Quanti di voi, se fosse possibile, farebbero il tesseramento libero ?

Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 48 totali)
  • Autore
    Post
  • #19310
    Wedge60wedge60
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:1609
      • HoG D.O.P.
      Punti: 4.505

    In Italia è obbligatorio essere tesserato alla Federazione Italiana Golf con una tessera che fino al 2017 è costata 75 euro e che dal 2018 costerà 100 euro, oltre alla tessera federale è necessario tesserarsi anche presso un circolo a 9 o 18 buche o a un campo pratica.

    Poi c’è il tesseramento libero, inventato e pensato, per chi inizia a giocare a golf e si avvicina a questo sport che gli permette di tesserarsi in modo diretto alla Federazione, passando tramite un circolo, pagando solo i 75 euro (o 100 euro prossimi futuri) di tessera federale.

    Chi invece gioca già a golf ed è già tesserato non può “tornare indietro” e fare solo il tesseramento libero, a meno di non tesserarsi per 3 anni di fila e quindi “perdere lo status” e ritornare di nuovo tesserabile in modo libero…

     

    Ma se invece fosse aperto a tutti il tesseramento libero, quanti di voi sceglierebbero questa possibilità senza associarsi ad un circolo ?

    #19313
    ELFRERELFRER
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:818
      • HoG D.O.P.
      Punti: 2.825

    salve.
    se fosse possibile non la farei proprio ,la tessera dico.
    come non l’ho mai fatta per nuotare ,giocare a tennis , sciare ,andare in vela ,
    correre o arrampicarmi su qualche montagna.
    ma è un vecchio discorso che abbiamo gia affrontato e che non porta a nulla.
    ai parrucconi della fig il foglio di via dovremmo dare , altro che la gabella della tessera!

    • Questa risposta è stata modificata 3 anni, 10 mesi fa da ELFRERELFRER.
    #19316
    Wedge60wedge60
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:1609
      • HoG D.O.P.
      Punti: 4.505

    Quello che mi chiedo con questa discussione è perché non aprono il tesseramento libero a tutti….

    Siccome tanto la tessera FIG è come la TARI da pagare puntuale ogni anno, perchè non danno la possibilità a tutti di scegliere se fare il tesseramento libero ma solo ai nuovi ?

    Alla fine a pensarci bene è meno utile ad un neofita rispetto ad uno che a golf sa già giocare !!!

    Infatti, uno che inizia per forza di cose ha bisogno di praticare, di prendere lezioni, di frequentare un campo pratica per tirare palline su palline, quindi un tesseramento libero quasi sempre è antieconomico…

    Per contro uno che gioca già a golf, ma che non lo fa con una certa frequenza o si decide di lasciare l’obolo alla federazione e ad un circolo ogni anno o smette, se ci fosse invece il tesseramento libero magari porterebbe ancora dei soldi nelle caselle dei circoli in modo saltuario, porterebbe dei soldi nelle casse della federazione e permetterebbe addirittura di aumentare il numero dei tesserati così per il bene delle statistiche potremmo crescere di anno in anno al posto di decrescere….  :erba:

    #19317
    Pigi47Pigi47
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:924
      • HoG D.O.P.
      Punti: 1.905

    Concordo pienamente con Frer, più che altro la tessera la quale non porta nessun beneficio se non alle tasche dei soliti noti, a me sembra un pizzo.

    • Questa risposta è stata modificata 3 anni, 10 mesi fa da Pigi47Pigi47.
    #19323
    Mt14Mt14
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:783
      • HoG D.O.P.
      Punti: 1.865

    io la farei.

    #19324
    ELFRERELFRER
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:818
      • HoG D.O.P.
      Punti: 2.825

    scusa mt.
    “la farei ” la tessera ( ma quella devi farla ) , o
    volevi scrivere ” lo farei ” il tesseramento libero.
    va bene la sintesi però……..

    #19331
    Mikenetmikenet
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:196
      • Bogey
      Punti: 620

    a domanda rispondo: io non farei il tesseramento libero perchè, anche se non gioco tanto. almeno un campo pratica da frequentare mi serve durante tutto l’anno, e quindi pagherei comunque un abbonamento annuale.

    ma rilancio con: assolutamente NON farei la tessera federale, perchè non ne percepisco il valore del servizio! :nervoso:

    le gare mi piacciono sempre di meno….e se non fosse che giocare nel weekend fuori gara diventa sempre più difficile (in inverno diventa impossibile) non le farei proprio.

    la tassa gara, mediamente sui €20, mi sembra un’esagerazione! €20 solo per immettere e controllare uno score? per avere un cruscotto sul sito federale dove “vedere” i miei risultati?  ma daiiiiiiiiiii :fumo:

    #19332
    AlbyAlby
    Moderatore
    • Offline
      • Messaggi:1339
      • HoG D.O.P.
      Punti: 3.630

    La vera domanda da farsi è proprio questa: ti tessereresti o no?

    Mikenet, la tassa gara ormai è un modo per far quadrare i conti, è una cifra totalmente slegata dall’effettivo costo del servizio.

    Vedila così: se non ci fosse il green fee (o la quota annuale) sarebbe più alto.

