Home / GOLF / Golf News / Pro Am Fondazione Vialli e Mauro a Castelconturbia

Professionisti di golf, calciatori e personaggi dello spettacolo stanno infilando i ferri nella sacca, perché ormai la V Pro Am Fondazione Vialli e Mauro Golf Cup è dietro l’angolo: si svolgerà lunedì 5 maggio al Golf Club Castelconturbia di Agrate Conturbia (NO).

Tutti sono ormai pronti a scendere in campo per aiutare la Fondazione Vialli e Mauro a raccogliere fondi per la ricerca sulla SLA (Sclerosi Laterale Amiotrofica).

L’entusiasmo è quello delle grandi sfide.

Pro Am Fondazione Vialli e Mauro a Castelconturbia

Professionisti di golf, calciatori e personaggi dello spettacolo stanno infilando i ferri nella sacca, perché ormai la V Pro Am Fondazione Vialli e Mauro Golf Cup è dietro l’angolo: si svolgerà lunedì 5 maggio al Golf Club Castelconturbia di Agrate Conturbia (NO).

Tutti sono ormai pronti a scendere in campo per aiutare la Fondazione Vialli e Mauro a raccogliere fondi per la ricerca sulla SLA (Sclerosi Laterale Amiotrofica).

L’entusiasmo è quello delle grandi sfide.

 

Così tra le celebrities il ct azzurro Roberto Donadoni cercherà di guidare il suo team alla vittoria, lo juventino Alessandro Del Piero di mettere a segno un colpo da fuoriclasse, il presidente della Sampdoria Riccardo Garrone sfiderà il direttore organizzativo del Milan Umberto Gandini; si assisterà al derby tra Mauro Tassotti e Nicola Berti. Voci di corridoio dicono anche che all’ultimo momento potrebbero arrivare alcuni bianconeri a dar man forte al loro capitano.

Non staranno certo a guardare i padroni di casa Gianluca Vialli e Massimo Mauro, che, come i loro “amici-colleghi”, si troveranno a rispondere ai colpi dei professionisti di golf. Non sarà facile stare al passo con Mark Foster e Stephen Gallacher, membri – con Padraig Harrington e David Howell – del vittorioso “1995 Walker Cup team” a Royal Porthcawl o lasciarsi alle spalle David Lynn che, vincitore del KLM 2004 (Olanda), può contare su un portafortuna ormai collaudato, un “Queen Shilling” del 1891 regalatogli dal padre.

Sarà poi un piacere vedere muoversi sul campo anche Marc Warren, che vanta nel curriculum il successo al Johnnie Walker Championship at Gleneagles 2007, in Scozia, torneo che si era aggiudicato due anni prima anche Cannonball. Ci sarà infatti anche Peppo Canonica sul green di Castelconturbia, in compagnia dei connazionali Fabrizio Zanotti, primo nell’Abierto Mexicano Corona 2007, e Paolo Terreni, alla sua prima esperienza sul Tour. Mastica il tour da diversi anni, invece, Ricardo Gonzalez, che gli appassionati di golf ricordano per le vittorie all’Omega European Masters 2001 e all’Open de Sevilla 2004.

Organizzata da A World of Events e Reset Group, la V Pro Am vedrà sul green anche Riccardo e Alberto Cristina, che come nelle due edizioni precedenti, hanno deciso di sostenere in modo importante il progetto. È infatti ancora una volta Cristina Rubinetterie a “presentare” la Pro-AM. Hanno voluto sostenere l’iniziativa della Fondazione anche: Erg, Fiat Professional, Wrangler, Carlo Pignatelli, Neoperl, Bisazza Home, Kappa, UNA Hotel, Ferrari Spumante, Geneva Lab, Tivoli, Abici, New Events – Sport Service, Vincenzo Libertino, Damì Gioielli, Callaway Golf, DES, Technogym e Pula Golf Mallorca.

Fonte articolo – La stampa.it

A proposito HoG Staff

HoG Staff

Leggi anche

Il golf europeo migliore del golf americano ?

Nell’immaginario collettivo, il golf è da sempre uno sport il cui apice è stato raggiunto …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:chedicoafare:  :avvocato:  :cervello:  :pugnette:  :quoto:  :cart:  :bandiera:  :driver:  :ferro7:  :erba: 
:allenamento:  :applauso:  :auguri:  :baci:  :gogo:  :caldo:  :cappellino:  :ammicco:  :dimenticato:  :down: 
:up:  :fumo:  :adorazione:  :regole:  :P  :doc:  :nervoso:  :nono:  :cool:  :sguardo: 
:veggente:  :pericolo:  :petto:  :regalo:  :urlo:  :lol:  :ciao:  :)  :ko:  :tromba: 
:festa:  :vetro: