Home / GOLF / Costi del golf / Supposto aumento della Tessera Federale a 100… o supposta ?

Supposto aumento della Tessera Federale a 100… o supposta ?

Si suppone da alcuni mesi che a Gennaio 2018 ci possa essere un aumento della Tessera Federale dei golfisti dagli attuali 75 euro annuali a 100 euro all’anno, al momento ancora nulla di ufficiale dal sito della Federazione, ma la voce si fa sempre più insistente.Si suppone nulla di deciso, guardando al passato già nel 2013 si vociferava qualche cosa di simile, all’epoca l’aumento doveva essere di 20 euro per passare a 95 euro e coprire le spese dell’Open d’Italia 2013. Ne avevamo parlato anche su House of Golf in una articolo dedicato: Aumento della tessera federale 2013 la FIG risponde.

All’epoca l’aumento di 20 euro, fù giustificato da un Pass per accedere all’Open d’Italia, sarà anche quest’anno la giustificazione per aumentare il costo della tessera federale promettendo di “lasciare gratuito” l’ingresso a fronte di questo aumento ?

Nel 2013 però, dopo l’articolo che abbiamo pubblicato il 5 Novembre (più o meno lo stesso periodo) con la risposta fornita dalla Federazione, la cosa poi si concluse con un nulla di fatto e la tessera è arrivata fino al 2017 a 75 euro.

Addesso però le cose sono cambiate, siamo nel magico Progetto Ryder Cup 2022, abbiamo obiettivi di crescita mirabolanti e il nostro golf è destinato a diventare PER TUTTI, l’aumento di tesserati è dietro l’angolo ne siamo certi e lo siete anche voi vero… ?

Bene quindi la supposizione dell’aumento della tessera, non deve essere visto come una SUPPOSTA, per gli attuali 90.000 golfisti o poco più, ma a nostro avviso un semplice modo di far parte del grande Progetto Ryder Cup 2022.

Un aumento a 100 euro della tessera federale, di certo aiuterà la Federazione a trovare parte dei soldi necessari per ospitare l’evento, ospitare gli Open d’Italia milionari e tutto il resto collegato alla proposta, che poi il fatto sia a carico dei golfisti che attualmente già giocano e sono tesserati, beh quello poco importa è un dazio che possiamo pagare…

Non vi preoccupate che a breve l’aumento dei tesserati sarà esponenziale e allora si che la tessera federale tornerà a 75 euro o anche meno, un pò come il discorso delle tasse, se le paghiamo tutti diminuiranno, poi…

Supposto o supposta a voi cosa sembra ?

NOI golfisti di oggi, siamo disposti ad “aiutare” la federazione in cambio di ospitare la Ryder Cup 2022 ?

A proposito HoG Staff

HoG Staff

Leggi anche

Golf tesserarsi su internet conviene rispetto ad un circolo di golf ? Non sempre…

Conviene tesserarsi su internet o in un circolo di golf ?

Questa è la domanda che ci siamo fatti su House of Golf e da cui siamo partiti per la nostra inchiesta, molti giocatori di golf danno per scontato che il tesseramento su internet nei famosi "tesserifici online" è sempre più economico rispetto ad un tesseramento in un circolo di golf. Per altri invece il circolo è sempre più conveniente rispetto ad un qualsiasi tesseramento su internet. Ma non esiste una verità assoluta.

Ovviamente la verità è sempre nel mezzo, cerchiamo di fare più chiarezza, di capire come funzionano i tesseramenti online e di capire se sono realmente convenienti rispetto ad un tesseramento presso un campo pratica o un circolo vicino a casa.

Home Page Forum di golf Supposto aumento della Tessera Federale a 100… o supposta ?

