Driver vecchi, nuovi o limiti personali

Home Page Forum di golf Lezioni di golf, tecnica e strategia Driver vecchi, nuovi o limiti personali

Questo argomento contiene 2 risposte, ha 3 partecipanti, ed è stato aggiornato da PingS58 pingS58 1 settimana, 2 giorni fa.

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #30525
    Tin Cup
    Tin Cup
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:22
      • Double bogey
      Punti: 115

    Ciao a tutti !

    Una domanda: io utilizzo un drive Taylormade r7 di 12 o 13 anni fa…

    Ho una velocità di swing bassina,  mi trovo bene, ma non supero quasi mai i 180 metri …tirando comunque abbastanza dritto.

    Mi chiedo se con un drive di modello più recente potrei essere più lungo e di quanto circa, o se con la mia velocità di swing non potrò comunque fare molto di meglio

    Grazie a chi risponderà!

    #30527
    Mignuz
    Mignuz
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:658
      • Condor
      Punti: 1.360

    Premesso che la tecnologia ha fatto effettivamente passi importanti rispetto anche solo a 5 anni fa, cambiando drive a caso non risolverai il problema, semmai potrai ottenere migliori performance andando a fittare il drive a seconda delle tue caratteristiche.

    Giusto per farti un esempio, un pro di asolo ha preso il trackman e un socio che già la tira parecchio lunga è passato, con uno shaft nuovo e adatto a lui, da una velocità media di 104 mph a 109 mph.

    Se proprio vuoi cambiare, investi nel fitting e nei materiali buoni e troverai quasi certamente un risultato positivo

    #30540
    PingS58
    pingS58
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:157
      • Bogey
      Punti: 260

    Se parliamo di volume, cor..non è cambiato niente da 20 anni ad oggi

    Se parliamo di materiali. Da 5 anni le case ( non tutte) hanno e stanno utilizzando oltre al titanio anche altri materiali, quello predominate è il carbonio nella corona .

    Le case tutte si sono concentrate in piccoli miglioramenti..nello specifico : il contatto palla meno perdita di energia e suono ( fattore psicologico) e spostamento del centro di gravità , aumentando l’area del perdono.

    I reali cambiamenti da 10 anni ad oggi si sono concentrati nelle palline e negli shafts, una pallina marca e modello X di 10 anni fa ( nuova) “Ha un impatto con l’aria differente” da una pallina stessa marca e modello X ( nuova) di 5 anni fa, lo stesso quella di 5 anni fa con una pallina di adesso stessa marca e modello.

    Negli shafts utilizzando multi materiali non si dovrebbe utilizzare solo il termine”flessione”, ma anche il termine “profilo”.

    Reali Vantaggi : sono soggettivi….quelli tangibili sono: a velocità sotto i 100 mph  prevarica il perdono, il controllo..a velocità sopra i 100 mph prevarica la distanza

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.