    #19333
    MignuzMignuz
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:733
      • HoG D.O.P.
      Punti: 1.770

    Io sono a favore di:

    • golf libero senza tessera stile anglosassone/americano (vai al campo e giochi. Solo alcuni clubs blasonati richiedono un handicap e quindi una qualche tessera).
    • Per realizzare il punto sopra sono necessari campi poco costosi (comunali o comunque con green fee da25/30 euro)
    • personalmente, posto che a me il golf piace in gara, farei la tessera;
    • a conti fatti e considerando che di media gioco una volta a settimana, continuerei a iscrivermi in un GC.

    Il fatto di poter giocare senza tessere e senza particolari “rituali” a mio avviso non solo porterebbe molta più gente, ma conosco tante persone che non giocano più ma che, se fosse possibile, 2-3 volte all’anno in campo ci andrebbero.

    #19334
    AlbyAlby
    Moderatore
    • Offline
      • Messaggi:1339
      • HoG D.O.P.
      Punti: 3.630

    tante persone che non giocano più ma che, se fosse possibile, 2-3 volte all’anno in campo ci andrebbero

    Si, concordo. Conosco anch’io persone che giocando veramente poco (per vari motivi) hanno preferito rinunciare del tutto trovando troppo costoso e scomodo iscriversi ad un club e tesserarsi. Per assurdo qua basta che facciano 60 km e possono tranquillamente a giocare (su un campo molto bello, tra l’altro)

    Per realizzare il punto sopra sono necessari campi poco costosi (comunali o comunque con green fee da25/30 euro)

    Boh… forse si o forse no.
    Qua vicino ci sono due campi adiacenti, uno “economico” (35 euro il feriale) e uno più costoso e blasonato (e che ovviamente offre un percorso molto più “da rivista”), il primo ha meno soci e meno frequentatori.

    #19335
    LeroiLeroi
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:447
      • Eagle
      Punti: 970

    @ wedge: discorso trito e ritrito.

    L’unico che ne avrebbe vantaggio che conosco sei tu, dato che il tesseramento libero non fa risparmiare i soldi della tessera (assolutamente inutile), ma fa risparmiare quelli del circolo, che siano pochi (online) o tanti (circolo di lusso), e che una certa utilità comunque ce l’hanno.

    Detto ciò, hai già la risposta: i circoli, che in FIG hanno un peso, non lo permetteranno mai. E, a mio giudizio, fanno bene; tu stai, infatti, ribaltando la cosa.

    Se vuoi andare in palestra, in piscina, a vela, al tennis puoi pagare un fee (occasionale) o iscriverti ad una struttura/circolo (praticante abituale). Non paghi federazioni, a meno di non diventare agonista. Qui la questione, per come la poni, diventa: pago la tessera da agonista (libera) ma non il circolo.

    #19336
    FalkFalk
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:132
      • Bogey
      Punti: 75

    a domanda rispondo: io non farei il tesseramento libero perchè, anche se non gioco tanto. almeno un campo pratica da frequentare mi serve durante tutto l’anno, e quindi pagherei comunque un abbonamento annuale. ma rilancio con: assolutamente NON farei la tessera federale, perchè non ne percepisco il valore del servizio! :nervoso: le gare mi piacciono sempre di meno….e se non fosse che giocare nel weekend fuori gara diventa sempre più difficile (in inverno diventa impossibile) non le farei proprio. la tassa gara, mediamente sui €20, mi sembra un’esagerazione! €20 solo per immettere e controllare uno score? per avere un cruscotto sul sito federale dove “vedere” i miei risultati? ma daiiiiiiiiiii :fumo:

    :quoto:

    Concordo pienamente con te :up:

    #19337
    Mt14Mt14
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:783
      • HoG D.O.P.
      Punti: 1.865

    scusa mt. “la farei ” la tessera ( ma quella devi farla ) , o volevi scrivere ” lo farei ” il tesseramento libero. va bene la sintesi però……..

    :)

    hai ragione, avevo poco tempo.

    la domanda:
    Quanti di voi, se fosse possibile, farebbero il tesseramento libero ?

    risposta:
    io lo farei

    • Questa risposta è stata modificata 3 anni, 10 mesi fa da Mt14Mt14.
    #19345
    CoccoBillCoccoBill
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:1206
      • HoG D.O.P.
      Punti: 2.825

    Sono due discorsi separati.

    Iscrizione alla federazione, io la farei comunque, ma non dovrebbe essere obbligatoria. Obbligatoria semmai la visita medico sportiva credo lo sia ma non so se per il singolo club o per norma federale.

    Iscrizione a un golf club, senza obbligo di tessera, la farei per i servizi offerti, dopo aver valutato costo e benefici.

    #19347
    LeroiLeroi
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:447
      • Eagle
      Punti: 970

    La visita è obbligatoria slo per gli agonisti veri, cioè coloro che fanno gare FIG o patrocinate FIG. Deve essere, inoltre, una visita medico sportiva, e non il semplice certificato di buona salute rilasciato dal medico della mutua.

    Per gli altri (noi) non è nemmeno più necessario il certificato di buona salute.

Stai visualizzando 15 post - dal 1 a 15 (di 48 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.