MY GOLF: Il diario del Mignuz

Home Page Forum di golf My Golf Il tuo diario blog sul golf MY GOLF: Il diario del Mignuz

Questo argomento contiene 163 risposte, ha 17 partecipanti, ed è stato aggiornato da Mignuz Mignuz 1 settimana, 6 giorni fa.

Stai vedendo 14 articoli - dal 151 a 164 (di 164 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #31015
    Mignuz
    Mignuz
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:690
      • Condor
      Punti: 1.525

    Breve aggiornamento del diario..

    In questi ultimi mesi sono riuscito a giocare un bel pò, con risultati costanti ma non eclatanti, manca sempre poco ad un giro “bello” ma lo rovisno spesso con uno o due colpi completamente sbagliati.

    Alterno colpi che mi soddisfano a colpacci che purtroppo a volte fanno molti danni.

    Comunque, sono sceso a 4,3 grazie a qualche risultato discreto, nelle ultime 7 gare che ho registrato ho giocato 78, 77, 77, 77, 76, 76 e 78.

    Quindi sono sempre “lì” ma manca un bello score.

    Quest’ultimo weekend ho giocato in cansiglio con Perussi ( non in gara) il venerdì; sabato ho giocato ad Asolo con Pios e Perussi: nonostante un gioco non esaltante ero +1 alla 16 con palla in fairway: socket (ogni tanto si rivede ma almeno ho capito il perché) e doppio bogey, con bogey all’ultima per un +4 da 37 punti.

    Domenica ero stravolto da due giorni di golf di cui uno a temperatura torrida e dal poco sonno e ho giocato a Verona con il fido perussi.

    Prime buche davvero inguardabili con bogey stupidi e colpi scarichi, tanto che al giro di boa sono +6 nonostante un birdie (ma con un doppio bogey avendo un 52° al green da pochi metri come terzo in un par 5!).

    Nelle seconde nove gioco con più regolarità, due bogey (di cui uno con 3 putt dopo aver avuto un approccio di 40 mt al green di un par 4) e due birdie.

    Chiudo quindi a +6 la gara, 35 punti netti e vinco comunque il lordo, con finale a Castelfalfi ad ottobre.

    Alcune buche da segnalare: la 5, par 5 di 420 metri, drive lungo ma agganciato che finisce nel bunker di sinistra. 160 metri all’asta, lunga in green, ma albero con le fronde davanti che mi impediva di tirare dritto.

    Prendo un ferro 7 e cerco un draw accentuato per passare in una finestra dell’albero, palla perfetta che arriva in green e due put per il birdie.

    Alla 17, poi, par 5 di oltre 520 metri ed in salita, sono a + 7 sul campo e decido di rischiare. prendo un bel drive ed un ottimo legno 3 che mi lascia appena corto al green con un bunker davanti: approccio perfetto e palla data per il birdie che mi fa tornare a +6.

    Ma la miglior buca del giorno è stata proprio la 18: par 4 dogleg a destra di 90°, voglio tagliare sopra gli alberi ma la colpisco male, e bassa, per cui immagino sia tra gli alberi. Gioco la provvisoria che sembra perfetta ma in realtà trovo sia la palla originaria che la provvisoria tra gli alberi di destra. Per fortuna la palla originaria era messa meglio e ho uno spiraglio per l’asta ma devo giocare un colpo davvero basso per passare sotto ai rami dei vari alberi.

    130 mt all’asta, ferro 4 schiacciato che parte benissimo e gira un pò a dx verso l’asta, penso che arriverà in green e invece si ferma qualche metro prima.

    Per salvare la virgola devo fare par: approccio buono ma che rimane un metro e mezzo corto, put sx-dx difficile che entra per un pelo e che mi consente di salvare la virgola e – ma questo lo scopro dopo – di vincere il lordo a pari punti con un altro che evidentemente ha fatto peggio le seconde nove.

    Adesso un pò di pausa dalle gare (almeno un paio di settimane) e poi di nuovo dal maestro per fare il “tagliando”.

    #31017
    ELFRER
    ELFRER
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:778
      • HoG D.O.P.
      Punti: 2.620

    grande miguz.i magnifici 7 con davanti un sette.sappiamo che per te è la norma :io in “carriera “ne ho fatti tre un 78 e due 79:bei ricordi.
    P.S.
    ” …..una  finestra nell’albero ” ! bellisima immagine ; immagino fosse aperta se no ciao vetro!

