MY GOLF: il diario di Bludiscus

Home Page Forum di golf My Golf Il tuo diario blog sul golf MY GOLF: il diario di Bludiscus

Questo argomento contiene 11 risposte, ha 5 partecipanti, ed è stato aggiornato da HoG Staff HoG Staff 1 anno fa.

Stai vedendo 12 articoli - dal 1 a 12 (di 12 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #15251
    Bludiscus
    Bludiscus
    Moderatore
    • Offline
      • Messaggi:405
      • Eagle
      Punti: 1.270

    Riassunto puntate precedenti…

    Circa un anno fa ho deciso di abbandonare il Cp dove mi allenavo per iscrivermi ad un circolo con 27 buche,. Fino all’anno scorso giocavo in campo solo in occasione delle gare e il mio maestro mi consigliava di cambiare se avessi voluto veramente raggiungere l’obiettivo di abbassarmi.

    Ho quindi passato quasi un anno senza giocare gare individuali e impostando con il pro un lavoro più legato all’approccio del gioco piuttosto che allo swing. Tanti piccoli consigli per capire come gestire i colpi e la testa.

    Mi ha dato degli obiettivi a breve e lungo termine scendere di 3/4 colpi nel 2017 e proseguire nel 2018. Sinceramente mi sembravano obbiettivi irraggiungibili anche fino a qualche mese fa, soprattutto perchè nei colpi sotto pressione mi sono sempre sciolto come neve al sole. Giusto un mesetto fa abbiamo fatto 2 ore di lezione direttamente in campo  giocando nove buche assieme. Sono stato cazziato alla grande per come continuavo ad essere totalmente passivo ed incapace di muovermi in modo sciolto. Alla fine questa lezione in campo mi è servita per darmi fiducia, mi ha fatto capire come se assecondo la mia debolezza, che mi porta a non finire i colpi per paura di sbagliare, di fatto sbaglio molto di più rispetto ad uno swing pieno fatto senza timori.

    Mi son “dovuto” mettere alla prova in gara e i risultati si sono visti fin da subito.

    Prima gara 44!!! Giocato un golf easy, sembrava tutto estremente facile, drive dritti, secondi in green o poco fuori, approcci e putt per par o bogey easy. il mio solito compagno che non mi vedeva da un anno era incredulo. Giù di 2.4 e minimo storico.

    Settimana dopo devo giocare una gara di coppia su 2 giorni, prima una luisiana dove abbiamo giochiamo non benissimo, finiamo comunque +5 sul lordo, ma siamo praticamente ultimi in classifica. Il giorno dopo 4plm partiamo bene, mi sento carico alla buca 5 faccio birdie con palla data sul secondo, alla 6  hcp 1 carico dal birdie spingo troppo e chiudo il drive  in acqua. in altra occasione avrei perso la calma, droppo con calma W3 di 210 mt a bordo green e approccio imbucato par con penalità!!! Alla buca dopo un par 3 tiro un f5 a 167 mt, sono in trance, metto 22 punti solo miei nelle prime 9, risaliamo in classifica e finiamo 11mi nel lordo comunque contenti. Il giorno dopo scopro di essermi abbassato di -0.6. ( persi 3 colpi in 15 giorni)

    Mercoledì ho giocato una gara Audi ad Asiago, campo di montagna sche non ho mai visto e  purtroppo anche  i miei compagni di flite  non conoscevano. Prima buca par 5 hcp 2 di 520 mt con arrivo tutto in salita. Due W3 per cercare di non fare troppi errori e mi ritrovo ai piedi della salita e non vedo nè green nè la bandiera!!! devo tornare indietro di più di 50 metri per capire più o meno in che direzione fosse la bandiera. Tiro un ave maria in cielo e risalgo la collina trovo la palla a 1 metro dalla bandiera e parto con il birdie!!! ( che culo…) bogey par bogey con 3 putt perchè ho tirato un altra volta senza vedere la bandiera e stavolta è andata meno bene della prima. Poi un momento di balckout dovuto alla totale mancanza di punti di riferimento sulle buche da giocare  3 X in 5 buche dovuti soprattutto ad errori di valutazione delle distanze, quindi gara buttata. Non mi faccio condizionare e gioco tranquillo perdo ancora diversi colpi perchè mi trovo spesso a tirare i secondi senza vedere i green, ma si compensano con molti par. Il drive è super!!! buca 6 di 247mt a inizio green con tutta l’ultima parte in salita, metto palla a lato del green. Buca 9 in discesa 262 mt di drive.  Non conto neanche i punti condizionato dalla 3 X a inizio giornata, alla fine scopro di aver fatto 34 poteva anche questo essere un risultatone.

    Probabilmente sono in un momento magico in cui tutto gira liscio e tra un po’ rimetterò i piedi sulla terra, però per adesso me lo godo…

     

    • Questo argomento è stato modificato 2 anni fa da Bludiscus Bludiscus.
    #15257
    Leroi
    Leroi
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:441
      • Eagle
      Punti: 940

    stia confermando la mia decisione: salvo casi vari, l’anno prossimo lascio il cp (in cui non sto mettendo piede quasi mai) per uno che abbia buche dove giocare.

    #17184
    Bludiscus
    Bludiscus
    Moderatore
    • Offline
      • Messaggi:405
      • Eagle
      Punti: 1.270

    Cronaca di un disastro…. la peggior gara di sempre.

    Come dicevo nei post precedenti, quest’anno ho fatto una sola gara singola, il resto in coppia con discreti risultati. Avevo voglia di fare una bella gara e avevo scelto una delle gare più importanti del mio circolo. Mi sono bene allenato durante la settimana, 3 giri da 9 buche di cui uno mercoledì strepitoso 40 colpi su 9, con un 3 putt e acqua alla nove. Però Venerdi ho aperto un po’ troppi tee shots così mi sono messo a fare un cestino di drive per controllare un po’ lo swing. Da lì il disatro… slice, ganci rattoni mi sono lòetteralmente perso.

    Domenica mattina, il giorno della gara, mi accorgo di esser leggermente agitato come non mi capitava da una vita. Il flight è singolare nel senso che sono l’unico maschio in un gruppo di LS (lady senior) che comunque giocano bene in seconda categoria, quindi mi trovo a tirare sempre per primo il tee shot.

    Prima buca par 5, in settimana par par bogey; gancione ad altezza uomo che si infila in un mega cespuglio… tiro la provvisoria che parte molto bene lunga appena fuori fairway. Troviamo la prima palla, riesco ad uscire con un colpo basso, ma finisco dietro ad un albero con un rough alto, colpo pesante e non riesco a prendere il fairway. triplo bogey e X.

    Buca 2 par 3, hanno avanzato la partenza di 15 metri e non ho il bastone giusto!!! H4 tirato al massimo, ma non arrivo in green, approccio e 2 putt bogey.

    Tee shot della 3 gancione, provvisoria gancione uguale… Doppio…

    Tee shot della 4 gancione in bunker (pure!!) esco male, ma in fairway. ho un F8 chiudo in bunker del green  :nervoso: X

    Buca 5 w3 cosi evito i guai, ma si chiude leggermente :nervoso: arrivo sulla palla ho una radice vicina comunque ho un F9, miro leggermente a dx del green per non far danni, shank raso terra che si infila in un rovo. X

    Buca 6 hcp 1, non voglio più far figure di m…, F4 leggermente aperto, w3 buono approccio e putt che sborda, bogey ma alla hcp 1 ci stava.

    Buca 7 par 3 F6 gancio acqua… doppio bogey

    Buca 8 colpisco prima con il drive e la palla rotola 15 mt dopo il tee di partenza. :nervoso:   :nervoso:   :nervoso:   mi concentro e recupero bogey

    Buca 9 gancio (olè!!) acqua e finisco con doppio.

    dopo tutti questi ganci è possibile non riuscire a fare un autodiagnosi? mi dico gancio=spallata e zero movimento con i fianchi.

    Buca 10 cerco di calmarmi e pensare quello che devo fare, mi adresso “leggermente” verso destra per evitare che mi punisca ancora il gancio e chiramente mi parte una bomba drittissima che parte perfettamente verso il rought alto di destra sotto le piante!!! colpo di recupero, ma qui comincia il braccino flappo l’approccio, riflappo l’approccio… ma andate tutti a XXX

    Buca 11 par 3 anche qui mi sballano le distanze mettendo i tee quasi sulla piastra rossa, tiro in bandiera, ma esce e finisce in rough, bogey.

