LETTERE ALLA FEDERAZIONE

Home Page Forum di golf Generale LETTERE ALLA FEDERAZIONE

Questo argomento contiene 89 risposte, ha 21 partecipanti, ed è stato aggiornato da ELFRER ELFRER 6 mesi fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 76 a 90 (di 90 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #30352
    Wedge60
    wedge60
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:1536
      • HoG D.O.P.
      Punti: 4.135

    Probabilmente si potrebbe giocare senza. ma devi trovare chi te lo permette.

    Mi vuoi dire quindi che devo farmi un tesseramento USGA e provare ad andare nei circoli a chiedere di fare un giro del campo e mostrare la tessera USGA per vedere cosa mi dicono ?

    Dai che dopo i ponti proverò anche questo…. :nervoso:

    #30353
    Alby
    Alby
    Moderatore
    • Offline
      • Messaggi:1221
      • HoG D.O.P.
      Punti: 2.990

    La tessera USGA non serve una mazza…. (per giocare a golf in Italia)

    La FIG ti garantisce che se sei tesserato e in regola con i regolamenti (che brutta frase) un circolo ti deve far accedere (ovviamente previo pagamento del previsto fee).

    I singoli circoli poi hanno i loro regolamenti che prevedono o meno la possibilità di giocare senza essere tesserati, come ha detto MT, il regolamento sportivo di Monticello (il primo che ho trovato su internet, poi non mi sono messo a cercarne altri) richiede, come condizione per l’accesso alla struttura, la tessera FIG.

    Quindi l’unica soluzione è telefonare e chiedere se ti fanno giocare da non tesserato.

    #30354
    Wedge60
    wedge60
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:1536
      • HoG D.O.P.
      Punti: 4.135

    Quindi un giocatore americano, tesserato USGA qua non può giocare a meno che non faccia una richiesta in carta bollata ?

    #30355
    Mt14
    Mt14
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:747
      • HoG D.O.P.
      Punti: 1.675

    :)

    ti rispondo da veneto imbruttito (ma con simpatia sappilo)

    CHE DUE COGLIONI CHE SEI!

    sei americano tu? francese? tedesco?

    ah no ITALIANO e per giocare mostra la tessera italiana.

    agli altri favori di scambio con le relative Federazioni e COMUNQUE dimostrano di essere iscritti con la LORO federazione e si sono impegnati a rispettarne i regolamenti.

    quindi se combinano un guaio le due federazioni si parlano e risolvono.

    TU a cosa ti sei impegnato? a nulla non essendo tesserato per cui ti tocca elemosinare. e i circoli possono rifiutare.

    lo trovo giusto? non mi esprimo. pensa che io pago la tessera e non dovrei farlo per statuto. ma me la fanno pagare lo stesso.

    Art. 20 – I Tesserati
    1 Le persone fisiche che possono essere tesserate presso la FIG sono:
    a) gli atleti dilettanti;
    b) i dirigenti federali;
    c) i dirigenti sociali;
    d) i giudici arbitri;
    e) gli atleti professionisti;
    f) i tecnici allenatori;
    g) i tecnici iscritti all’apposito albo federale;
    h) i soci dei Circoli e delle Associazioni;
    i) il Presidente onorario ed i Consiglieri onorari.
    2 Il tesseramento delle persone di cui alle lettere a), c) e h) è valido solo dopo l’accettazione
    della domanda di affiliazione o di rinnovo dell’affiliazione e dell’aggregazione del Circolo o
    dell’Associazione d’appartenenza .
    3 Le persone di cui alle lettere d), e), f) e g) vengono tesserate a seguito d’inquadramento nei
    rispettivi albi federali.

     

    chiaro?

     

    • Questa risposta è stata modificata 6 mesi, 1 settimana fa da Mt14 Mt14.
    • Questa risposta è stata modificata 6 mesi, 1 settimana fa da Mt14 Mt14.
    • Questa risposta è stata modificata 6 mesi, 1 settimana fa da Mt14 Mt14.
    • Questa risposta è stata modificata 6 mesi, 1 settimana fa da Mt14 Mt14.
    #30395
    Ludo79
    Ludo79
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:186
      • Bogey
      Punti: 550

    io si. e se il circolo dove vai a giocare è affiliato/aggregato alla Fig (e lo sono tutti) secondo me serve la tessera, pena la perdita dell’affiliazione/aggregazione La Fig non comanda a casa degli altri MA se vuoi essere affiliato/aggregato…

    In effetti io non ho letto lo statuto FIG, domandavo perché mi sembrava tu facessi riferimento ad una norma specifica che appunto, se sapevi, ti chiedevo di indicarmi; essendo un forum pensavo fosse domanda legittima per scambiarsi conoscenze… non certo un obbligo da parte tua.