Questo argomento contiene 57 risposte, ha 22 partecipanti, ed è stato aggiornato da Valley valley 1 giorno, 23 ore fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 58 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #18888
    HoG Staff
    HoG Staff
    Amministratore del forum
    • Offline
      • Messaggi:164
      • Bogey
      Punti: 20

    Si suppone da alcuni mesi che a Gennaio 2018 ci possa essere un aumento della Tessera Federale dei golfisti dagli attuali 75 euro annuali a 100 euro a

    [Leggi l’articolo completo: http://www.houseofgolf.it/golf-abc/costi-del-golf/supposto-la-tessera-federale-passi-100-supposta/]

    #18881
    Alby
    Alby
    Moderatore
    • Offline
      • Messaggi:679
      • Condor
      Punti: 130

    Ebbene si, sembra che quest’anno, dopo gli annunci e le successive smentite degli anni scorsi, il tanto “temuto” aumento della tessera federale ci sarà. Sono sempre più insistenti le voci che danno per certo il passaggio del costo annuale della tessera dagli attuale 75 euro a 100 euro (un trascurabile arrotondamento di 25 euro, pari al +33%!!); pare che lo stesso Presidente lo abbia comunicato a lato di una manifestazione.

    D’altra parte il piano Ryder Cup ha tra le basi l’incremento delle entrate dai tesseramenti che in teoria dovrebbero venire dall’aumento del numero dei tesserati che però sembra stabile (vedremo i dati ufficiali ad inizio 2018 cosa diranno, le ipotesi alla base del progetto erano di un incremento del 5-7% annuo) e quindi……..

    #18885
    Dunlop54
    Dunlop54
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:183
      • Bogey
      Punti: 30

    Se così fosse l’incremento annuo se lo potranno pure scordare. Forse non se ne sono accorti ma la gente, a dispetto delle previsioni basate su non so bene cosa, fa sempre più fatica ad avvicinarsi al golf, magari per idee preconcette che la federazione nulla ha fatto per modificare, o addirittura il golf lo sta abbandonando. Non era meglio, forse, combattere gli sprechi?

    Complimenti!    :down:

    #18895
    Alle_Uhr
    Alle_Uhr
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:757
      • HoG D.O.P.
      Punti: 165

    Come Dovevasi Dimostrare  :nervoso:   :nervoso:   :nervoso:   :nervoso:

    #18896
    Wedge60
    wedge60
    Moderatore
    • Offline
      • Messaggi:789
      • HoG D.O.P.
      Punti: 150

    Se prima dei giochi vi avessero detto….

    …voi golfisti sareste disposti ad aumentare l’obolo alla federazione da 75 euro a 100 euro per questi prossimi anni in cammino verso la Ryder Cup voi avreste detto si ?

    Avreste partecipato nell’aggiudicarsi questa competizione così importante per il nostro sport ?

    O ugualmente sareste stati contrari ??

    #18900
    Pjegou
    Pjegou
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:99
      • Double bogey
      Punti: 15

    AI francesi è stato chiesto, e hanno risposto di si in maggioranza.

    Bastava forse solo chiedere e non impostare.

    E’ anche vero che ai francesi era stato chiesto un aumento di 3€, non di 25 !!!!

    • Questa risposta è stata modificata 2 settimane fa da Pjegou Pjegou.
    #18901
    Alle_Uhr
    Alle_Uhr
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:757
      • HoG D.O.P.
      Punti: 165

    No, la contro domanda sarebbe: era l’unica strada? Certo che no, ti ricordo che qualche tempo fa a altrove (credo mt14) è stato pubblicato su un giornale una pubblicità su una giornata di golf scaduta da più di una settimana. Quindi la risposta sarebbe: eliminate gli incapaci, investite di più in marketing e vedrai che verranno più persone a giocare a golf invece di spremere i soliti.

    Forse hanno aumentato perché tanto i golfisti sono ricchi ed annoiati…

    #18905
    Mignuz
    Mignuz
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:393
      • Birdie
      Punti: 15

    Secondo me i 100 euro della tessera non sposteranno granchè, posto che chi gioca non abbandonerà di certo per i 25 euro in più.

    Ma tutti criticheranno, giustamente, questa scelta/necessità.

    A mio avviso, occorre arrivare a poter giocare a golf senza la necessità di avere la tessera federale.