    Buca 12  par 5 cerco di controllare il drive, mi addresso verso la parte destra del fairway , la palla si chiude un po’ , un po’ tanto , finisce sotto un albero, ma riesco a vedere la parte destra del fairway, h4 parte bene, ma troppo a destra, prende un sostegno di un albero e ritorna in centro fairway. F9 dritto, ma vado lungo di 4 metri, putt per i birdie tutto in discesa, mi dico almno prenditi la soddisfazione del birdie… 3 putt. bogey…. intanto comincia a piovere…

    Buca 13 w3, buono, ma mi sono adressato sempre a sx perchè temo i gancioni, batte sul bordo dell’ostacolo d’acqua e chiaramente rotola dentro. Buon F6 da 145 mt prendo il green bogey… la pioggia aumenta….

    Buca 14 w3 ottimo w3, ma anche questo leggermente aperto finisco in bunker, non vedo il green tiro a sx del green, braccino aproccio sbagliato aproccio 2 putt doppio e X… nel frattempo quasi diluvio (io ero in maniche corte…)

    Dico ciao alle signore perchè forse è arrivato il momento di ritirarsi…

    Conclusioni:

    1. sono un pyrla che si fa prendere da mille pensieri dopo aver sbagliato 2 drive di seguito!!!
    2. mi devo rimettere a far gare così mi riprendo dall’ansia del tee shot
    3. sono sempre un pyrla perchè non ho mai fiducia di quello che so fare…

     

    #22753
    Bludiscus
    Bludiscus
    Moderatore
    • Offline
      • Messaggi:405
      • Eagle
      Punti: 1.270

    Lo scorso week end sono stato in Portogallo, è stata la mia prima occasione di giocare all’estero e devo dire che è stata un esperienza molto bella.

    Ero assieme ai finalisti del Caffe del Doge Trophy e abbiamo soggiornato in zona Obidos  60 km a nord di Lisbona. E’ una zona relativamente nuova, golfisticamente parlando, con diversi campi direttamente affacciati sull’oceano nel raggio di pochissimi chilometri.

    Ho soggiornato all’interno di un grosso complesso turistico chiamato Praia d’El Rey http://www.praia-del-rey.com/en/activities-golf. Un campo molto particolare, parte delle buche in pineta, parte in mezzo alle case del residence e parte direttamente sulla costa affacciate sull’oceano. Quelle sull’oceano erano veramente bellissime, complice un fortissimo vento sembrava di essere quasi su un link scozzese. Tutti i campi che abbiamo giocato avevano la particolarità di aver course rating  e slope molto bassi, quindi ci siamo stati “costretti” a giocare con alcuni colpi in meno del nostro Ega, salvo poi trovare condizioni molto particolari in campo: fairway strettissimi, waste area enormi a pochissimi metri dal fairway con la quasi certezza di perdere la palla quando vi entrava, green velocissimi e molto ondulati. Per farvi capire un ragazzo che giocava scratch ha dovuto giocare -2 e ha finito il primo campo con un simpatico 89…

    https://www.youtube.com/watch?v=_AUzKU_rYPg

    https://www.youtube.com/watch?v=ks1ceTdFia4

    chiaramente ho mirato verso la spiaggia e la palla e arrivata a bordo sinistro fairway

     

    https://www.youtube.com/watch?v=FuZ3IZNhwbI

    • Questa risposta è stata modificata 1 anno, 5 mesi fa da Bludiscus Bludiscus.
    #22755
    Bludiscus
    Bludiscus
    Moderatore
    • Offline
      • Messaggi:405
      • Eagle
      Punti: 1.270

    Secondo giorno al Royal Obidos http://www.royalobidosgolf.pt/en/ campo disegnato da Seve Ballesteros, qui abbia trovato nebbia e pioggia… ottimo per rimanere in tema links… anche qui buche relativamente corte, ma molto impegnative, non siamo più direttamnete sull’oceano, ma qualche centinaia di metri all’interno. Sempre presenti vaste  waste area la cosa che accomuna poi tutti i campi sono i lunghissimi trasferimenti tra le buche, per dire nei primi 2 giorni l’orologio gps che quindi non viene influenzato dal conta passi ha segnato 14 km!!!

