di mano che ho ricevuto è stata la più calorosa che abbia
    mai ricevuto su un campo di golf e la birra la più gustosa che abbia mai bevuto .
    buona notte , anzi buon giorno.

    • Questo argomento è stato modificato 1 anno, 7 mesi fa da ELFRER ELFRER.
    • Questo argomento è stato modificato 1 anno, 7 mesi fa da ELFRER ELFRER.
    • Questo argomento è stato modificato 1 anno, 7 mesi fa da ELFRER ELFRER.
    • Questo argomento è stato modificato 1 anno, 7 mesi fa da ELFRER ELFRER.
    • Questo argomento è stato modificato 1 anno, 7 mesi fa da ELFRER ELFRER.
    • Questo argomento è stato modificato 1 anno, 7 mesi fa da ELFRER ELFRER.
    • Questo argomento è stato modificato 1 anno, 7 mesi fa da ELFRER ELFRER.
    • Questo argomento è stato modificato 1 anno, 7 mesi fa da ELFRER ELFRER.
    • Questo argomento è stato modificato 1 anno, 7 mesi fa da ELFRER ELFRER.
    • Questo argomento è stato modificato 1 anno, 7 mesi fa da ELFRER ELFRER.
    • Questo argomento è stato modificato 1 anno, 7 mesi fa da ELFRER ELFRER.
    • Questo argomento è stato modificato 1 anno, 7 mesi fa da ELFRER ELFRER.
    • Questo argomento è stato modificato 1 anno, 7 mesi fa da ELFRER ELFRER.
    • Questo argomento è stato modificato 1 anno, 7 mesi fa da ELFRER ELFRER.
    • Questo argomento è stato modificato 1 anno, 7 mesi fa da ELFRER ELFRER.
    • Questo argomento è stato modificato 1 anno, 7 mesi fa da ELFRER ELFRER.
    • Questo argomento è stato modificato 1 anno, 7 mesi fa da ELFRER ELFRER.
    • Questo argomento è stato modificato 1 anno, 7 mesi fa da ELFRER ELFRER.
    • Questo argomento è stato modificato 1 anno, 7 mesi fa da ELFRER ELFRER.
    • Questo argomento è stato modificato 1 anno, 7 mesi fa da ELFRER ELFRER.
    • Questo argomento è stato modificato 1 anno, 7 mesi fa da ELFRER ELFRER.
    • Questo argomento è stato modificato 1 anno, 7 mesi fa da ELFRER ELFRER.
    • Questo argomento è stato modificato 1 anno, 7 mesi fa da ELFRER ELFRER.
    • Questo argomento è stato modificato 1 anno, 7 mesi fa da ELFRER ELFRER.
    #18850
    Pigi47
    Pigi47
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:914
      • HoG D.O.P.
      Punti: 1.855

    Bene, bravo, ma raccontaci anche dei dopo partita però.

    #18855
    CoccoBill
    CoccoBill
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:1082
      • HoG D.O.P.
      Punti: 2.165

    Frer, tu si che sai creare suspense! :regole:

    #18872
    ELFRER
    ELFRER
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:709
      • HoG D.O.P.
      Punti: 2.265

    salve .
    la fine del pezzo è ora , 2.44  più o meno
    ringrazio i lettori ( pigi , coccobill) che hanno la pazienza di leggermi, anche a puntate.

    #18873
    Mikenet
    mikenet
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:159
      • Bogey
      Punti: 415

    Paolo ti assicuro che siamo più di tre a leggerti :up:

    #18874
    Mikenet
    mikenet
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:159
      • Bogey
      Punti: 415

    devo riuscire anch’io a venire alla tua corte per sfidarti e riabbracciarti :up:

    e dato che è saltato l’incontro di novembre, cercherò di organizzarmi almeno per Dicembre :cool:

    solo che poi, in quel caso, sarai tu a concedermi dei colpi :cappellino:   :ammicco:

    #18877
    Alby
    Alby
    Moderatore
    • Offline
      • Messaggi:1168
      • HoG D.O.P.
      Punti: 2.710

    Complimenti ElFrer, grande racconto, ma soprattutto grande giro!

    P.S. per le 20 Domande devi copiarle dalla prima pagina di un altro diario e aggiungere le tue risposte

    #18893
    Alle_Uhr
    Alle_Uhr
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:1167
      • HoG D.O.P.
      Punti: 2.260

    Ci sono lettori notturni e lettori diurni  :)   :)   :)

    #18897
    Wedge60
    wedge60
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:1502
      • HoG D.O.P.
      Punti: 3.950

    Beh in questo diario se ne leggeranno delle belle….

    ….potrebbe diventare il prossimo LIBRETTO GIALLO del golf  :gogo:   :gogo:   :gogo:

    #18931
    Pigi47
    Pigi47
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:914
      • HoG D.O.P.
      Punti: 1.855

    Perché giallo? Visto il colore della scrittura potrà essere il libretto rosso di PAO. ??‍♂️?

    #18933
    Wedge60
    wedge60
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:1502
      • HoG D.O.P.
      Punti: 3.950

    Perché giallo? Visto il colore della scrittura potrà essere il libretto rosso di PAO. ??‍♂️?

    Era per non sovrapporsi commercialmente al libretto rosso del golf già esistente  :lol:

    #19026
    ELFRER
    ELFRER
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:709
      • HoG D.O.P.
      Punti: 2.265

    salve.

    se la scelta deve essere tra mao tse-tung e harvey penick non ho dubbi.
    proporrei , se propio volete trovarci un titolo : ” l’itterico del frer ” ,  pensando al colore che
    potrebbe assumere la faccia di chi ha la sfacciataggine (e la pazienza ) di leggermi.
    P.S. 
    potrei scrivere in giallo , ma non si vede nulla.

    • Questa risposta è stata modificata 1 anno, 7 mesi fa da ELFRER ELFRER.
    #19186
    Halo
    Halo
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:45
      • Double bogey
      Punti: 45

    Lettore da sempre (“sempre” = ultimi 5 anni), scrittore quando riesco (ovvero mooooolto raramente), era da tanto che volevo ringraziare Elfrer per il suo contributo al forum. I suoi interventi non sono mai banali e, sempre, sono scritti (“vergati” direbbe lui) con una maestria di linguaggio degna di uno scrittore che vuole tenere i lettori incollati al libro.

    Complimenti davvero, anche se nel racconto c’è una panzana… prima dici:

    non aspettativi un racconto colpo per colpo ( occhio per occhio ) , buca per buca ( dente perdente , inteso non vincente) . non ricordo cosa mangio a colazione ( non è vero solo perché non la faccio ) figurarsi se mi ricordo cosa combino in un giro

    ..e poi snoccioli la telecronaca appassionante di un giro (oltretutto il secondo della giornata, e con un socio diverso dal primo), ricca di dettagli e di pathos per il punteggio, tale da tenere davanti ai monitor fior fior di appassionati!

    :up: :up:

    #19190
    ELFRER
    ELFRER
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:709
      • HoG D.O.P.
      Punti: 2.265

    salve.
    non posso nascondere che i complimenti fanno sempre piacere.
    ringrazio tutti.
    spero di essere sempre all’altezza della vostra stima.
    P.S.
    il primo violino si ritira ,  per oggi.

    #19191
    Wedge60
    wedge60
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:1502
      • HoG D.O.P.
      Punti: 3.950

    Però non scrivere in giallo perchè un daltonico non vede proprio una mazza con quel colore  :lol:

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 76 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.