MY GOLF: Il diario del Mignuz

Home Page Forum di golf My Golf Il tuo diario blog sul golf MY GOLF: Il diario del Mignuz

Questo argomento contiene 149 risposte, ha 14 partecipanti, ed è stato aggiornato da TST75 TST75 2 mesi, 2 settimane fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 121 a 135 (di 150 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #16443
    Sanji1980
    Sanji1980
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:84
      • Double bogey
      Punti: 0

    Io al mio pargolo ho comprato già da tempo un ferro 7 su misura, visto che mi stava uccidendo il prato di casa con un mio vecchio putter…

    Mi stupisco ogni volta che lo porto in campo dei progressi: l’ultima volta con abbiamo fatto un PAR 4 insieme, io ho tirato dal tee e lui si è fatto circa 170 metri di buca fino al green tirando 7-8 colpi col suo ferro 7…

    …poi arrivato sul green ha preso la palla, l’ha messa sul bordo della buca e ha puttato!

    :lol:

    #17374
    Mignuz
    Mignuz
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:664
      • Condor
      Punti: 1.395

    Periodo di buio che continua.

    Alterno colpi molto belli a colpi davvero brutti…sto forse modificando lo swing da solo e mi sto incasinando.

    Faccio spesso gancio.

    Ieri gara che parte con ottime sensazioni e finisce invece subito male, nonostante bei colpi.

    L’inizio è devastante: birdie – doppio – doppio – par – doppio.

    + 6 le prime  e + 6 anche le seconde per un 84 davvero misero.

    Handicap salito drasticamente a 5.2

    In un forum americano leggevo un thread dove uno diceva che più migliora e meno si diverte, perchè ha maggiori aspettative di gioco.

    Ecco, io mi sto divertendo poco a giocare ultimamente, perchè forse vivo di ricordi dove gli scores erano ben diversi e soprattutto non riesco più a fare uno score decente da mesi….magari un 84 ci stava ma poi c’era un 75/76 a tirare su il morale, mentre adesso sono sempre attorno agli 85. :down:

     

     

    • Questa risposta è stata modificata 1 anno, 8 mesi fa da Mignuz Paolo.
    #17413
    Wedge60
    wedge60
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:1502
      • HoG D.O.P.
      Punti: 3.950

    In un forum americano leggevo un thread dove uno diceva che più migliora e meno si diverte, perchè ha maggiori aspettative di gioco.

    Più uno migliora più sarebbero le ore di pratica o di gioco in campo, che uno dovrebbe dedicare al golf per mantenere la costanza nei colpi… ovvio che più ti abbassi più si fa difficile e meno devi sbagliare, cosa che si può ottenere penso solo intensificando la pratica no ?

    #18501
    Mignuz
    Mignuz
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:664
      • Condor
      Punti: 1.395

    Piccolo aggiornamento.

    Intanto sono stato a vedere l’open che mi ha dato qualche ispirazione, tipo il “restare sulla palla” dopo aver colpito e girarsi in avanti quasi portati da bastone.

    Sensazione che a me funziona.

    Poi devo dire che sto tirando decisamente meglio, anche se il gancio è in agguato.

    Credo di averne individuato la causa nel “release” anticipato del braccio destro, più veloce del corpo.

    Ad ogni modo sabato gara davvero strana, che mi ha lasciato perplesso.
    Visto il periodo in cui sto colpendo la palla bene, parto con qualche aspettativa ma sono cauto posto che sto facendo poche gare e che il put può tradirmi da un momento all’altro grazie all’YIPS che però mi coglie solo in gara, non in CP o nei giri di pratica.

    Asolo, parto dalla 10 (verdi), ferro 5 appena a destra ma abbastanza lungo da lasciarmi un P al green, essendo in rough e mattina presto, l’erba è bagnata e parte davvero forte, palla a fine green con bandiera d inizio.

    Primo put che parte fortissimo: 3 put subito, giusto per non innervosirsi.
    Par alla 2 ed alla 3, par 5, tiro rescue di primo ed un ferro 8 di secondo che mi mette giusto dietro una pianta: ho un ferro 9 al green che dovrei far girare, non ci riesco e finisco in bunker: buona uscita ma due put.

