MY GOLF: Diario di Aquila80

Home Page Forum di golf My Golf Il tuo diario blog sul golf MY GOLF: Diario di Aquila80

Questo argomento contiene 130 risposte, ha 10 partecipanti, ed è stato aggiornato da Aquila80 Aquila80 7 mesi, 2 settimane fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 31 a 45 (di 131 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #11339
    Alby
    Alby
    Moderatore
    • Offline
      • Messaggi:1187
      • HoG D.O.P.
      Punti: 2.810

    @aquila80: io mi riferivo all’episodio da te raccontato relativamente alla buca 18, dove dici “gli faccio notare che la palla è giocabile”: scritto così sembra molto un consiglio poi, come ho detto, bisognerebbe conoscere esattamente i fatti.

    Relativamente all’OI per il vascone hai agito correttamente

    @alle_uhr: si, la regola sul consiglio vale anche in MP. Certo che se si considera che la penalità è la perdita della buca ed erano all’ultima buca…

     

    • Questa risposta è stata modificata 2 anni, 5 mesi fa da Alby Alby.
    #11340
    Alle_Uhr
    Alle_Uhr
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:1185
      • HoG D.O.P.
      Punti: 2.350

    Grazie Alby, dimenticavo che in MP le penalità costano carissime!

    #11343
    Aquila80
    Aquila80
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:475
      • Eagle
      Punti: 995

    @alby: alla 18 il mio avversario mi voleva concedere la buca perchè pensava che la sua palla fosse finita in ostacolo. In realtà la palla era sul bordo ma lui non la vedeva in quanto impallato da un paletto giallo, e gli ho fatto notare che la palla era giocabile, nel senso che non era in ostacolo come lui riteneva.

    #11346
    Alby
    Alby
    Moderatore
    • Offline
      • Messaggi:1187
      • HoG D.O.P.
      Punti: 2.810

    Ah, Ok. Come ho scritto bisogna sempre conoscere bene la situazione prima di esprimersi. ;)

    Comunque un pochino pyrla lo sei stato, potevi accettare la concessione e andare direttamente allo spareggio…….. :lol:

    • Questa risposta è stata modificata 2 anni, 5 mesi fa da Alby Alby.
    #11348
    Aquila80
    Aquila80
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:475
      • Eagle
      Punti: 995

    Comunque un pochino pyrla lo sei stato, potevi accettare la concessione e andare direttamente allo spareggio…….. ?

    Si, su questo siamo pienamente d’accordo. Diciamo che mi sono fatto rabbonire dal fatto che giocando con lui avevo passato delle ore di gioco piacevoli.

    #11350
    Wedge60
    wedge60
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:1504
      • HoG D.O.P.
      Punti: 3.965

    Comunque un pochino pyrla lo sei stato

    ma come prima urliamo quando vediamo giocatori che rubano e per una volta che se ne trova uno onesto gli diamo del pyrla ? :P

    #11352
    Alby
    Alby
    Moderatore
    • Offline
      • Messaggi:1187
      • HoG D.O.P.
      Punti: 2.810

    ma come prima urliamo quando vediamo giocatori che rubano e per una volta che se ne trova uno onesto gli diamo del pyrla ?

    Come al solito non hai capito un c@@@@…

    Chi avrebbe rubato secondo te?

    Siamo in match play, che è tutt’altra cosa rispetto allo stroke play; capisco che parlare di Regole a te è come parlare di bistecche ad un vegano :D ma ci provo lo stesso ricordandoti che nel match play, trattandosi di uno scontro diretto tra i due giocatori, è possibile ignorare un’infrazione da parte dell’avversario (sempre che non ci sia un accordo per non applicare le regole).

    Ti faccio un esempio ispirato alla vicenda di Aquila:
    Buca 18 l’avversario ha la palla vicino al paletto dell’OA, Aquila gli dice “hai la palla appena fuori dall’ostacolo, se togli il paletto giallo puoi fare un chip alto con il 56 e arrivi tranquillo in green”, (chiaramente un consiglio) a questo punto avrebbe perso la buca; ma se l’avversario non fa notare l’infrazione (perché decide che non vuole “approfittare” -lo scrivo volutamente tra virgolette- ) e non dice niente si va avanti come se nulla fosse successo, mentre in stroke play aquila si sarebbe preso 2 colpi senza se e senza ma.

    • Questa risposta è stata modificata 2 anni, 5 mesi fa da Alby Alby.
    #11354
    Dunlop54
    Dunlop54
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:410
      • Eagle
      Punti: 1.180

    Come dice Alby bisogna conoscere bene la situazione prima di esprimersi.

