TESSERA FIG finalmente tutti i golfisti LA ADORANO !!!!

L’abbiamo criticata, l’abbiamo strapagata per anni, abbiamo chiesto perché dovevamo pagare questo orpello, tra i pochi sport in Italia che per praticarlo richiedono un tesseramento in Federazione, ma alla fine nell’anno più buio l’abbiamo riscoperta come salvatrice di noi golfisti.

Stiamo ovviamente parlando della TESSERA FIG, in questo periodo di COVID e pandemia mondiale, la nostra tanto odiata TESSERA FEDERALE ci viene in soccorso trasformandoci tutti in atleti che partecipano a gare di interesse nazionale e per tanto con la possibilità di fare gare e sessioni di allenamento degli atleti, agonisti e non, partecipanti alle competizioni sportive consentite.

Come riportano infatti le ultime NEWS del sito della Federazione Italiana Golf (https://www.federgolf.it):

… sono state riconosciute di interesse nazionale le gare indicate nel provvedimento e tutte le gare incluse nell’Annuario del Golf, quelle incluse nel Calendario gare della PGAI e tutte le altre gare, agonistiche e non, a cui possono partecipare tutti i tesserati FIG e tali da determinare una modificazione all’handicap.

Ovviamente per fare tutto questo dobbiamo essere iscritti alla Federazione e qui torna in gioco la tanto odiata… ops amata tessera federale, perché si finalmente ha ragione di esistere, infatti senza tessera federale non potremo essere riconosciuti come atleti che giocheranno le prossime gare di interesse nazionale (quelle che prima definivamo coppe fragola).

Magari questa cosa potrebbe portare ad un aumento anche dei garofili, cosa che in Italia non era ancora abbastanza diffusa, ma se questo è l’unico modo per poter giocare ci si adegua no ?

Alla fine abbiamo anche una motivazione da inserire sull’autocertificazione quando usciamo di casa con la nostra sacca da golf, ah già l’autocertificazione mi piacerebbe vedere la faccia un poliziotto o vigile che ci ferma chiedendoci dove stiamo andando e noi bellamente gli rispondiamo:

“Sono un tesserato FIG, sto andando a fare un allenamento propedeutico per la partecipazione ad una gara di interesse nazionale”

Sicuramente una motivazione del genere da più tono rispetto al dire: “sto andando a tirare palline perché domenica lotto per arrivare penultimo alla gara di golf del circolo.”

Ma oltre alla certificazione consiglio di portarsi dietro anche la circolare della FIG perché dubito che le forze dell’ordine possono averla letta e che quindi per sbaglio non scappi qualche multa.

Anche perché spesso per andare in una campo da golf, se siamo in una delle regioni diventate Zona Rossa, dobbiamo attraversare diversi comuni in questo caso è possibile quindi muoverci ?

A questa domanda ci viene in soccorso una delle FAQ pubblicate dalla Federazione in questa pagina (FAQ Golf e emergenza Covid), che vi invito a leggere.

D. 19 I circoli sportivi siti all’interno di una Regione posta in zona rossa devono rimanere chiusi?

R. 19 No, i circoli sportivi siti all’interno di una Regione posta in zona rossa non devono chiudere e possono svolgere attività dirette all’esecuzione di gare consentite e di sessioni di allenamento degli atleti, professionisti e non professionisti, partecipanti a gare consentite.

E se invece per giocare una gara di interesse nazionale devo spostarmi di regione ?? Anche qua un’altra FAQ della Federazione chiarisce il tutto.

D. 18 Un atleta, agonista o non, può allenarsi e/o partecipare a gare consentite e può spostarsi all’interno della Regione o da una Regione e l’altra?

R. 18 Qualsiasi atleta, agonista o non, residente in una Regione posta all’interno della cosiddetta zona gialla può svolgere attività sportiva di base e motoria, sessioni di allenamento e/o partecipare a gare consentite presso circoli sportivi siti all’interno della propria Regione o di altra Regione posta in zona gialla, purché per raggiungerla non si debba attraversare una Regione posta nella zona rossa e con il divieto di entrare in zone a rischio alto (arancione o rossa).

Qualsiasi atleta, agonista o non, residente in una Regione posta all’interno delle cosiddette zone arancione o rossa può svolgere sessioni di allenamento prodromiche alle gare consentite e/o partecipare a gare consentite, ritenendo consentiti a tal fine gli spostamenti anche inter-regionali, con compilazione di apposita autodichiarazione.

Insomma basta criticare la nostra amata TESSERA FEDERALE perché alla fine nel 2020 abbiamo trovato un senso di averla nel portafoglio, potrebbe essere il nostro lascia passare per uscire di casa anche se non abbiamo un cane…

A proposito HoG Staff

HoG Staff

Leggi anche

Il golf europeo migliore del golf americano ?

Nell’immaginario collettivo, il golf è da sempre uno sport il cui apice è stato raggiunto …

Stai visualizzando 14 post - dal 1 a 14 (di 14 totali)
  • Autore
    Post
  • #33100
    HoG StaffHoG Staff
    Amministratore del forum
    • Offline
      • Messaggi:320
      • HoG D.O.P.
      Punti: 280

    L’abbiamo criticata, l’abbiamo strapagata per anni, abbiamo chiesto perché dovevamo pagare questo orpello, tra i pochi sport in Italia che per pratica

    [Leggi l’articolo completo: TESSERA FIG finalmente tutti i golfisti LA ADORANO !!!!]

    #33101
    Almalealmale
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:75
      • Double bogey
      Punti: 70

    Da golfista potrei anche essere contento, visto che mi consente di continuare a giocare facendo gare; ma trovo che equiparare le garette di circolo a “gare di interesse nazionale” come escamotage per mantenere aperti i campi sia quantomeno ridicolo, per non dire di peggio.

    #33102
    Wedge60wedge60
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:1612
      • HoG D.O.P.
      Punti: 4.525

    Allora non sono l’unico a pensarla in questo modo, anche a mio avviso le priorità in questo momento sono altre ma ovviamente ognuno è libero di pensare e agire come meglio crede.

    Le gare di circolo comunque non mi sembrano proprio vuote.

    #33106
    CoccoBillCoccoBill
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:1188
      • HoG D.O.P.
      Punti: 2.720

    Beh, anche io trovo l’interpretazione di FIG un pelo tirata per i capelli. Mi va bene il poter andare a praticare, considerato anche che sono 5 minuti di strada, comuni confinanti, ma a mio rischio e pericolo…

    Questa è una email del Colline del Gavi, che accetta i praticanti (sotto responsabilità delle singole persone) ma ha interrotto le gare. Posizione che ritengo corretta visto l’ultimo DPCM.

    premesso che il primo obbiettivo del nostro circolo è e resta quello di offrire ai soci la possibilità di giocare a golf anche tramite l’organizzazione delle gare, dopo le ultime convulse giornate, in cui si sono susseguiti, DPCM, comunicazioni della Federazione Italiana Golf, della segreteria Federgolf Piemonte oltre a innumerevoli interpretazioni e pareri legali sui DPCM, abbiamo deciso di sospendere l’attività agonistica.
    In questo specifico momento così “particolare “ riteniamo che la nostra decisione sia giusta, corretta e ampiamente condivisibile, non fosse altro per rispetto verso tutte quelle persone che quotidianamente si stanno adoperando per la salvaguardia della nostra salute.
    In considerazione di quanto sopra il circolo, a far data da oggi, rimarrà chiuso, sarà tuttavia permesso ai nostri soci che lo riterranno necessario per “ allenamento “ di poter usufruire del campo da golf e del campo pratica a loro piacimento dalle ore 9,00 alle ore 17,00, gli spogliatoi, il bar e il ristorante rimarranno chiusi sino a diversa comunicazione, mentre sarà comunque garantito un servizio part time di segreteria e ricovero sacche, nel pieno rispetto delle normative vigenti.
    Si evidenzia comunque che il circolo declina ogni responsabilità sulle decisioni che i singoli soci, in piena autonomia decidano di prendere, usufruendo del campo da gioco e/o del campo pratica per “allenarsi“, nonché di eventuali trasferimenti da diverse zone e/o comuni per il raggiungimento del circolo.

    Fiducioso e certo che ben comprendiate quanto sopra, chiedo a tutti un ulteriore sacrificio, nella consapevolezza che il primo sacrificio lo ha fatto la direzione sospendendo l’attività agonistica.

    #33108
    Alle_UhrAlle_Uhr
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:1262
      • HoG D.O.P.
      Punti: 2.765

    Certo che scrivere “allenarsi” è un po’ irridente …

    #33109
    DaniUnchainedDaniUnchained
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:675
      • Condor
      Punti: 1.220

    Ritengo che al Colline del Gavi abbiano fatto la scelta giusta e più sensata.

