Lo swing weight nel putter. Stupida esperienza o esperienza di uno stupido.

Home Page Forum di golf Materiale da golf Lo swing weight nel putter. Stupida esperienza o esperienza di uno stupido.

Questo argomento contiene 7 risposte, ha 6 partecipanti, ed è stato aggiornato da Sarastro Sarastro 2 settimane, 2 giorni fa.

Stai vedendo 8 articoli - dal 1 a 8 (di 8 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #27496
    Sarastro
    Sarastro
    Visitatore
    • Offline
      • Messaggi:195
      • Bogey
      Punti: 570

    Per farvi un po’ sorridere vi racconto la mia ultima esperienza con l’attrezzatura:

    Da qualche settimana il mio putting è andato alle ortiche, non avevo più il controllo della testa del mio mallet, che mi pareva essere diventata leggerissima, ma imputavo la cosa al fatto che i green sono diventati più lenti ed io contestualmente più vecchio e scarso rispetto all’estate.

    Ho provato anche ad aggiungere fino ad una ventina di grammi di nastro piombato (il mio bel putter si è trasformato in un pollo al cartoccio) pensando che in qualche maniera avessi modificato il movimento e cercando conseguenti soluzioni da bricolage fai da te che però hanno dato un limitato sollievo.

    Alla fine decido di pesare il putter che risulta, senza il nastro piombato, vicino ai 600 grammi e scrivo alla casa produttrice chiedendo quanto dovrebbe pesare quel putter. Risposta: 530 grammi. Peso totale, non la testa ovviamente.

    E realizzo di botto il pasticcio: Avevo fatto cambiare il grip del mio putter! :veggente:

    Essendo abituato ai jumbo grip (Superstroke da 60 grammi) ne avevo guardato in negozio alcuni tra quelli in esposizione e mi ero innamorato della forma dell’Odyssey Jumbo Lite (61 grammi).

    Al momento del montaggio mi chiedono di che colore lo voglio ed opto per un classico nero, meno urlante di quello rosso in esposizione, che viene appositamente e prontamente recuperato in magazzino: peccato che, realizzo ora grazie a due conti sulla differenza di peso totale, quello recuperato in magazzino, pur quasi identico per forma e grafica, è la versione da 129 grammi.  :ko:   :avvocato:

    Evidentemente anche un umile zappatore di campi come me, senza il talento e la sensibilità di Tiger, risente di una simile differenza nello swing weight che, con 70 grammi extra da un lato, era andato a donnine allegre.

    Venerdì torno in negozio e mi faccio montare il grip dal peso corretto così potrò tornare a sbagl… imbucare i putt senza poter dare colpe all’attrezzo.

    Lezione imparata… ivi incluso il fatto di fidarmi di più delle mie prime sensazioni e di tenere d’occhio che cosa viene montato  :chedicoafare:

    • Questo argomento è stato modificato 2 settimane, 3 giorni fa da Sarastro Sarastro.
    • Questo argomento è stato modificato 2 settimane, 2 giorni fa da Sarastro Sarastro.
    #27499
    Alle_Uhr
    Alle_Uhr
    Visitatore
    • Offline
      • Messaggi:1061
      • HoG D.O.P.
      Punti: 1.715

    Racconto illuminante!  :petto:

    #27500
    CoccoBill
    CoccoBill
    Visitatore
    • Online
      • Messaggi:1011
      • HoG D.O.P.
      Punti: 1.805

    Io trovo incoraggiante che tu trovi queste differenze… Roba troppo fine per me…

    #27502
    Sarastro
    Sarastro
    Visitatore
    • Offline
      • Messaggi:195
      • Bogey
      Punti: 570

    Io trovo incoraggiante che tu trovi queste differenze… Roba troppo fine per me…

    Caro Cocco, ti garantisco che la differenza era abissale… poi tonto io a non rendermene conto subito.  :dimenticato:

    Quel 15% in più di peso tutto sul grip ha come fatto sparire la testa del putter ed il risultato è stato  :vetro:

    #27504
    Helumy
    Helumy
    Visitatore
    • Offline
      • Messaggi:37
      • Double bogey
      Punti: 65

    Esperienza davvero interessante, e poi ci si chiede se un club fitting possa servire o meno.

    #27506
    Mt14
    Mt14
    Visitatore
    • Offline
      • Messaggi:658
      • Condor
      Punti: 1.225

    Io trovo incoraggiante che tu trovi queste differenze… Roba troppo fine per me…

    fidati.

    tutto quel peso sul grip fa una differenza abissale

    #27513
    PingS58
    pingS58
    Visitatore
    • Offline
      • Messaggi:148
      • Bogey
      Punti: 210

    Io non parlerei nel putter di SW, ma di punto di bilanciamento e/o momento d’inerzia.

    Nel putter non si fa una rotazione completa (swing) come negli altri bastoni , ma una oscillazione (stroke).

    Nel caso di Sarastro è successo che il peso statico è aumentato facendo diminuire il punto di bilanciamento e MOI rispetto  alla forza esercitata dai grandi gruppi muscolari (torso, spalle) rispetto ai piccoli gruppi muscolari ( braccia,mani,gomiti) i quali involontariamente sono diventati attivi e in uno stroke efficace  le braccia,mani e gomiti sono sempre passivi.

    Per chi è alle prime esperienze di putting o  ha difficoltà nel “leggere “i greens..avere un alto MOI e / o alto punto bilanciamento è fondamentale per il successo del colpo e feel

    #27514
    Sarastro
    Sarastro
    Visitatore
    • Offline
      • Messaggi:195
      • Bogey
      Punti: 570

    Ping, le tue considerazioni sono preziose come sempre.

    In effetti usavo il termine SW impropriamente mutuandolo da quello che conosco per gli altri bastoni.

    Sicuramente l’effetto finale è stato di non rendermi più conto di dove si trovava la testa del putter durante lo stroke e di diventare attivo con braccia e mani cercando di riprenderne il controllo combinando quindi disastri.

    Da ignorante non avevo pensato di collegarlo al peso totale ma avevo pensato al punto di bilanciamento diverso.

    Proprio per quello avevo pensato di montare un grip dello stesso peso del mio precedente anche se, per errore, alla fine mi sono ritrovato con uno che pesava il doppio.

    Grazie come sempre per la disponibilità.

    • Questa risposta è stata modificata 2 settimane, 2 giorni fa da Sarastro Sarastro.
Stai vedendo 8 articoli - dal 1 a 8 (di 8 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

Yes No