    Bisognerebbe, difatti, sapere bene cosa ha detto l’avversario di Aquila, perché se questi avesse concesso la buca prima che Aquila gli avesse fatto notare che la palla era giocabile a quel punto Aquila avrebbe vinto la buca.

    In match play una concessione non può essere rifiutata o ritirata (Regola 2-4).

    #11377
    Wedge60
    wedge60
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:1504
      • HoG D.O.P.
      Punti: 3.965

    Parto dal presupposto che non sono proprio fatto per le gare…. ma quando vado in campo a giocare se proprio devo vincere lo vorrei fare giocando, non applicando una regola (che per carità se c’è e giusto che chi vuole la applichi) che mi permette di vincere perché uno mi ha dato un consiglio e non poteva…

    #11379
    Alle_Uhr
    Alle_Uhr
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:1185
      • HoG D.O.P.
      Punti: 2.350

    Praticamente vuoi vincere sulla tecnica pura e non su altro! ?

    #11385
    Pigi47
    Pigi47
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:918
      • HoG D.O.P.
      Punti: 1.875

    Parto dal presupposto che non sono proprio fatto per le gare…. ma quando vado in campo a giocare se proprio devo vincere lo vorrei fare giocando, non applicando una regola (che per carità se c’è e giusto che chi vuole la applichi) che mi permette di vincere perché uno mi ha dato un consiglio e non poteva…

    per noi che non abbiamo come unico scopo le gare, ma solo il gioco, è così, la,penso anch’io come te e stimo ciò che ha fatto Aquila.

    #12205
    Aquila80
    Aquila80
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:475
      • Eagle
      Punti: 995

    Ieri prima gara 18 buche dell’anno. Era da ottobre che non facevo un giro “completo”, da allora solo gare 9 buche o di coppia.

    Non avevo minimamente in animo di fare questa gara, ma l’organizzazione familiare del weekend mi apre un spiraglio domenica mattina, purché partendo il prima possibile. Chiamo la segreteria che mi conferma che è fattibile, quindi ieri alle ore 7:15 ero già al circolo per il primo tee time alle ore 8:00

    La quartina comprende come al solito tre senior (senior da un pezzo), tutti simpatici ma a tratti troppo allegri, ce ne è uno che non ne vuol sapere di stare zitto mentre gli altri tirano…

    Parto bene, un bogey alla insidiosa buca 1 e poi un bel par alla corta 2, grazie ad un buon tee shot che si ferma altezza asta sul collar di sinistra. Altro bogey alla 3 e metto punti da parte, visto che col mio hcp ho spesso il doppio colpo, quindi par e bogey sono bei punti.

    Alla 4 sfodero per la prima volta il driver, palla a destra in rough, ma esco bene col pitch e sono dieci metri fuori green con ottimo angolo, senza il bunker di mezzo. L’approccio mi resta un po’ in mano, sono corto e devo puttare in salita. I green sono terribili oggi, in settimana hanno carotato, quindi erba alta, sabbia e buchi ovunque. Spingo troppo, passo la buca di oltre due metri, e servono altri due putt per chiudere con un doppio.

    La 5 è un difficile par 4 con out sulla destra lungo il dogleg, ma gioco con regolarità senza strafare e porto a casa il bogey. Buca successiva è un par 3 di 150 metri, che mi vede segnare il secondo par di giornata!

    La 7 è simile alla 5, par 4 con dogleg protetto da out. Nelle gare il mio mantra è non fare out ad ogni costo, quindi mi addresso come se la buca non avesse curve. Ovviamente parte il driver di giornata che vola tutto il fairway e finisce in rough a destra. Prendo l’ibrido, devo passare attraverso un albero, incrocio le dita e mi va bene, peccato che la palla sia fermata da una zona paludosa subito prima del green. Non è segnato come terreno in riparazione, forse potrei droppare per acqua occasionale, ma nell’incertezza (non c’è proprio acqua, solo fango) gioco da lì, tirando fuori un colpo di approccio corto. Con due put chiudo col bogey.

    Le ultime due buche, rispettivamente un facile par 4 e l’unico, difficile, par 5 del percorso, sono altri due bogey. Chiudo il giro con 42 colpi, +9 sul campo, che può sembrare niente di interessante, ma considerando che sulle 9 buche gioco 16 di hcp sono ben 25 punti!

    Per fortuna però non li conto i punti, non lo faccio mai prima di essere proprio a ridosso della fine, e parto per il secondo giro (il mio è un campo 9 buche, quindi doppio giro nelle gare a 18).

    Riparto bene, anche se non benissimo come al primo giro. Piazzo un doppio alla 10 (1) e poi nuovamente un par alla 11 (2)! Proseguo con altri due doppi e sono sul tee della 14 (5), ma qui si spegne qualcosa.

