Home / Lezioni di Golf / Campo pratica & Allenamento / Golf come praticare in campo pratica
Campo pratica per obiettivi

Golf come praticare in campo pratica

Il golf è un gioco per obiettivi, si parte da un punto il tee shot per arrivare al green e quindi in buca, vediamo come praticare in campo pratica.

Anche la pratica sul campo da golf, dovrebbe seguire degli obiettivi, bisogna giocare ogni pallina di pratica come se fossimo in campo e allo stesso tempo rendere la pratica divertente.

Scegliamo quindi il ferro con cui vogliamo colpire la palla, scegliamo l’obiettivo e concentriamoci per tirare la palla più vicino possibile a quel bersaglio, che può essere una bandierina del campo pratica o un bersaglio che segna i 50 o i 100 metri anche a seconda del ferro che usiamo…

Colpire palline in campo pratica senza obiettivi è solo un esercizio fisico fine a se stesso, per verificare il vostro allineamento potete posizionare dei ferri a terra in modo da poter controllare la posizione dei piedi, del corpo e del ferro a seconda di dove vogliamo tirare.

Inoltre è utile variare i colpi durante la pratica, non giocate tutti i colpi con lo stesso swing, per migliorare sensibilità e feeling provate anche swing a metà forza o a tre quarti con bastoni diversi.

Solo variando la pratica riuscirete ad acquisire facilità di movimento e capirete come coprire distanze differenti con ferri diversi.

E’ anche possibile simulare il gioco di una buca, partendo con il drive e fissando un obiettivo si passa poi a giocare un ferro 5 come secondo colpo di avvicinamento, un ferro più corto o un wedge per un approccio al green e poi ovviamente nessun put visto che siamo sul tappetino… lasciamo perdere il putt ci dedicheremo poi in putting green successivamente.

Questo potrebbe essere un modo nuovo per praticare, più divertente, variando di volta in volta il ferro con cui si gioca, o l’ibrido, o il legno, in questo modo si pratica simulando direttamente il gioco rendendo più difficile la pratica perchè non è permesso sbagliare come in campo un solo colpo a disposizione…

E voi invece come praticate solitamente ?? Che tecniche usate e quante palline tirate quando fate le vostre sessioni di campo pratica?? Come rendete divertente la vostra pratica ??

A proposito HoG Staff

HoG Staff

Leggi anche

In campo pratica fatti aiutare dal sole e controlla lo swing

Il giornale di golf più conosciuto in tutto il mondo, ovviamente parliamo di Golf Digest, ci offre un suggerimento alla portata di tutti: DIVENTA IL COACH DI TE STESSO, FATTI AIUTARE DAL SOLE.

Home Page Forum di golf Golf come praticare in campo pratica

Questo argomento contiene 6 risposte, ha 6 partecipanti, ed è stato aggiornato da Alle_Uhr Alle_Uhr 2 mesi, 2 settimane fa.

Stai vedendo 7 articoli - dal 1 a 7 (di 7 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #17162
    HoG Staff
    HoG Staff
    Amministratore del forum
    • Offline
      • Messaggi:165
      • Bogey
      Punti: 20

    Campo pratica per obiettiviIl golf è un gioco per obiettivi, si parte da un punto il tee shot per arrivare al green e quindi in buca…

    …anche la pratica dovrebbe seguire degli obiettivi, bisogna giocare ogni pallina di pratica come se fossimo in campo.

    Scegliamo quindi il ferro con cui vogliamo colpire la palla, scegliamo l’obiettivo e concentriamoci per tirare la palla più vicino possibile a quel bersaglio, che può essere una bandierina del campo pratica o un bersaglio che segna i 50 o i 100 metri anche a seconda del ferro che usiamo…

    [Leggi l’articolo completo: http://www.houseofgolf.it/lezioni-di-golf/campo-pratica-allenamento/golf-come-praticare-in-campo-pratica/]

    #17165
    HoG Staff
    HoG Staff
    Amministratore del forum
    • Offline
      • Messaggi:165
      • Bogey
      Punti: 20

    E voi come rendete la vostra pratica divertente ??

    O la pratica non è mai divertente ma è solo un obbligo ?

    #17177
    CoccoBill
    CoccoBill
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:740
      • HoG D.O.P.
      Punti: 375

    per me la pratica è divertente in se…

    #17182
    Delfino
    delfino
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:42
      • Double bogey
      Punti: 0

    Dipende da cosa sono andato a fare.
    Se intendo andare in campo tiro un gettone per scaldarmi, facendo 4-5 palline per bastone, di solito 9-7-5-5w-drive-PW
    Se invece vado a praticare per migliorare qualcosa di specifico mi concentro su quello e penso quasi solo allo swing

    Quando invece voglio allenarmi per bene, simulo la buca. Mi assegno una certa distanza totale per il green, tiro il driver e a seconda del risultato scelgo il ferro, poi il wedge e ricomincio, pensando sempre a una buca differente.
    Allenarsi in campo è molto differente, ma così ho degli obiettivi. Sparare la pallina a caso tanto per farla volare inizia ad essere molto meno utile rispetto agli inizi.

    #17183
    Bigpitch
    bigpitch
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:150
      • Bogey
      Punti: 5

    io faccio una settimana una gara e una settimana campo pratica per migliorare quello che in gara è andato peggio.

    ad esempio l’ultima volta ho fatto 3 ore di campo pratica quasi solo di ferro 4 e driver… la prossima volta visto che ho sbagliato un sacco di put… mi sparo un bel po di esercizi sul put…..

    la gara mi emoziona e mi diverte soprattutto se vedo che la palla vola come voglio io…. il campo pratica mi piace perchè è catartico… eroico… continuare a tirare lo stesso ferro, cercando di eliminare quel dato errore…

    oserei dire che è come un’ esercizio zen ……  :allenamento:

    #17190
    Pigi47
    Pigi47
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:590
      • Albatross
      Punti: 175

    Personalmente ho un po’ smesso di andare in cp da solo. Penso che tirare palline senza che nessuno mi corregga gli errori mi faccia più male che bene. Vado in cp volentieri con il pro e quando non faccio lezione penso sia più proficuo tirare con le asperità che presenta il terreno.

    #17191
    Alle_Uhr
    Alle_Uhr
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:782
      • HoG D.O.P.
      Punti: 300

    Quoto Pigi, il campo pratica (inteso solo come driving range) non riesco proprio a farlo fruttare, nel senso che qualche pallina storta non mi fa preoccupare, qualche rattone idem è in campo (pur senza gara) che tutto mi cambia (a partire dal lie). Però proverò alla prossima occasione a fare la “partita” cambiando sempre ferri/legni per vedere se riesco a tirarci fuori qualcosa. Quando non ho il pro che mi corregge gli errori è diverso, da solo non riesco a capire in che modo tentare di correggere. Invece è diverso per la pitching area o il putting green dove sono capace (ero, non avendo più molto tempo) di stare anche ore ed infatti sono i punti meno deboli (mai dire “forti”) del mio cosiddetto gioco. :vetro:

Stai vedendo 7 articoli - dal 1 a 7 (di 7 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

Yes No