    #31018
    PiOS
    PiOS
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:117
      • Bogey
      Punti: 305

    Meno male che sabato eri scarico… :D Ovviamente capisco che le aspettative sono diverse, quello che per te è un brutto colpo per me è eccezionale.

    Comunque mi fa piacere sentire che sei ancora vivo. Domenica ero un po’ in apprensione per te a saperti in campo con Perussi, avevo il timore che si vendicasse… :D

    PS

    Oggi giornata campale a lavoro, domani provo le tue dritte.

     

    #31318
    Mignuz
    Mignuz
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:690
      • Condor
      Punti: 1.525

    Un breve aggiornamento del diario per ricordare il secondo giro sotto par della mia vita, esattamente l’11 agosto 2019, a 5 anni dal precedente giro sotto par (-2 a Jesolo).

    Anche in questo caso il campo è Jesolo…campo facile, ma la soddisfazione è comunque molta.

    La cosa curiosa è che, a dispetto de risultato, il gioco lungo non è stato molto buono, anzi.

    La particolarità del giro è stata che ho puttato come non mai, imbucando praticamente tutto.

    E quando intendo tutto, basti pensare che nelle prime 7 buche ho fatto 7 put, imbucando un paio di siringhe (una da 10 mt di distanza, con green in salita) e salvando par con approcci buoni ma put fantastici.

    Diciamo che è andato tutto bene, con una sbavatura alla 11, par 3, dove dopo il tee shot a destra del green, flappo l’approccio, putto per il par da 5 metri sfiorando la buca ma sbagliando il put di ritorno da un metro (quindi tre put e doppio bogey).

    Ho incredibilmente superato il classico momento di “down” alle buche 14 e 15: alla 14 tee shot in bunker, ferro 8 preso non benissimo che finisce nel bunker del green sotto sponda. Uscita con un flop shot che si stoppa a 1 metro dalla buca e par.

    Al par 3 successivo faccio quasi il disastro: gancione con il ferro 8 che va verso il fuori limite, palla che miracolosamente prende un albero e la ributta in gioco, approccio sopra il bunker che va lungo di tre metri e put ancora imbucato per salvare il par.

    Birdie-birdie alla 16 e 17 e par alla 18 con un put da due metri imbucato per il par.

    In conclusione:

    6 birdie

    3 bogey

    1 doppio bogey

    25 put (!!!!)

    50% fairway presi

    50% GIR

    56% scramble (67% dal bunker)

    1,39 put per buca (1,33 per GIR).

     

    Nota: il risultatone nel put è merito della pallina con le 3 righe: la posizionavo sulla linea che ritenevo corretta e imbucavo.

    Peraltro, ho visto che anche nei giri successivi (pur non imbucando tutto come in questo giro), se non imbucavo, passavo molto vicino alla buca.

    #31320
    ELFRER
    ELFRER
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:778
      • HoG D.O.P.
      Punti: 2.620

    IMPENNATA DELE VENDITE DELLE PALLE DA GOLF CALLAWAY A TRE RIGHE!!!!!!!!
    avvocato trevigiano chiede royalty.
    ( i particolari in cronaca : vedi sopra).

    grande mignuz!

    • Questa risposta è stata modificata 2 settimane, 6 giorni fa da ELFRER ELFRER.
    • Questa risposta è stata modificata 2 settimane, 6 giorni fa da ELFRER ELFRER.
    #31347
    Mignuz
    Mignuz
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:690
      • Condor
      Punti: 1.525

    Piccolo aggiornamento per una grande soddisfazione.

    Ieri sera c’era una gara a 9 buche in ghirada, campo corto ma non proprio facilissimo perchè molto stretto.

    Accompagno mio papà, dato che sulle gare a 9 buche non mi alzo nè mi abbasso.

    Gioco 1 di handicap e penso che qualsiasi risultato da par del campo a +3 mi va bene, queindi quello è il mio obiettivo.

    Lezione con il pro il giorno prima, che mi ha accorciato drasticamente il backswing per evitare la dispersione dei colpi.

    Avevo già provato a farlo prima ma alla fine tornavo allo swing “lungo”.

    La cosa sorprendente è che mi ha chiesto di fare un mezzo colpo, girandomi solo da una parte a metà.