    Forse accuso la stanchezza, forse mi sono fatto distrarre dal compagno di gioco in modalità cazzeggio che si è appena ritirato, sta di fatto che sbaglio completamente il tee shot finendo cortissimo a sinistra, sul fairway della buca accanto. Provo a recuperare con l’ibrido, ma ho la sensazione di essere finito out dall’altra parte della buca. Droppo una provvisoria, che questa volta sparo out senza dubbio… La prima palla miracolosamente è buona, ma inizio a litigare con rough e alberelli, alla fine segno la prima X di giornata.

    Resettare e ripartire, può ancora essere una buona gara. Alla 15 (6) gioco l’ibrido dal tee, azzecco anche il vento con la palla che curva leggermente verso l’asta, ma il vento la impenna un po’ troppo e sono corto. Approccio, bel putt che si ferma a 5 cm e chiudo col bogey.

    Eccoci alla 16 (7), di nuovo la buca col dogleg protetto da out. Memore del primo giro in cui ho sparato il driver di giornata lungo in rough, mi addresso verso la linea dell’out per cercare di non perdere parecchi metri. La mossa non è affatto saggia, soprattutto se l’ultimo driver è stato pessimo, e di fatti esce fuori un pull basso che finisce out. Gioco una provvisoria (non sono sicuro al 100% che la prima sia out) e anche questa va out… Seconda X praticamente senza nemmeno giocare la buca.

    Siamo alla 17 (8), è un lungo e facile par 4, bisogna solo passare un canale di 50 metri dal tee che corre tra due out. Di nuovo driver in mano, anche se ormai con paura. Altro pull basso, palla che sbatte su una rete di protezione… Gioco la provvisoria che parte bene, ma la prima è giocabile, seppur messa male. Ho un piccolo corridoio che imbocco con l’ibrido, ma essendo in rough alto e pesante il bastone si incastra e perde molta potenza. Gioco il terzo al green, nuovamente ottima la distanza ma non la mira, sono in rough a destra del green. Approccio, due putt ed è un doppio.

    In poche buche sono riuscito a buttare alle ortiche un’ottima gara…

    Ultima buca, di nuovo il par 5. Mi addresso come sempre per tirare a destra visto che a sinistra c’è l’out. Vado però troppo a destra e sono in rough. Palla troppo infossata per tentare l’ibrido, esco col 9 e poi con l’ibrido mi metto in posizione per tirare il quarto al green. Sono ancora in rough, prendo il ferro 8 ma come spesso mi accade questo approccio al green non lo gioco sereno. Sarà che è l’ultimo colpo di ogni giro, putt a parte, sarà che questo colpo deve sempre volare rough, out, bunker e c’è sempre una piccola platea ad assistere da dietro al green, comunque anche stavolta parte un colpaccio basso che però riesce a restare giocabile, anzi non imbocca nemmeno i bunker e si ferma quattro metri fuori green. Approccio buono, putt che si ferma nuovamente a 5 cm e chiudo con un doppio.

    Siamo alla conta dei punti, e per la prima volta mi rendo conto che a metà giro ero messo davvero bene! Conto e riconto i punti delle seconde 9, e nonostante le due X sono 15 punti. In totale sono ben 40 punti, vuoi vedere che vinco???!!!

    E difatti alla premiazione porto a casa un vaso in cristallo come primo netto di categoria! Sebbene a distanza di quattro mesi, seconda vittoria consecutiva nelle ultime due gare singole disputate!

    Altri due colpi tolti dall’hcp, una mezza insolazione presa, una pallina persa (l’ultima provvisoria giocata), una trovata, due regalate dallo sponsor, un vaso da piazzare in casa e un’altra bella soddisfazione tolta.

    #12206
    CoccoBill
    CoccoBill
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:1109
      • HoG D.O.P.
      Punti: 2.305

    Grande Aquila!!!

    #12213
    Pigi47
    Pigi47
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:918
      • HoG D.O.P.
      Punti: 1.875

    Bella prova Aquila, peccato che la lazio non abbia fatto come te. Complimentoni.

    #12310
    Aquila80
    Aquila80
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:475
      • Eagle
      Punti: 995

    Grazie!

    Che poi a dirla tutta la soddisfazione più grande della giornata è stata portare mia figlia di due anni al circolo per la premiazione e metterle in mano per la prima volta un put :)  Certo, lei dopo un paio di tentativi maldestri ha preferito prendere la palla in mano e metterla direttamente in buca, ma è già un inizio :D

    • Questa risposta è stata modificata 2 anni, 4 mesi fa da Aquila80 Aquila80.
Stai vedendo 15 articoli - dal 31 a 45 (di 131 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.