    Alla fine di tutte le riflessioni che ho letto comunque rimane la sostanza che appunto aveva scritto PING in modo sintetico:

    La tessera FIG non è obbligatoria per giocare a GOLF! se poi qualche circolo vuole mettere tale clausola come condizione di accesso lo può ovviamente fare ma non lo fa perché “obbligato” dalla FIG ma solo per sua libera scelta.

    Ripeto quindi la mia riflessione: aprire il golf a tutti gli interessati semplificando i lacci e laccioli che oggi tengono lontani alcuni potenziali praticanti è una libera scelta dei circoli (lo chiamiamo “il movimento golfistico italiano”?).

     

    • Questa risposta è stata modificata 6 mesi fa da Ludo79 Ludo79.
    #30398
    Dunlop54
    Dunlop54
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:421
      • Eagle
      Punti: 1.235

    Dallo Statuto della Federazione Italiana Golf:

    Art. 18 – Tesseramento: dilettanti
    1 I Circoli e le Associazioni aggregate di cui all’art. 12 debbono tesserare tutti i loro soci
    presso la FIG, secondo le norme regolamentari federali.
    2 L’inosservanza di questa norma può comportare l’applicazione del provvedimento previsto
    alla lettera a), primo comma dell’art. 10.

    Art. 10 – Cause di cessazione del rapporto di affiliazione
    1 I Circoli cessano di far parte della FIG:
    a) per radiazione determinata da gravi infrazioni alle norme federali;

    Essendo tutti i Circoli Affiliati o Aggregati, va da sé che, direttamente o indirettamente, per giocare a golf in Italia bisogna essere tesserati alla FIG. A meno che un Circolo non sia né affiliato né aggregato. Ma non vedo quale vantaggio potrebbe avere…

    #30399
    Ludo79
    Ludo79
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:186
      • Bogey
      Punti: 550

    Grazie mille Dunlop54 per la citazione specifica.

    Io però leggo che i circoli devono tesserare i loro soci; se io non sono socio da nessuna parte nessuno ha l’obbligo di tesserarmi, ne per questo è obbligato a non farmi accedere al campo (il buon vecchio pay and play). Sbaglio qualcosa nel mio ragionamento?

     

    #30400
    Dunlop54
    Dunlop54
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:421
      • Eagle
      Punti: 1.235

    In effetti il tuo ragionamento non è sbagliato. La normativa in merito è piuttosto nebulosa se non di difficile interpretazione o addirittura assente.

    Resta il fatto che io, come presidente di un Circolo, farei molta attenzione a far entrare in campo una persona non tesserata né in Italia né all’estero. A parte la discrezionalità del Circolo, la tessera fornisce in un certo qual modo la “garanzia” di una certa capacità sullo stare in campo e sul gioco. Quindi in che guai mi ritroverei se questa persona facesse del male a se stesso o ad altri? Questa persona aveva un qualche titolo per accedere al campo? Se sì bene, ma se no…..puoi benissimo immaginarti come vanno a finire queste cose….. :P

    #30408
    Mt14
    Mt14
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:747
      • HoG D.O.P.
      Punti: 1.675

    GRAZIE DUNLOP :baci:

    ho cercato di spiegarlo ma non mi davano ascolto. :)

    Anche semplicemente per evitare responsabilità te lo vietano, siamo sempre in circoli PRIVATI.

     

     

    #30417
    HoG Staff
    HoG Staff
    Amministratore del forum
    • Offline
      • Messaggi:300
      • HoG D.O.P.
      Punti: 260

    ho cercato di spiegarlo ma non mi davano ascolto.

    Solo perché c’è scritto MT14 i tuoi messaggi non vengono ascoltati…. :lol: :lol: :lol:

    #30419
    MM
    MM
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:182
      • Bogey
      Punti: 525

    Quando si parla di questo “spinoso” argomento la cosa che mi viene in mente è sempre: ma nei Paesi dove si può accedere ai campi senza essere tesserati sono tutti degli “incoscenti” o cosa?