    Alla 3 parto col ferro 6 per sicurezza (ad asolo le verdi sono abbastanza corte ma insidiose) ed invece mi parte un gancione che va verso l’acqua: la trovo appena dentro l’acqua e posso fare solo un colpetto a correre per buttarla fuori: 52° in green e due put: altro bogey.

    Alla 4 aggancio il drive e la trovo dopo il bunker ma in discesa: mi metto 200 paranoie per il colpo in discesa con l’effetto che parte un bel top che finisce in acqua. Doppio bogey e +5 dopo 5 buche.

    Lì mi sveglio e nonostante qualche cavolata comincio a giocare davvero bene.

    Alla 6, par 5, imbuco quasi il birdie, alla 7, la buca più difficile del campo, legno 3 contro vento e ferro 2 agganciato: gran approccio e put per il par.

    Par alla 8 ed alla 9, par 4 in salita di 380 metri c’è il driving contest.

    Cambio palla (Volvik verde nuova) e dichiaro un draw sopra i bunker di dx: parte esattamente lì ed è una bomba assurda.

    Di secondo al green mi ritrovo un pitch e chi l’ha misurato (tutti dopo la gara venivano a farmi i complimenti) ha misurato 258 metri (in salita e praticamente di volo).

    Ah, naturalmente faccio l’ennesima cavolata: tre put e da occasione da birdie con una buca perfetta esco con un bogey, però il gioco c’è.

    E per capire quanto sia un gioco demmerda, alla buca successiva, par 5 faccio: push con il drive e mi trovo la palla su una collina con un secondo colpo tipo baseball; tiro un ferro 9 impugnato praticamente sullo shaft per mandarla verso il fairway e più lunga possibile e ci riesco passando anche sopra ad un albero; pitch al green TOPPATO e palla che finisce 10 metri oltre la buca, putt con pendenza che mi tocca mirare 2 metri a destra e BIRDIE.

    Al par 3 successivo altro birdie con palla a 1 m e mezzo.

    Quasi un terzo birdie alla 12 e par anche alla difficile 13, dove gioco una cannonata di legno 3 e pitch (370 metri di buca).

    Bogey alla 14 con drive in bunker e colpo al green sempre in bunker e altro birdie alla 15.

    Alla 16 faccio un altro par nonostante la volvik del driving contest non mi convinca…infatti la guardo bene e mi sembra ovalizzata! forse la colpisco troppo forte  :) oppure in effetti non sono gran palline.

    Comunque sul tee della 16 sono + 4 sul campo (con 2 volte 3 putt) e -2 sulle seconde 9.

    Già pregusto un 38 pt facendo par alle ultime 2.

    Detto fatto: gancio col ferro 4 dal tee, tento un gancio volontario con un ferro 9 di secondo per arrivare nei pressi del green ma – ovviamente – se voglio farlo volontariamente il gancio non esce, approccio che da 10 metri rimane corto, FLAPPA, approccio a 1 m e mezzo e per fortuna imbuco il doppio bogey in un buca dove avevo il colpo.

    Alla 18 bel ferro 7 in asta ma purtroppo il putt non entra.

    In sintesi, + 6 sul campo, 36 punti, due volte 3 putt e due doppi bogey davvero “stupidi”. Di positivo il putt, nonostante i due doppi bogey, che da vicino è andato invece bene.

    Come al solito e come mi ha fatto notare anche un pro con cui ho giocato, mi perdo in un bicchiere d’acqua…

     

    • Questa risposta è stata modificata 1 anno, 7 mesi fa da Mignuz Paolo.
    #18503
    Mt14
    Mt14
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:726
      • HoG D.O.P.
      Punti: 1.570

    piccolo OT.
    sabato ero anche io ad Asolo, anche contento avendo portato a casa 34 pti e il percorso verde mi sta sul ….zzo.
    alla 9 tiro un bel drive (per me) che rotola bene…. cavolo ho passato la tabella del driving contest. tutto tronfio vado verso la tabella…. cappero è delle donne, alzo la testa e lontano lontano…. APPERO’ un’altra tabella…. indovinate che nome c’era scritto?

