diario di sbordo del frer

Home Page Forum di golf My Golf Il tuo diario blog sul golf diario di sbordo del frer

Questo argomento contiene 75 risposte, ha 16 partecipanti, ed è stato aggiornato da ELFRER ELFRER 3 settimane, 3 giorni fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 31 a 45 (di 76 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #20394
    Mt14
    Mt14
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:726
      • HoG D.O.P.
      Punti: 1.570

    un circolo dove due persone vanno dal direttore a denunciare una palese ruberia ( modello quella narrata da leroi )e vengono SUPPLICATE dal direttore di soprassedere perché il ” socio ” ( socio tra virgolette perché socio di sto cazzo ) potrebbe risentirsi

    :ko: :ko:

    #20399
    ELFRER
    ELFRER
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:709
      • HoG D.O.P.
      Punti: 2.265

     si mt , lo so che la cosa ti fa incazzare ed 
    è il motivo principale per cui me ne vado.
    sono già incazzato di mio per tutto il resto ( lavoro in particolare)
    se poi devo anche esserlo il sabato e la domenica per queste mene , no!è troppo.

    #20637
    ELFRER
    ELFRER
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:709
      • HoG D.O.P.
      Punti: 2.265

    salve.
    ho già postato il risultato sul ranking 2018 di hog , quindi non ribadisco , ma
    la giornata odierna merita di essere rivissuta insieme a voi.
    arrivo alla solita ora , al solito il primo  , al solito,  come penso tutti voi ,
    devastato da un gozzovigliante pranzo di natale .
    partenza alle 10.00 ,e alle 8.10 sto già  scaldando il divin movimento.
    un poco meglio  di quello che mi aspettavo vista la notte
    trascorsa a mediare con le imperanti sollecitazioni della prostata.
    mi avvio alla partenza e incrocio angel B. , la mia prediletta ,con un viso scuro e preoccupato.
    la sua mamma si è rotta un piede la mattina di Natale e domani sarà operata.
    benon mi dico! un’emotivo come me che metabolizza di ogni avrà una giustificazione
    in più per giocare male . sento il vostro pensiero : ” c’è gente che la notte di natale ha
    dormito sotto un ponte e tu te la meni per il piede rotto della mamma ti una tua amica?” .
    relatività , priorità , inadeguatezza , superficialità esistenziale , non so , fate voi ma
    sono partito con un piccolo magone .
    infatti buca uno doppio ( percorsi rosso e giallo):driver in sabbia , buon 6 , approccio
    lamato con sputo , contro approccio flappato , 2 put.
    alla 2 realizzo che ho messo in gioco i miei lakers , ed entro in partita col piede giusto , cioè disposto
    ad accettare il meglio e il peggio del mio gioco senza esaltazioni o paturnie.
    funziona ; un par alla due ( par 5) con tre colpi canonici e due put.
    la 3 è rognosa , ributto in pista un driver storto , approccio decente , due put.
    la 4 fotocopia. la 5 , un bel par tre con il panno a 180 metri , vede partire un bel W5 che atterra
    5m di fronte all’asta .put che ancora ora grida vendetta a due dita dalla buca.
    due onesti bogey  alla 6 e 7. la 8 è un par tre hcp 18 detta anche la peripatetica , che con l’asta
    lunga è una vera maitresse. questa volta non faccio o non vado in casino e porto a casa il tre.
    sono a più 6 ( finito i colpi sul primo giro ) e manca la 9 , il par 5 più bello , secondo me , dal punto
    di vista panoramico del s. vigilio . perfetti i primi due , H2O col terzo , drop , due put , 7.
    adesso sono fuori di due colpi ma ho ancora il controllo del motore principale : la testa.
    tutti sappiamo quanto i compagni di gioco siano importanti per il buono o cattivo esito di
    un’impresa golfistica. massimo e giacomo ( che conosce mignuz e perusssi ) sono tranquilli (e ottimi ) giocatori.
    alberto è un pischello di dodici anni ( 11 di hcp ) esuberante , tarantolato , ignorante dell’etichetta
    come un’eschimese dell’uso della crema solare , ma è simpatico , guascone , appassionato e con un gioco
    aggressivo e spensierato. inutile dire che il suo movimento è maestoso , aggraziato , flessuoso , potente che solo
    a guardare come gira quella cacchio di schiena sento male ai dorsali.
    lo richiamo un paio di volte su cose che ritengo scontate ( star fermo e zitto quando un giocatore sta tirando , non metterti  a 50 centimetri di fronte a chi sta tirando perché entri nel suo campo visivo …. cos’è il campo visivo ? fa lui , va bhe togliti dalle palle!).
    se riesci a buttarla in ridere è anche divertente. ci riusciamo. potrebbe essermi nipote e figlio agli altri due compagni di gioco.
    il nostro gesù bambino sul campo di golf.
    alla 10 gesù bambino stramazza bue e asinello con un’uscita epocale : realizza di avere solo dodici bastoni e che si è dimenticato
    il 56 nell’altra sacca ( conoscete un dodicenne che non ha almeno due sacche ma soprattutto un dodicenne che
    si accorge alla 10 di essere senza un bastone ( il 56 )che ,se non sei un cinese , è come la forchetta in uno
    spaghetti-party ????????) . ok , dice , tanto che voi bevete il caffè alla buvette vado al proshop
    a comperarne uno . a 12 anni? con cosa? hai 150 euri in tasca , il bancomat, una carta di cretito? boh!!
    tre minuti e ricompare col suo 56 nuovo di pacca ancora con cellophane su grip e testa.
    ricominciamo e forse per merito di questo indisciplinato folletto cominciamo tutti ad esprimere
    un golf decente che regala a me e massimo un 35 ( lui in seconda ) che ci salva la virgola e a giacomo un 33
    che non gli risparmia la virgola ma che rende merito nelle seconde al suo gioco.
    e il pischello ? un bel 28 che non ha intaccato  minimamente il suo buon umore e la
    sua esuberanza.
    lo ringrazio per avermi mostrato la levità del giocar vivendo.