    Con il video, mi accorgo che pur pensando di fare poco più di un approccio, ho invece un back pressochè completo e allora mi metto a praticare con l’impressione di fare solo un mezzo colpo nel back e un colpo pieno in avanti.

    I risultati erano promettenti.

    Per farla breve, ho girato -3 sul campo, 22 punti stableford, con 3 birdie e neanche un bogey. :festa:

    #31348
    TST75
    TST75
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:101
      • Bogey
      Punti: 320

    Mignuz complimenti davvero!!

    #31349
    CoccoBill
    CoccoBill
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:1133
      • HoG D.O.P.
      Punti: 2.435

    Grande!!!

    :applauso: :applauso: :applauso:

    #31350
    Pjegou
    Pjegou
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:299
      • Par
      Punti: 1.045

    Sto facendo la stessa evoluzione dello swing.

    Mezzo backswing (un pò alla Finau), con dei buon risultati. Sono passato da 50% di fairway presi a 71% in 3 mesi.

    Il mio grosso prolema è più mentale. Ho sempre l’impressione per i ferri che non farò mai la distanza di cui un ritorno a un swing più veloce con risultati non sempre ottimali  ;-)

    Devo veramente costrigermi a fare il mezzoswing, l’instinto e anni di golf invece mi fanno fare il contrario.

    Complimenti per il -3, possiamo anche dire che era un -6 su 18 buche :cappellino:

    #31351
    Mignuz
    Mignuz
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:690
      • Condor
      Punti: 1.525

    Il mio grosso prolema è più mentale. Ho sempre l’impressione per i ferri che non farò mai la distanza di cui un ritorno a un swing più veloce con risultati non sempre ottimali ;-) Devo veramente costrigermi a fare il mezzoswing, l’instinto e anni di golf invece mi fanno fare il contrario.

    Stessa identica situazione.

    Facendo un backswing molto corto ho sempre avuto l’impressione di non avere sufficiente forza per tirare i ferri lunghi come con uno swing lungo.

    In realtà, la perdita di distanza era dovuta al fatto che per tentare di dargli di più mi scomponevo, perdendo il ritmo e buttandomi in avanti.

    Se invece ruoto attorno al mio asse non avendo “fretta” di partire nel downswing la distanza è la stessa se non superiore.

    #31352
    Dunlop54
    Dunlop54
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:418
      • Eagle
      Punti: 1.220

    Capita più spesso di quanto si pensi che i dilettanti abbiano un backswing “troppo” lungo.

    Probabilmente perché sono più concentrati su quello che fa, o dovrebbe fare, il bastone che non su quello che fa, o dovrebbe fare, il corpo nello swing.

    #31353
    DaniUnchained
    DaniUnchained
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:622
      • Condor
      Punti: 900

    Io invece sto cercando di fare il percorso inverso, da un backswing corto ad uno più lungo. Ho sempre avuto un backswing corto o mezzo colpo, la consistenza c’è  ma ormai da tempo non riesco più a tirare decentemente dal tee ne drive ne legni; a inizio anno prendevo tanti fairway ma con distanze ridicole… Con i ferri invece fino all’8 molto meglio con il mezzo colpo e distanza simile…

    Quello che dici sullo scomporsi è interessante, è una cosa che mi capita sovente, soprattutto quando devo volare un ostacolo dal tee, tendo a volerci dare e a buttar giù la spalla sx e fare un pasticcio.

    Una domanda, accorciando lo swing il volo di palla ti sembra cambiato? (+ basso?) O dipende solo dalla velocità della rotazione?

    #31354
    ELFRER
    ELFRER
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:778
      • HoG D.O.P.
      Punti: 2.620

    La fortuna di essere vecchi:si accorcia tutto e dal quel che sento in alcuni casi è bene. 

    #31384
    Mignuz
    Mignuz
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:690
      • Condor
      Punti: 1.525

    Una domanda, accorciando lo swing il volo di palla ti sembra cambiato? (+ basso?) O dipende solo dalla velocità della rotazione?

    Io ho un volo di palla abbastanza alto e mi sono reso conto che mi parte più basso quando tendo a spostarmi in avanti con il baricentro, cosa che risulta istintiva accorciando lo swing.

    Se invece penso a ruotare esattamente sul mio asse ho visto che il volo di palla rimane alto e la distanza è invariata, anzi, è più costante.

Stai vedendo 14 articoli - dal 151 a 164 (di 164 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.