    #22758
    Bludiscus
    Bludiscus
    Moderatore
    • Offline
      • Messaggi:405
      • Eagle
      Punti: 1.270

    Ultimo giorno West Cliff http://www.westcliffs.com/en/ una vera apoteosi del golf. Campo molto mosso quasi un campo in montagna, ma in riva al mare… per me si potrebbe in parte paragonare al Pevero. Green velocissimi, mai visti dei green con una simile velocità, pendenze assurde in green, con 3/4 livelli e  gobbe a non finire. Una volta ci siamo “divertiti” a cercare di avvicinarci alla bandiera da bordo green, la palla era a 4 mt della bandiera e rialzata di 40 cm rispetto al livello della bandiera, abbiamo provato in 4 con 2 tentativi a testa: il meno lontano è riuscito a mettere la palla di nuovo a 4 mt dalla bandiera. La settimana prima hanno disputato sul campo il Portuguese international ladies amateur championship uno dei tornei più importanti a livello europeo la vincitrice ha vinto con +18 l’ultima tra quelle che hanno superato il taglio +46 !!! Non ho mai giocato su un campo così diffcile e avrei dovuto giocare anche qui 3 colpi in meno rispetto a quello che gioco mediamente nei campi che frequento.

    https://www.youtube.com/watch?v=K6JH8Jg0I_4

    https://www.youtube.com/watch?v=B8FsP7nj06o

    https://www.youtube.com/channel/UCEERM0ZCpRt_aAnF67h_mZA

     

    • Questa risposta è stata modificata 1 anno, 5 mesi fa da Bludiscus Bludiscus.
    #22760
    Wedge60
    wedge60
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:1502
      • HoG D.O.P.
      Punti: 3.950

    Che campo spettacolare  :pugnette:   :pugnette:   :pugnette:

    In effetti il vento non deve aver aiutato a giocare su un campo del genere… ma sembra di giocare a Pebble Beach  :up:   :up:   :up:

    Certo sarebbe da trovare un periodo senza vento….. ci sarà mai ??  :dimenticato:

    Ad ogni modo lo swing mi sembra ottimo…. aspettiamo pareri più autorevoli, anzi io creerei una discussione dedicata con il video dello swing che più ti piace in modo da poterlo commentare  :baci:   :P   :petto:

    #25224
    Bludiscus
    Bludiscus
    Moderatore
    • Offline
      • Messaggi:405
      • Eagle
      Punti: 1.270

    É colpa di Alby!!!

    É tutta colpa di Alby!!!

    … Che mi ha convinto a partecipare ad una gara federale 36/36.

    Capite!?! Io giocare una nazionale? Io ?

    … Che sono già ansioso di natura

    … Che alla partenza di qualsiasi coppa fragola sbaglio il tee shot

    … che ho bisogno di un compagno di gioco che mi somministri Lexotan ad ogni buca.

    Mi son ritrovato stamattina in mezzo ad una selva di ragazzini a fare la mia prima “vera” gara di golf.

    Mi diceva ti divertirai, capirai la vera essenza del golf, giocare medal é giocare a golf ….

    Purtroppo avevamo ragione entrambi…

    Mi conosco troppo bene e sono partito super teso.

    Un disastro ai tee shot ed ho inanellato subito due 3 tripli giocando da boschetti cespugli e similari, chiaramente mai successo prima.

    Alla 3 praticamente tiro un pitch con il drive, almeno sono in fairway, f4 a lato green approccio, sborda il putt e quindi bogey.

    4/5/6 sbaglio sempre il tee shot, mi incasino e succedono mezzi disastri.

    Nel frattempo comincia a piovere, non era prevista!!! Non ho l’ombrello!! Ho solo un odiosa giacca a vento.

    Alla 8 cerco di ricordarmi di come si gioca a golf e parte una bella striscia tra la 8 e la 13…

    Par 14 par par par par….

    14????

    Sarebbe da no comment, ma é meglio scrivere bene tutto per capire quanto uno può essere un pollo!!!

