Home / Recensioni Golf Club / Golf Club La Margherita

Golf Club La Margherita

Golf Club La Margherita, un percorso di 18 buche disegnato da Marco Croze e Giorgio Ferraris un campo divertente, da affrontare sempre con la massima attenzione vista la sua difficoltà.

Un percorso da 18 buche quello del Golf Club La Margherita di tutto rispetto che ospita gare a livello internazionale come l’Alps Tour, con un’ottima manutenzione del tappeto erboso e green curati e veloci, gli ostacoli d’acqua, il terreno movimentato e i bunker lo rendono interessante per i golfisti di ogni livello.

Non distante da Torino, nelle campagne che circondano la città di Carmagnola, facilmente raggiungibile dall’autostrada A6 Torino-Savona uscendo a Carmagnola proseguire sulla sinistra per Pralormo per 8 km, il circolo è visibile a circa 800 m prima di Ternavasso, l’indirizzo preciso del Golf Club La Margherita è Strada Pralormo 29 Carmagnola (To).

Il campo fondato nel 1987, è un 18 buche par 72 che conta una lunghezza di 6.062 metri per gli uomini che scendono a 5.412 per le donne, a disposizione dei soci e dei giocatori ospiti un driving range, putting green, un’area gioco corto e bunker, sono disponibili a noleggio i golf car (circa 30/40 euro).

Buca 1 – Par 4 – Hcp 11 – Uomini: 338 m – Donne: 319 m

Dog-leg a sinistra con atterraggio del primo colpo in salita, reso delicato dalla presenza di uno strategico bunker direzionale. Fuori limite su tutto il lato destro. Green non particolarmente difficile ma comunque mosso.

Buca 2 – Par 5 – Hcp 12 – Uomini: 455 m – Donne: 390 m

Par 5 con fuori limite sul lato destro. Un ostacolo d’acqua di fronte al green ed una serie di bunkers sul lato sinistro della buca obbligano a piazzare un secondo colpo preciso. Il green è particolarmente delicato perchè piuttosto ondulato.

Buca 3 – Par 4 – Hcp 15 – Uomini: 300 m – Donne: 267 m

Accentuato dog-leg a destra che costeggia la recinzione del campo pratica. Due bunkers a difesa del piccolo green rendono delicato il secondo colpo.

Buca 4 – Par 3 – Hcp 17 – Uomini: 154 m – Donne: 135 m

Importante dislivello tra il tee e il green. Il green, a due livelli, è ben difeso da un ostacolo d’acqua frontale e due bunkers.

Buca 5 – Par 5 – Hcp 1 – Uomini: 494 m – Donne: 464 m

La buca più impegnativa del percorso. Il primo colpo è reso difficile e insidioso dalla presenza di due importanti ostacoli d’acqua e da grandi alberi. Il fairway si presenta in salita sul colpo di attacco al green. Green difficile e ondulato difeso da un grande bunker sul lato destro.

Buca 6 – Par 4 – Hcp 8 – Uomini: 375 m – Donne: 350 m

Lungo par 4 in salita, dog-leg a destra. Una serie di alberi d’alto fusto e 3 bunkers direzionali non permettono un facile primo colpo. Green a due livelli non particolarmente difeso.

Buca 7 – Par 4 – Hcp 5 – Uomini: 322 m – Donne: 302 m

Leggero do-leg a sinistra con fairway in discesa che rende molto delicato il colpo al green. Il green, piuttosto ondulato e dal disegno a fagiolo, è protetto da un grande ostacolo d’acqua frontale.

Buca 8 – Par 4 – Hcp 3 – Uomini: 385 m – Donne: 343 m

Lungo par 4 con atterraggio del primo colpo in salita. Rough consistente su entrambi i lati del fairway. Piccolo green circondato da 3 bunkers.

Buca 9 – Par 3 – Hcp 14 – Uomini: 173 m – Donne: 147 m

Lungo par 3 in salita. Il green, con diverse pendenze molto accentuate, è considerato il più difficile del percorso.

Buca 10 – Par 5 – Hcp 7  – Uomini: 489 m – Donne: 430 m

Primo colpo da piazzare fra una serie di bunkers direzionali ed un ostacolo d’acqua sul lato sinistro. Fuori limite che corre lungo tutto il lato destro del tracciato della buca.
Green profondo e rialzato, non particolarmente difeso.

Buca 11 – Par 4 – Hcp 4 – Uomini: 383 m – Donne: 345 m

Marcato dog-leg a destra fiancheggiato da rough insidioso. Fuori limite a destra che costeggia tutta la buca sino al green. Depressione davanti al green, ampio e con importante scalino trasversale.

Buca 12 – Par 4 – Hcp 10 – Uomini: 345 m – Donne: 293 m

Buca tecnica che richiede un preciso piazzamento del primo colpo fra l’ostacolo d’acqua a sinistra e il fuori limite a destra. Colpo cieco al green, ben difeso su tutto il perimetro da un bunker frontale, un ostacolo d’acqua a destra ed una serie di “mounds” a sinistra.

Buca 13 – Par 3 – Hcp 16 – Uomini: 151 m – Donne: 123 m

Buca caratterizzata da un bel lago, che impegna tutta la parte frontale e sinistra del green, e da due strategici bunkers sulla destra.

Buca 14 – Par 4 – Hcp 6 – Uomini: 351 m – Donne: 300 m

Fairway con pendenza trasversale da sinistra a destra verso l’ostacolo d’acqua che costeggia tutta la buca. Bunkers direzionali interessano il primo colpo. Avvallamento di rough intorno al green, rialzato e molto ondulato con forte depressione centrale.

Buca 15 – Par 4 – Hcp 2 – Uomini: 387 m – Donne: 352 m

Il par 4 più lungo del percorso, fiancheggiato su tutto il lato destro da un’ostacolo d’acqua che impegna la buca fino al green. Green a più livelli non particolarmente difeso.

Buca 16 – Par 5 – Hcp 9 – Uomini: 509 m – Donne: 457 m

Fuori limite lungo tutto il lato destro della buca. Ad insidiare il primo colpo sono una serie di bunkers a sinistra del fairway. Il secondo colpo è ostacolato da diversi bunkers a destra e un ostacolo d’acqua a sinistra. Anche il green, piuttosto mosso, è insidiato da diversi bunkers.

Buca 17 – Par 3 – Hcp 18 – Uomini: 140 m – Donne: 120 m

Par 3 in discesa con green mosso e molto difeso da diversi bunkers.

Buca 18 – Par 4 – Hcp 13 – Uomini: 311 m – Donne: 275 m

Par 4 tecnico e delicato, con ostacolo d’acqua che attraversa il fairway sul secondo colpo. Green in salita a due livelli difeso frontalmente da due bunkers e lateralmente da una serie di “mounds”.

 

A proposito HoG Staff

HoG Staff

Leggi anche

Golf Club Punta Ala

L’A.S.D. Golf Club Punta Ala ha iniziato la sua attività nella primavera dell’anno 1964. Il …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:chedicoafare:  :avvocato:  :cervello:  :pugnette:  :quoto:  :cart:  :bandiera:  :driver:  :ferro7:  :erba: 
:allenamento:  :applauso:  :auguri:  :baci:  :gogo:  :caldo:  :cappellino:  :ammicco:  :dimenticato:  :down: 
:up:  :fumo:  :adorazione:  :regole:  :P  :doc:  :nervoso:  :nono:  :cool:  :sguardo: 
:veggente:  :pericolo:  :petto:  :regalo:  :urlo:  :lol:  :ciao:  :)  :ko:  :tromba: 
:festa:  :vetro: 
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Yes No