Home / GOLF / Costi del golf / Bagagli – costi sacca da golf in aereo in vacanza
Bagagli costi sacca da golf in aereo

Bagagli – costi sacca da golf in aereo in vacanza

Anche se per molti le vacanze sono già finite, il periodo è sempre buono per viaggiare e giocare a golf in giro per il mondo, ma quanto costa portare la sacca da golf in aereo come bagaglio???

Infatti non sempre conviene portarsi al seguito la propria attrezzatura, sopratutto per vacanze corte con viaggio in aereo, anche perchè la sacca da golf non può passare certamente come bagaglio a mano…

Le modalità per trasportare la sacca al seguito in aereo non sono così immediate, purtroppo ogni compagnia aerea ha le sue regole, i suoi pesi, complicando ulteriormente le cose, quindi la prima domanda da porsi è conviene portarsi la sacca al seguito o forse è più saggio noleggiarla presso il golf club.

Per darsi una risposta bisogna ovviamente farsi un’altra domanda, state partendo per una Golf Clinic oltreoceano o state andando a fare la vostra settimana di mare, intervallata da 1 o 2 giocate a golf sui campi nei pressi del vostro villaggio??

Il noleggio ormai è consuetudine in tutti i golf club, specialmente in quelli turistici, anche il materiale a noleggio alcune volte potrebbe risultare più recente del nostro, con dei costi relativamente bassi considerando il surplus che si dovrebbe pagare tra tasse aeree e scomodità di trasporto del bagaglio dall’aeroporto all’hotel e viceversa.

Inoltre la sacca da golf è considerato un “bagaglio fuori misura“, quindi al ritiro bagagli dovrete recuperarlo in un posto differente rispetto al solito nastro trasportatore per i trolley, altra scomodità per cui non risulta così conveniente portarsi la sacca al seguito.

Bagagli costi sacca da golf in aereoCon alcune indicazioni prima di partire, un giro sul sito internet del golf club o una mail di conferma potrete sapere quali sacche da golf hanno a disposizione, i costi e le possibilità di noleggio (9 o 18 buche) risolvendo parecchi dei problemi che sono creati dal portarsi la saccca da golf in aereo e non rischiando spiacevoli rotture di shaft.

Se vi siete rivolti ad un’agenzia specializzata in viaggi da golf, è pensabile che la compagnia aerea scelta per il volo consenta un trasporto della sacca “gratuito” e quindi non ci sono grandi problemi di costi ma solo scomodità, se invece non è così allora è importante controllare bene sul sito della compagnia tutte le credenziali per il trasporto dei bagagli fuori misura, relativi costi e restrizioni.

I costi indicativamente si aggirano tra i 40 – 70 euro a seconda anche della distanza, ma all’interno della sacca potrete mettere solo i vostri ferri, le scarpe e qualche pallina, per un massimo di 12 Kg quindi non potrete esagerare con i contenuti.

Se invece non viaggiate in destinazioni di massa, dovrete vedervela con le condizioni dei voli di linea, in questo caso potrete trovare tariffe a Kg e tariffe a pezzi (Piece Concept) ovviamente il prezzo a pezzi è più conveniente, per i viaggi in America dovrebbe essere quest’ultima la soluzione proposta dalle compagnie aeree, attenzione anche in caso di cambio aereo c’e da controllare che il costo del bagaglio sia comune a tutti i voli in modo da non dover pagare extra e ritrovarsi spiacevoli sorprese.

A nostro avviso, la scelta di portarsi la sacca al seguito è consigliata solo in caso di Viaggi di “puro” golf, se la vostra vacanza prevede mare, turismo e anche il golf sia per un fatto economico che per un fatto di comodità vi consigliamo di contattare direttamente il golf club in cui volete giocare per chiedere se hanno a disposizione attrezzatura in affitto, vi risparmierete la fatica di trasportare la vostra sacca, eviterete la paura e lo stress di perdere i ferri o vedere degli shaft rotti, e potrete godervi al meglio la vostra vacanza…

Avete già avuto delle esperienze di volo con sacca al seguito, raccontateci la vostra esperienza lasciando un commento…

A proposito HoG Staff

HoG Staff

Leggi anche

Golf tesserarsi su internet conviene rispetto ad un circolo di golf ? Non sempre…

Conviene tesserarsi su internet o in un circolo di golf ?