    Tee shot appena aperto, prende una pianta, ma vediamo comunque cadere la palla, tiro una provvisoria che chiaramente chiudo e finisce in lago…

    Cerchiamo la palla e niente… persa.

    Azz tiro il quinto dal lago, si riapre ancora, ma appena fuori fairway, sdeng!!!

    Ha preso un albero!!! L’avete vista ? Si !! É caduta poco dopo l’albero, tiro una provvisoria? Mah se vuoi. Vado sulla palla un po’ scassato e mi parte dritta fuori limite!!! Oh my god !!! se non troviamo la palla cosa sto giocando? Il nono!!! Ma sono ancora a 300 metri dalla buca!!! Non posso mettere X?!?! Stendere un velo pietoso? La palla chiaramente non la troviamo…

    Passato il nervosismo, cerco di cambiar approccio e finalmente gioco a golf, e mi diverto, smetto di pensare alle buche e comincio a pensare colpo per colpo. Le seconde nove le gioco 1 sotto al mio, nonostante un paio di doppi di cui uno chiuso con 4 putt e un triplo.

    L’obiettivo di domani é non finire ultimo in classifica …

    Vedremo se anche domani sarà colpa di Alby

    #25225
    HoG Staff
    HoG Staff
    Amministratore del forum
    • Offline
      • Messaggi:278
      • HoG D.O.P.
      Punti: 225

    Purtroppo avevamo ragione entrambi… Mi conosco troppo bene e sono partito super teso.

    :bandiera: :bandiera:   :bandiera:   :bandiera:

    Sfrutta la giornata di domani per pensare solo a divertirti, giocare sta casso di Medal e poi pensare a come vendicarti con Alby al ritorno…

    Domani non hai possibilità di vittoria, quindi goditi il campo (speriamo senza pioggia) e goditi il tuo gioco la tensione lasciala in club house tanto ormai non conta più nulla  :)

    #25237
    Bludiscus
    Bludiscus
    Moderatore
    • Offline
      • Messaggi:405
      • Eagle
      Punti: 1.270

    Il secondo giro, meno peggio…

    nel senso che sono riuscito ad evitare disastri superiori al “triplo”, ma rimane una differenza paurosa di rendimento sulle buche.

    113 colpi in due giorni sulle prime 9 +41 :ko:   :ko:   follia

    87 +15 sulle seconde, quindi ho giocato il mio.

    quindi la bellezza di 13 colpi di media in più nelle prime buche, perchè?

    Perchè sono un pollo, che si emoziona ad una gara, pur sapendo che sarei comunque arrivato ultimo.

    perchè non so semplicemente giocare a golf.

    perchè boh???

    Rimane comunque una bella esperienza, anche se ho fatto la figura del “ciuoto”.

    Mi son reso conto come sia per me più redditizio giocare medal piuttosto che stableford, cercando, quando riesco, di evitare la pressione  di far par a tutti costi ed entrare in modalità “evita i casini” che alla fine ha pagato molto di più.

    Speriamo che mi serva d’esempio per le prossime gare .

     

     

    • Questa risposta è stata modificata 1 anno fa da Bludiscus Bludiscus.
    #25240
    Alby
    Alby
    Moderatore
    • Offline
      • Messaggi:1173
      • HoG D.O.P.
      Punti: 2.735

    Sono contento che ti sia piaciuto e che tu abbia condiviso l’esperienza.

    Hai giocato male? Non so, certo i numeri non danno un grna quadro, ma hai giocato, e hai capito l’abisso che c’è tra una garetta stableford è una gara su due giri medal… (chissà una competizione di 4 giorni, con magari anche in palio una vagonata di soldi……).

    Bravo! :applauso:

    #25243
    HoG Staff
    HoG Staff
    Amministratore del forum
    • Offline
      • Messaggi:278
      • HoG D.O.P.
      Punti: 225

    Perchè sono un pollo, che si emoziona ad una gara, pur sapendo che sarei comunque arrivato ultimo. perchè non so semplicemente giocare a golf. perchè boh???

    Penso che sia questo il “fattore” su cui lavorare per far scendere il tuo handicap, che di certo può essere più basso di quello che stai giocando ora per i colpi che hai…  :bandiera:

Stai vedendo 12 articoli - dal 1 a 12 (di 12 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.