    #18535
    CoccoBill
    CoccoBill
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:1082
      • HoG D.O.P.
      Punti: 2.165

    :veggente:   ho un sospetto…

    #18544
    Aquila80
    Aquila80
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:473
      • Eagle
      Punti: 985

    indovinate che nome c’era scritto?

    Il mio?  :cappellino:

    Complimenti Mignuz, gran bella botta!  :cool:

    #21005
    Mignuz
    Mignuz
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:664
      • Condor
      Punti: 1.395

    Oggi le prime palline tirate del 2018 in campo pratica.

    Qualche schifezza dovute al mese di stop ma direi tutto sommato benino.
    Se tutto va bene, domani e domenica dovrei giocare un pò…vediamo cosa ne esce.

    #21006
    Wedge60
    wedge60
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:1502
      • HoG D.O.P.
      Punti: 3.950

    Qualche schifezza dovute al mese di stop

    Qualche schifezza al tuo livello cosa significa un ferro 7 a 150 metri al posto che 170 ?? O anche tu qualche palla per sbaglio non la alzi ??  :veggente:

    #21007
    ELFRER
    ELFRER
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:708
      • HoG D.O.P.
      Punti: 2.260

    salve .
    nel golf , come nella vita , tutto è relativo.
    una pizza con moglie e figli per molti di noi può rappresentare un lusso , mentre
    pasteggiare al ritz paris ( al netto di una rapina in corso ) con aragosta e  Dom Perignon del 52
    ( uno dei preferiti da james bond) può essere la normale banalità ( sempre se dopo non ti
    schianti nel tunnel dell’alma).
    i brutti colpi di un 5 di hcp come mignuz , sono per un dieci dei buoni colpi ,
    per un 15 colpi eccellenti , per un 25 straordinari , per un 36 ” se è un sogno
    non svegliatemi , vi prego!”.

    #21008
    Pigi47
    Pigi47
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:914
      • HoG D.O.P.
      Punti: 1.855

    Frer, le tue parole non solo sono veritiere, ma anche affascinanti.

    Mignuz, comunque complimenti.

    #21033
    Mignuz
    Mignuz
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:664
      • Condor
      Punti: 1.395

    Bene ma non benissimo.

    La prima buca dell’anno è stata un triplo bogey  :dimenticato:   :sguardo:   ma tutto sommato le buche di sabato e domenica sono andate benino.

    Gioco altalenante ma dopo essermi “registrato” il movimento ho giocato colpi solidi.

    27 buche e zero birdie, però.

    da febbraio direi che comincio una serie di lezioni con un “nuovo” pro, vediamo se quest’estate torno a registrare qualche score decente.

     

    N.b.: come ogni mortale, i colpi schifezza consistono in flappe, colpi presi in testa, slice, hook etc. Nè più nè meno di chiunque altro.

    La differenza tra essere “più bravo” e “meno bravo” è solo nella frequenza di colpi “meno peggio” che un hcp basso fa rispetto ad un hcp alto.

    #21041
    Pigi47
    Pigi47
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:914
      • HoG D.O.P.
      Punti: 1.855

    La differenza tra essere “più bravo” e “meno bravo” è solo nella frequenza di colpi “meno peggio” che un hcp basso fa rispetto ad un hcp alto.

    Quasi quasi mi consoli, difficile per me fare una buca intera senza una cavolaia!

    zero birdie, che vuol dire, tutti, par?

    #21054
    Mignuz
    Mignuz
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:664
      • Condor
      Punti: 1.395

    zero birdie, che vuol dire, tutti, par?

    Eh magari!

    Le 9 buche giocate “seriamente” in sfida con un mio amico sono state 1 doppio, due bogey e 6 par.

    3 però le occasioni da birdie: avessi centrato i putt sarebbe stato un bel +1 su 9 buche anziché un + 4 (per dirlo in punti: 20 punti anzichè 17).

    Questo per dire che in effetti lo score lo fa tanto il putt ma lo fanno tanto anche i singoli episodi.

    #21056
    Pigi47
    Pigi47
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:914
      • HoG D.O.P.
      Punti: 1.855

    Sempre un’ottima prestazione. Complimenti.

Stai vedendo 15 articoli - dal 121 a 135 (di 150 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.