Questa è la domanda che ci siamo fatti su House of Golf e da cui siamo partiti per la nostra inchiesta, molti giocatori di golf danno per scontato che il tesseramento su internet nei famosi "tesserifici online" è sempre più economico rispetto ad un tesseramento in un circolo di golf. Per altri invece il circolo è sempre più conveniente rispetto ad un qualsiasi tesseramento su internet. Ma non esiste una verità assoluta.

Ovviamente la verità è sempre nel mezzo, cerchiamo di fare più chiarezza, di capire come funzionano i tesseramenti online e di capire se sono realmente convenienti rispetto ad un tesseramento presso un campo pratica o un circolo vicino a casa.

Home Page Forum di golf Bagagli – costi sacca da golf in aereo in vacanza

Questo argomento contiene 4 risposte, ha 4 partecipanti, ed è stato aggiornato da TST75 TST75 2 mesi fa.

Stai vedendo 5 articoli - dal 1 a 5 (di 5 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #31535
    HoG Staff
    HoG Staff
    Amministratore del forum
    • Offline
      • Messaggi:301
      • HoG D.O.P.
      Punti: 260

    Anche se per molti le vacanze sono già finite, il periodo è sempre buono per viaggiare e giocare a golf in giro per il mondo, ma quanto costa portare la sacca da golf in aereo come bagaglio???

    Infatti non sempre conviene portarsi al seguito la propria attrezzatura, sopratutto per vacanze corte con viaggio in aereo, anche perchè la sacca non può passare certamente come bagaglio a mano…

    Le modalità per trasportare la sacca al seguito in aereo non sono così immediate, purtroppo ogni compagnia aerea ha le sue regole, i suoi pesi, complicando ulteriormente le cose, quindi la prima domanda da porsi è conviene portarsi la sacca al seguito o forse è più saggio noleggiarla presso il golf club.

    [Leggi l’articolo completo: Bagagli – costi sacca da golf in aereo in vacanza]

    #31528
    TST75
    TST75
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:174
      • Bogey
      Punti: 700

    Stavo informandomi per provare l’esprienza di fare la mia prima vacanza di golf perchè mi è arrivata una delle tante locandine per quattro giorni, 3 green fee a marbella.

    La domanda che vi pongo è se quando viaggiate per giocare a golf vi portate (spedite) la vostra attrezzatura o la noleggiate sul posto.

    Son molto scettico nello spedirla per i rischi collegati a rotture accidentali o altri danni che possono essere provocati alla propria attrezzatura. D’altro canto giocare con un’attrezzatura che non sia la tua, non so quanto possa incidere sul divertimento. Mi spiego. Probabilmente con il mio handicap (29), un’attrezzatura o un’altra fa poca differenza e forse non la noterei neppure. Ma non son anni che continuo a giocare solo con i miei bastoni e non saprei valutare.

    Voi che avete viaggiato per giocare a golf, quali soluzioni avete adottato? Noleggio o spedizione?

     

     

    #31538
    Mignuz
    Mignuz
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:708
      • HoG D.O.P.
      Punti: 1.615

    Ho viaggiato abbastanza, sia per solo golf, sia per vacanza dove magari ho fatto un paio di giri “a caso”, quindi provo a dire la mia.

    Di base, se so che la vacanza è dedicata al golf, mi porto la sacca.

    Dato che spesso questo genere di vacanze si fanno in più golfisti, la soluzione che ho trovato per risparmiare sui costi del trasporto è quella di inserire due sacche piccole (magari con 12 ferri invece che 14) in un’unico borsone portasacche e imbarcarlo in aereo.

    In genere consentono il trasporto fino a 15 kg, quindi mettendo le altre cose ( palline, scarpe etc. ) nel bagaglio normale, con le due sacche leggere si rientra nei limiti di peso di molte compagnie.

    Alcune volte se ne fregano del peso effettivo, altre invece sono fiscali, quindi bisogna prestare attenzione ai limiti di peso…ma ho scoperto anche alcuni trucchi per evitare problemi :)

    Se devo giocare una o due volte non mi porto a sacca, ma in valigia metto:

    • un paio di scarpe da ginnastica ( che comunque uso per i gg di vacanza);
    • 3-4 palline (ulteriori si trovano spesso nei campi da golf o le compro lì);
    • tee;
    • il guanto;
    • il telemetro.

    noleggio poi la sacca al GC, ma devo dire che la maggior parte delle volte ho trovato attrezzatura pessima ( ferri datati, grip rovinati se non proprio rotti, ferri spaiati) a prezzi non convenientissimi, anzi.