    Andare in campo o praticare da soli non crea rischio, anche se devo attraversare 20 paesini per arrivare al circolo (son chiuso in macchina da solo, mica vado a piedi) Può non essere una priorità, ma manco lo è andare dal fioraio (eppure può stare aperto, come i negozi che vendono attrezzatura da golf o articoli sportivi…)
    Secondo me le gare non andrebbero fatte, perché il rischio di assembramento (ancora di più in questo periodo con meno ore di luce e doppie partenze) aumenta notevolmente ma è l’unica soluzione per dare senso al “cavillo” trovato dalla Federgolf, quindi chi vuole ci vada e chi non lo ritiene opportuno può stare a casa o andare a giocare/praticare nei giorni dove non c’è gara.

    Ho notato comunque che il numero di iscritti alle gare dopo il blocco è molto più alto rispetto a 2 settimane fa : :lol: :dimenticato:

    #33110
    Wedge60wedge60
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:1612
      • HoG D.O.P.
      Punti: 4.525

    Certo che scrivere “allenarsi” è un po’ irridente …

    In Italia non abbiamo mai avuto voglia di ALLENARCI così tanto in questo periodo !!!! :ammicco: :ammicco: :ammicco:

    #33113
    Alle_UhrAlle_Uhr
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:1262
      • HoG D.O.P.
      Punti: 2.765

    Comunque non c’è un riferimento alla fig nell’autocertificazione, per cui il poliziotto potrebbe rompere ugualmente (leggasi non essere a conoscenza della questione). Messa così è “rischioso” andare a tirare palline a casaccio in campo pratica.

    #33114
    Eligolfeligolf
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:10
      • Double bogey
      Punti: 35

    Sono residente in zona arancione, per “allenarmi”  (giro in campo e campo pratica) devo andare nel comune vicino, penso che esibire l’autocertificazione con la circolare FIG  alle forze dell’ordine comporti il rischio di una multa comunque : appare difficile che l’adetto nell’immediato si legga/interpreti la circolare  e poi mi lasci continuare, sono molto perplessa…  piu’ probabile ricevere la multa e poi lasciare all’interessato l’onere di contestarla successivamente (!!). Ho deciso di rimandare tutto ad un momento piu’ favorevole, forse, per chi si reca a fare una gara potrebbe essere piu’ semplice.

    #33115
    Alle_UhrAlle_Uhr
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:1262
      • HoG D.O.P.
      Punti: 2.765

    Concordo, non ho molta fiducia in una reazione positiva delle forze dell’ordine. Qualcuno ha avuto esperienza diretta dal ciò?

    #33126
    TST75TST75
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:217
      • Par
      Punti: 980

    Io ho visto che hanno aggiunto la parte relativa al golf nell’autocertificazione. Io son andato a Castell’arquato due domeniche fa. Non mi ha fermato nessuno. Quindi non posso testimoniare in caso di fermo cosa succeda.

    #33128
    Almalealmale
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:75
      • Double bogey
      Punti: 70

    Io ho visto che hanno aggiunto la parte relativa al golf nell’autocertificazione.

    Scusa, quale sarebbe la parte relativa al golf nell’autocertificazione?
    Io trovo questi tre:
    – comprovate esigenze lavorative;
    – motivi di salute;
    – altri motivi ammessi dalle vigenti normative ovvero dai predetti decreti, ordinanze e altri
    provvedimenti che definiscono le misure di prevenzione della diffusione del contagio;
    Escludendo i primi due rimane un motivo generico che andrebbe specificato, come?
    Partecipazione a gara di importanza nazionale?
    Francamente mi rimane qualche dubbio.

     

    #33129
    DaniUnchainedDaniUnchained
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:675
      • Condor
      Punti: 1.220

    La federazione ha fatto uscire un’autocertificazione dove sono indicati negli altri motivi i vari decreti del ministero dell’interno, dello sport, del Coni ecc che rendono possibile lo spostamento. In questo modo un eventuale controllo non dovrebbe subire contestazioni.

    Han aggiunto anche una parte dove si indica il nr di tessera federale e, in caso di gara, indicazioni sul giorno e luogo della gara.

    Chiedi al tuo circolo, a me l’han girata via mail.

    #33130
    CoccoBillCoccoBill
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:1188
      • HoG D.O.P.
      Punti: 2.720

    L’autocertificazione è disponibile in PDF a questo link: Auto-dichiarazione_GOLF.pdf (federgolf.it)

    :cappellino:

Stai visualizzando 14 post - dal 1 a 14 (di 14 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.