    • Questa risposta è stata modificata 1 anno, 5 mesi fa da ELFRER ELFRER.
    • Questa risposta è stata modificata 1 anno, 5 mesi fa da ELFRER ELFRER.
    • Questa risposta è stata modificata 1 anno, 5 mesi fa da ELFRER ELFRER.
    • Questa risposta è stata modificata 1 anno, 5 mesi fa da ELFRER ELFRER.
    • Questa risposta è stata modificata 1 anno, 5 mesi fa da ELFRER ELFRER.
    #21009
    ELFRER
    ELFRER
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:709
      • HoG D.O.P.
      Punti: 2.265

    elfrer ha scritto

    salve .
    nel golf , come nella vita , tutto è relativo.
    una pizza con moglie e figli per molti di noi può rappresentare un lusso , mentre
    pasteggiare al ritz paris ( al netto di una rapina in corso ) con aragosta e  Dom Perignon del 52
    ( uno dei preferiti da james bond) può essere la normale banalità ( sempre se dopo non ti
    schianti nel tunnel dell’alma).
    i brutti colpi di un 5 di hcp come mignuz , sono per un dieci dei buoni colpi ,
    per un 15 colpi eccellenti , per un 25 straordinari , per un 36 ” se è un sogno
    non svegliatemi , vi prego!”.

    Pigi47  ha scritto

    Frer, le tue parole non solo sono veritiere, ma anche affascinanti.

    ecco qui.
    arriva la notte e l’insonnia  , sua ferale nemica.
    rileggi ciò  che hai scritto e la  subitanea risposta del buon pigi al tuo dire ,
    ti inchioda : “parole ……… affascinanti”.
    affascinanti di cosa ? allora le rileggi , ti tocca , le hai scritte !
    il pregio e il difetto dello scrivere di getto è quello di non calcolare , non prevedere , non capire
    quello che ti stai facendo o stai facendo a chi ti legge.ma se è spontaneo è meraviglioso : nudo
    in mezzo a questa piazza mediatica . chissenefrga se non sei nessuno ; ma sei
    libero ,onesto ,genuino ,ingenuo ( aggettivi , gli ultimi due , anagrammatici).
    rileggersi , una fortuna . capirsi , una liberazione . spiegarsi ,  un’impegno.
    allora ho capito ( credo) estraendo le parole chiave:
    golf ,vita , sogno , relativo , schianto.
    la parabola dell’essere. dal tee della uno  alla buca della diciottesima.
    in mezzo noi e la nostra vita . godiamola!

     

    • Questa risposta è stata modificata 1 anno, 5 mesi fa da ELFRER ELFRER.
    • Questa risposta è stata modificata 1 anno, 5 mesi fa da ELFRER ELFRER.
    • Questa risposta è stata modificata 1 anno, 5 mesi fa da ELFRER ELFRER.
    • Questa risposta è stata modificata 1 anno, 5 mesi fa da ELFRER ELFRER.
    #21014
    Pigi47
    Pigi47
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:914
      • HoG D.O.P.
      Punti: 1.855

    Perché ti sei stupito se ho usato la parola affascinante.

    Quando leggo i tuoi scritti, mai banali, mi sembra di leggere un libro figurato, tanto che pur non conoscendo i tuoi luoghi la mente ci viaggia sopra. Inoltre sai cogliere il senso delle cose con poche semplici parole.

    In breve, leggere le tue parole mi affascina.

    #21015
    CoccoBill
    CoccoBill
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:1082
      • HoG D.O.P.
      Punti: 2.165

    Frer, sei unico.

    :adorazione: :adorazione:   :adorazione:

    #24085
    ELFRER
    ELFRER
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:709
      • HoG D.O.P.
      Punti: 2.265

    salve.
    un serio infortunio successo oggi in azienda ad un mio collaboratore ,
    mi impedirà di godere del più nobile dei giochi e della vostra nobile
    compagnia per un tempo indeterminato ( schianto , relativo , sogno , vita , golf : la parabola rovesciata).
    chiedo quindi a Massimo ( alias U.S.O.) di sollevarmi dal fardello di capitano
    dei magnifici gardesani e , se me lo consente , di nominare il mio
    sostituto nella splendida figura di pigi , l’indomito nonno romano.
    grazie.

    #24086
    CoccoBill
    CoccoBill
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:1082
      • HoG D.O.P.
      Punti: 2.165

    Frer, in bocca al lupo. Da RSPP so che gli infortuni in azienda possono capitare, e quando capitano sono problemi per tutti, a partire dall’infortunato (che spero comunque non sia in pericolo).

    Un forte abbraccio.

    #24087
    ELFRER
    ELFRER
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:709
      • HoG D.O.P.
      Punti: 2.265

    salve claudio.
    igor non è in pericolo , ma la sua mano sinistra resterà senz’altro menomata.
    sono l’RSPP della mia azienda ma ,  al di là delle responsabilità legali , è
    la responsabilità morale verso persone che considero figli e non dipendenti che
    mi ha prostrato.
    comprimere un avambraccio squartato per contenere una furiosa emoraggia
    non è un’esperienza di ogni giorno . devo ringraziare anche mio figlio che ha dimostrato
    un sangue freddo insospettato ( che gli deriva credo dai trascorsi sui campi da rugby ) nel compiere
    le giuste manovre che i paramedici arrivati con l’ambulanza ci hanno riconosciute valide , 
    salvo poi scoppiare tutti e due in un pianto dirotto una volta partita l’ambulanza per dare
    sfogo all’impatto emotivo e al calo di adrenalina bruciata nel frangente.
    P.S.
    non sono fuori tema : questo è il mio diario di golf , per
    qualche tempo “non diario di golf”.
    vi voglio bene.

    #24088
    CoccoBill
    CoccoBill
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:1082
      • HoG D.O.P.
      Punti: 2.165

    Conoscendoti, non avevo dubbi sulla tua sensibilità morale.

    In Bocca al lupo

    #24089
    ELFRER
    ELFRER
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:709
      • HoG D.O.P.
      Punti: 2.265

    taumaturgìa s. f. [dal gr. ϑαυματουργία; v. taumaturgo]. – Il fatto e la capacità di operare miracoli.

    credo che il pianto rientri nella definizione. capacità di soffrire e operare una liberazione miracolosa.

    #24093
    Pigi47
    Pigi47
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:914
      • HoG D.O.P.
      Punti: 1.855

    Grande Paolo, qui siamo come una famiglia e non puoi sapere quanto mi dispiaccia per quello che é successo, in primis per il ragazzo infortunato e poi per quanto riguarda il tuo morale che da uomo sensibile quale sei non può aver toccato in modo semplice il tuo animo.

    Ti auguro di venirne fuori al più presto e riportaci notizie del tuo operaio.

    Ti abbraccio.

     

    #24099
    Mignuz
    Mignuz
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:665
      • Condor
      Punti: 1.400

    Frer, spiace molto anche a me e capisco il tuo stato d’animo.

    Naturalmente, se hai bisogno, sono qui.

    #24119
    Leroi
    Leroi
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:439
      • Eagle
      Punti: 930

    Urca… mi spiace, e veramente in bocca al lupo.

    E’ il peggior incubo di ogni responsabile della sicurezza (incluso il mio…) e ancora peggio data la familiarità del rapporto.

    #24132
    Sarastro
    Sarastro
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:209
      • Par
      Punti: 640

    Ho letto solo oggi.

    Non credo servano parole se non mandare un abbraccio ed un pensiero ad Igor, te e tuo figlio. Posso solo lontanamente immaginare il vostro stato d’animo.

Stai vedendo 15 articoli - dal 31 a 45 (di 76 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.