    Come nel tennis: se si ha la tessera si paga meno il campo, se no so paga qualcosa in più.

    Quanti non pagherebbero la tessera? forse falk e wedge, qui dentro…però magari giocherebbe molta più gente nei campi (€ 5 in più a green fee per la federazione?)

    Ma il problema sono i 100 euro annui alla FIG per giocare o i 50/70/100 euro A GIOCATA in un campo?

    O o i 1000/2000/3000 euro all’anno di associazione (di fatto obbligatoria) ad un campo?

    Al golf non si avvicinerà mai nessuno se non si giocherà a prezzi umani.

    20 € non dovrebbe essere la tassa di gara, ma il green fee in un campo pay and play, magari comunale.

    Fino a che ci saranno solo fee dai 50€ in su il golf rimarrà per pochi.

    • Questa risposta è stata modificata 2 settimane fa da Mignuz Paolo.
    #18907
    Wedge60
    wedge60
    Moderatore
    • Offline
      • Messaggi:789
      • HoG D.O.P.
      Punti: 150

    Alle_Uhr non penso che l’aumento della tessera sia l’unico modo, ma ancora una volta a mio avviso è stato fatto o sarà fatto nel modo sbagliato…

    Perchè come hai detto tu bisognerebbe investire nel marketing, allora magari sull’onda dell’entusiasmo di partecipare all’assegnazione della Ryder Cup avrebbero potuto dire che “il popolo dei golfisti” portava la Ryder Cup in Italia…

    Che gli attuali giocatori di golf, permettevano tutto questo, e lo facevano partecipando con la tessera federale aumentata…

    A volte basta solo far vedere le cose in un altro modo, perché poi diciamocelo, non sono di certo 25 euro in più all’anno che faranno cadere i nostri conti in banca per le spese legate al golf, sarà magari una lezione in meno con il maestro, un green fee in meno, un guanto in pelle in meno… nulla di trascendentale, ma se imposto pesa molto di più che se proposto

    #18912
    Alby
    Alby
    Moderatore
    • Offline
      • Messaggi:679
      • Condor
      Punti: 130

    Concordo che la cifra in se non è alta (alla fine equivale ad una quota gara e, forse, qualche pallina in CP) però guardiamola dall’altro lato: primo, percentualmente, è un aumento assurdo (+33%), secondo: perché quest’aumento?

    Se davvero è per sopperire alla mancanza delle maggiori entrate perché non c’è stato il preventivato incremento dei tesserati (ricordo che dal business plan per la road to ryder cup 2022 sono previsti 30.000.000 € -trentamilioni- dall’aumento dei tesserati, stima ottenuta considerando un +5/7% annui) allora forse è il caso che qualcuno faccia le valigie.

    #18913
    Alexander73
    Alexander73
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:9
      • Double bogey
      Punti: 0

    … Ma il problema sono i 100 euro annui alla FIG per giocare o i 50/70/100 euro A GIOCATA in un campo? O o i 1000/2000/3000 euro all’anno di associazione (di fatto obbligatoria) ad un campo? Al golf non si avvicinerà mai nessuno se non si giocherà a prezzi umani. 20 € non dovrebbe essere la tassa di gara, ma il green fee in un campo pay and play, magari comunale. Fino a che ci saranno solo fee dai 50in su il golf rimarrà per pochi.

    Parole sante Mignuz concordo al 100%

    :up:

    #18915
    Falk
    Falk
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:123
      • Bogey
      Punti: 30

    Quanti non pagherebbero la tessera? forse falk e wedge, qui dentro…però magari giocherebbe molta più gente nei campi (€ 5 in più a green fee per la federazione?)

    Non vedo perchè Falk non debba pagare la tessera solo perchè non fa le gare della domenica.  (qualche proam però continuo a farla). Falk vuole giocare a golf?…Falk paga e tace.