    Rare volte ho trovato attrezzatura decente a prezzi ancora più elevati.

    In alcune località ( es.: Canarie) ci sono negozi di golf che noleggiano attrezzatura buona a prezzi vantaggiosi per una settimana (più o meno a quanto costerebbe il trasporto in aereo della sacca), quindi quella è un’opzione da valutare previa una ricerca in internet.

    TST75, se vai esclusivamente per giocare ( o comunque sai già che giocherai spesso) ti consiglio di portare la tua sacca in aereo o al massimo di vedere se c’è un negozio che noleggia sacche per una settimana a prezzi convenienti.

    Per evitare rotture questi sono gli accorgimenti:

    • in genere stacco la testa dei legni e la metto in valigia, gli shaft li metto al contrario (con il grip che esce dalla sacca);
    • millebolle che ricopre la testa dei ferri;
    • bastone poco più lungo del bastone più lungo inserito nella sacca per evitare che i legni lunghi si rompano se sbattono la sacca in giro  (ad es.: manico di scopa).

    Devo dire che nè io nè i miei amici abbiamo mai subito danni all’attrezzatura nel trasporto, credo che ormai le compagnie sappiano che si tratta di materiale delicato, ma non è certamente impossibile trovare il drive rotto.

     

     

    #31540
    Alby
    Alby
    Moderatore
    • Offline
      • Messaggi:1229
      • HoG D.O.P.
      Punti: 3.030

    Ho fatto un paio di vacanze nel sud della Spagna in cui ho giocato a golf.

    Ho sempre noleggiato la sacca sul posto, sia per evitare i costi di trasporto della mia sacca, sia perché in genere il periodo dedicato al golf era una parte dell’intero periodo di vacanza e quindi in questo modo ho evitato di trascinarmi dietro la mia sacca nel periodo “non golf”.

    Oltrettutto i costi per una settimana di noleggio di una sacca buona (io ho avuto TM speedblade, Callaway X series e Wilson Staff D300, questi praticamente nuovi) con carrello manuale 3 ruote, per una settimana, corrisponde circa al costo del trasporto a/r in aereo della propria sacca, ovvero tra 50 e 80 euro.

    In tutta l’Andalusia (dove il turismo golfistico è molto sviluppato) ci sono diversi servizi di noleggio sacche (funzionano come le compagnie di autonoleggio) che hanno una buona scelta di materiale, alcune hanno addirittura la sede all’aeroporto di Malaga; altrimenti te la consegnano in hotel o presso un campo (io me la sono sempre fatta consegnare in albergo).

    Il carrello io lo prendo perché non mi piace tanto giocare con il cart (e poi, tra l’altro, giocando da solo diventa piuttosto costoso) e la sacca che ti danno è quasi sempre un modello da cart, quindi portarla a spalle è decisamente scomodo. In alternativa si può noleggiare un carrello elettrico, o prenderne uno presso i golf, (a volte quello manuale è compreso nel green fee). Se invece si va in due è da valutare di usare il cart, dato che sovente ci sono offerte per due gf con cart compreso a prezzi di poco superiori a quello dei soli green fee.

    Per rispondere a TST75: secondo me ti conviene noleggiare la sacca sul posto, a Marbella (presumo che volerai su Malaga) hai sicuramente varie possibilità, tutte con sacche delle principali marche, (TM, Callaway, Ping, Titleist, Mizuno) . Se vuoi mandami un PM che ti do maggiori informazioni

    #31541
    TST75
    TST75
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:174
      • Bogey
      Punti: 700

    Per rispondere a TST75: secondo me ti conviene noleggiare la sacca sul posto, a Marbella (presumo che volerai su Malaga) hai sicuramente varie possibilità, tutte con sacche delle principali marche, (TM, Callaway, Ping, Titleist, Mizuno) . Se vuoi mandami un PM che ti do maggiori informazioni

     

    Grazie Alby.

    Valuterò se approfittare dell’occasione. In caso ti contatterò.

    Btw…i PM son stati riabilitati?? :down: :down:

Stai vedendo 5 articoli - dal 1 a 5 (di 5 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.