    Poi però pensandoci, essendo noi un popolo non propriamente famoso per la civiltà ed il rispetto del prossimo, forse è meglio mettere qualche paletto, per lo meno come minimo controllo a chi può accedere o meno e per tutelarsi se succede qualcosa. La cosa sarebbe secondo me facilmente risolvibile (evitando tutti questi discorsi, le -giuste- lamentele per l’obbligo del tesseramento, ecc.) adeguando i prezzi e le modalità di tesseramento.

    Per me dovrebbero esistere due tipi di tessera, uno per chi fa gare (molto probabilmente sarà uno che gioca più spesso o comunque più interessato alla parte agonistica di questo sport) ed uno per chi gioca senza far gare, con la seconda che costa la metà al massimo. In pratica tessera agonistica e non, un pò come in tutti gli altri sport.

    Seconda cosa dovrebbe essere possibile fare la tessera in autonomia, pago via internet e me la spediscono a casa, poi sarò io a decidere se associarmi da qualche parte o giocare solo pagando il green fee. Che senso ha il tesseramento libero, se poi sono comunque obbligato a farmi fare la tessera da un circolo che non ne ha nessuna voglia perchè non ci guadagna nulla? (per mia esperienza devi pure trovare qualcuno disposto a fartela la tessera “libera”, nel mio caso non avevo trovato nessuno disponibile in zona).

    #30420
    Mt14
    Mt14
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:747
      • HoG D.O.P.
      Punti: 1.675

    standing ovation.

    sono d’accordo con te.

    …. ma poi ci sarebbe sempre qualcuno che protesta. magari quelli con voto….. :dimenticato:

    #30421
    Ludo79
    Ludo79
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:186
      • Bogey
      Punti: 550

    Quando si parla di questo “spinoso” argomento la cosa che mi viene in mente è sempre: ma nei Paesi dove si può accedere ai campi senza essere tesserati sono tutti degli “incoscenti” o cosa? Poi però pensandoci, essendo noi un popolo non propriamente famoso per la civiltà ed il rispetto del prossimo, forse è meglio mettere qualche paletto, per lo meno come minimo controllo a chi può accedere o meno e per tutelarsi se succede qualcosa. La cosa sarebbe secondo me facilmente risolvibile (evitando tutti questi discorsi, le -giuste- lamentele per l’obbligo del tesseramento, ecc.) adeguando i prezzi e le modalità di tesseramento. Per me dovrebbero esistere due tipi di tessera, uno per chi fa gare (molto probabilmente sarà uno che gioca più spesso o comunque più interessato alla parte agonistica di questo sport) ed uno per chi gioca senza far gare, con la seconda che costa la metà al massimo. In pratica tessera agonistica e non, un pò come in tutti gli altri sport. Seconda cosa dovrebbe essere possibile fare la tessera in autonomia, pago via internet e me la spediscono a casa, poi sarò io a decidere se associarmi da qualche parte o giocare solo pagando il green fee. Che senso ha il tesseramento libero, se poi sono comunque obbligato a farmi fare la tessera da un circolo che non ne ha nessuna voglia perché non ci guadagna nulla? (per mia esperienza devi pure trovare qualcuno disposto a fartela la tessera “libera”, nel mio caso non avevo trovato nessuno disponibile in zona).

    Bravissimo, assolutamente d’accordo con te!

    Aggiungici anche il totale non senso che se fai la tessera in un circolo non puoi più fare il tesseramento libero (e quindi ti tocca comunque pagare anche un eventuale servizio in più, poco o tanto che sia, che non ti interessa)

    #30422
    Ludo79
    Ludo79
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:186
      • Bogey
      Punti: 550

    …  ho cercato di spiegarlo ma non mi davano ascolto. :)

     

    :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

    #30424
    ELFRER
    ELFRER
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:799
      • HoG D.O.P.
      Punti: 2.730

    salve MM.
    chapeau !
    dato il titolo dell’argomento dove hai postato questa lapalissiana riflessione , dovresti mandarla
    alla fig. non servirà a nulla , ma dai e dai almeno far entrare la punta del chiodo ( tutto il chiodo sarebbe troppa grazia )in quelle menti ottuse che ci governano sarebbe già qualcosa .

Stai vedendo 15 articoli - dal 76 a 90 (di 90 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.