    Sarebbe  però giusto,appunto come nel tennis,che chi ha la tessera federale paghi meno l’ingresso al campo o per lo meno abbia dei servizi in più rispetto a chi non ce l’ha. Quindi come dice giustamente Mignuz,avere la possibilità di giocare senza l’obbligo della tessera federale che , ora come ora, vale di più la tessera punti del supermercato che quella della fig…

    Personalmente avere la Ryder Cup in Italia non me ne frega niente…anzi…se non la facevano era molto meglio ma mascherare l’aumento di 25 euro per,diciamolo,finanziare l’evento mi fa un po’ ridere (se non piangere).

    Secondo me piove sul bagnato…ed è inutile che si faccia tutta sta propaganda di avvicinamento al golf (che secondo me non serve a niente) quando ci sono costi altri costi importanti che allontana la maggior parte di chi vorrebbe provare. Se poi ci mettiamo anche 100 euro “a fondo perduto” per la tessera federale che vale come il due di briscola allora….adios!

    A me 25 euro in più non cambiano la vita,per il golf questo e altro, rinuncio ad una serata in pizzeria all’anno…capirai che roba….ma ,citando il titolo del post…. è una supposta.

    #18916
    Dunlop54
    Dunlop54
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:183
      • Bogey
      Punti: 30

    La cifra non sarà così alta come dite voi, a mio avviso invece lo è, ma perché uno deve pagare 100 euro sia che si iscriva a gennaio sia che si iscriva a ottobre?

    • Questa risposta è stata modificata 2 settimane fa da Dunlop54 Roberto Russo.
    #18918
    Wedge60
    wedge60
    Moderatore
    • Offline
      • Messaggi:789
      • HoG D.O.P.
      Punti: 150

    La cifra non sarà così alta come dite voi, a mio avviso invece lo è, ma perché uno deve pagare 100 euro sia che si iscriva a gennaio sia che si iscriva a ottobre?

    Perchè le supposte hanno sempre due lati….  :lol:   :lol:   :lol:   :lol:

    #18927
    Mignuz
    Mignuz
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:393
      • Birdie
      Punti: 15

    La cifra non sarà così alta come dite voi, a mio avviso invece lo è, ma perché uno deve pagare 100 euro sia che si iscriva a gennaio sia che si iscriva a ottobre?

    Ma infatti quello non ha senso. So di GC che quando si è a settembre non fanno più pagare la tessera ma consentono ai neofiti di frequentare.

    Tra l’altro, in effetti non capisco a cosa serve effettivamente la tessera.

    C’è un’assicurazione (del cavolo, tra l’altro) e va bene.

    Io ce l’ho personale e mi copre quella, oppure si potrebbe far pagare una assicurazione “giornaliera”….in altri sport un’assicurazione simile a quella FIG costa 6 euro all’anno.

    Il resto dei soldi vanno per la promozione del golf…ma 25 euro di aumento vogliono dire – coi dati dei golfisti 2016 – € 2.256.475 in più (90.259 golfisti tesserati).

    Sembrano tanti soldi, ma non è che si risolvono così i costi della ryder e soprattutto dei vari open a 7 milioni di montepremi.

    Insomma, dei 9.259.000 che entreranno, cosa ne farà la federazione?

    Interessante vedere anche il bilancio della FIG, dal quale emerge che altri 3.000.000 e passa di euro arrivano dal CONI, eppure il bilancio è in rosso: http://www.federgolf.it/wp-content/uploads/2016/08/BILANCIO-DESERCIZIO.pdf

    Leggetelo perchè ci sono voci davvero particolari.
    Evidenzio i quasi 450.000 € per  “formazione ricerca e documentazione” (?), i quasi 2 milioni di € per il personale e le collaborazioni, 586.000 per “costi generali” (?).

    Le voci “promozione sportiva” (?) pesa 318.000 euro all’interno dei costi per l’attività sportiva ( complessivamente: oltre 4.000.000 di € per le manifestazioni sportive!!!) e 159.000 per “costi per la comunicazione” (?) all’interno dei costi per il funzionamento.

    E parliamo del 2015, quando l’open non era a questi livelli.

    Sono perplesso.

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 58 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

Yes No