European Tour ISPS HANDA World Super 6 Perth Edoardo Molinari in campo

Home Page Forum di golf Mondo PRO European Tour ISPS HANDA World Super 6 Perth Edoardo Molinari in campo

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 1 partecipante, ed è stato aggiornato da Wedge60 wedge60 2 anni, 5 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #10004
    Wedge60
    wedge60
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:1504
      • HoG D.O.P.
      Punti: 3.965

    Edoardo Molinari sarà l’unico italiano in campo nell’ISPS HANDA World Super 6 Perth (16-19 febbraio), torneo in combinata tra European Tour e PGA Tour of Australasia che avrà luogo al Lake Karrinyup CC di Perth in Australia.

    Il torneo ha formula particolare e innovativa.

    Per 54 buche si procede con la rituale stroke play e taglio dopo 36. Al temine del terzo giro un successivo taglio lascerà in gara 24 concorrenti che si affronteranno in uno shoot-out a eliminazione diretta. In caso di parità vi sarà uno spareggio con un solo colpo su una buca di 90 metri, appositamente preparata, e passerà il turno (o vincerà il torneo se in finale) chi porrà la palla più vicina alla bandiera. Una sorta di nearest to te pin.

    In campo alcuni tra i migliori elementi del circuito di casa tra i quali Robert Allenby, Andrew Dodt, Richard Green, Matthew Griffin e Brett Rumford insieme al neozelandese Ryan Fox, che solitamente gioca in Europa. Tra i contendenti asiatici con il malese Danny Chia e gli indiani Jeev Milkha Singh, S.S.P. Chawrasia e Jyoti Randhawa, mentre tra i frequentatori del tour europeo spicca il nome dello svedese Alex Noren, numero 11 mondiale, e uno dei più accreditati favoriti. Da seguire anche il danese Thorbjorn Olesen, il sudafricano Louis Oosthuizen, il francese Gregory Bourdy e lo scozzese Scott Henry.

    Dopo un promettente avvio di stagione con il 14° posto nell’Hong Kong Open e il settimo nel South African Open Edoardo Molinari ha avuto una brusca flessione mancando il taglio in Qatar e in Malesia. Attesa, dunque, un pronta ripresa del cammino interrotto.

    Il montepremi è di 1.260.000 euro dei quali 210.255 andranno al vincitore.

    L’ISPS HANDA World Super 6 Perth sarà teletrasmesso in diretta in esclusiva e in alta definizione da Sky.

    Le quattro giornate, da giovedì 16 febbraio a domenica 19, andranno in onda dalle ore 6 alle ore 10 sul canale Sky Sport 2 HD.

    #10417
    Wedge60
    wedge60
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:1504
      • HoG D.O.P.
      Punti: 3.965

    L’australiano Brett Rumford ha dominato nell’ISPS HANDA World Super 6 Perth, torneo in combinata tra European Tour, PGA Tour of Australasia e Asian Tour, disputato al Lake Karrinyup CC (par 72) di Perth in Australia, con formula innovativa.

    Dopo aver concluso al comando le 54 buche medal (199 colpi 66 65 68, -17) Rumford ha poi travolto gli avversari nell’ultima giornata con match play su sei buche a cui sono stati ammessi i primi 24 classificati.

    L’australiano ha sconfitto in finale il 17enne thailandese Phachara Khongwatmai per 2/1, rivelazione della gara, dopo aver estromesso nell’ordine il giapponese Hideto Tanihara (2/1) e i connazionali Wade Orsmby alla seconda buca di playoff, e Adam Bland (1 up).

    Il thailandese è approdato alla fase finale dopo uno spareggio a otto per gli ultimi cinque posti nel tabellone e ha disputato un turno in più superando gli australiani Sam Brazel (1 up), Lucas Herbert (1 up), Matthew Millar (2/1) e Jason Scrivener (3/1). In finale ha contrato il vantaggio iniziale di Rumford, poi due birdie di quest’ultimo hanno fatto la differenza.

    Nella finale per il terzo posto Adam Bland ha sconfitto Jason Scrivener (1 up). Al quinto il sudafricano Louis Oosthuizen (1 up su Steven Jeffress) e al settimo  Matthew Millar (alla prima buca supplementare su Wade Ormsby).

    Brett Rumford, 40enne nato proprio a Perth e al sesto titolo nell’European Tour, ha ottenuto un assegno di 210.255 euro su un montepremi di  1.260.000 euro e l’esenzione per due anni nel circuito continentale.

    Unico italiano in gara Edoardo Molinari, 102° con 145 (71 74, +1) colpi, che non ha superato il taglio per il terzo evento consecutivo.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.