Home / Lezioni di Golf / Gioco corto / Fa lo swing con un secchio pieno d’acqua
Uscire dul bunker

Fa lo swing con un secchio pieno d’acqua

Uscire dul bunkerQuanta paura finire in un bunker per tanti giocatori! Anche se sono i nostri bunkers e non quelli di Carnoustie!

L’immaginazione aiuta molto ad uscire con costanza e facilità dai bunkers sia di fairway che di green.

Molti colpi dalla sabbia si sbagliano perché si affretta lo swing.

Gloria Armstrong giustamente nota che molti giocatori hanno paura di lasciare la palla nella sabbia, o di tirarla troppo lunga, ed inconsciamente accelerano il proprio swing.

Ciò distrugge il ritmo e causa inconsistenza nel tiro. Gloria dice ai suoi allievi di immaginare (e di provare) a “swingare” un secchio pieno d’acqua.

Per far oscillare avanti ed indietro un secchio senza far cadere una goccia d’acqua, il ritmo deve essere tranquillo, non accelerato.

Gli allievi che riescono ad acquisire tale ritmo con un poco di pratica, riescono a migliorare in modo drastico il proprio controllo dei colpi dalla sabbia.

A proposito HoG Staff

HoG Staff

Leggi anche

Gioco corto IL CHIP

Parliamo di nuovo di golf e gioco corto, più nello specifico del chip o colpo a correre è il colpo con il quale cercheremo di avvicinarci alla buca facendo rotolare la palla il più possibile.

Giocheremo questo colpo quando la posizione della palla non permetta di utilizzare il putt a causa, per esempio, di un fairway troppo alto, di terreno sconnesso o una porzione di avantgreen troppo estesa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:chedicoafare:  :avvocato:  :cervello:  :pugnette:  :quoto:  :cart:  :bandiera:  :driver:  :ferro7:  :erba: 
:allenamento:  :applauso:  :auguri:  :baci:  :gogo:  :caldo:  :cappellino:  :ammicco:  :dimenticato:  :down: 
:up:  :fumo:  :adorazione:  :regole:  :P  :doc:  :nervoso:  :nono:  :cool:  :sguardo: 
:veggente:  :pericolo:  :petto:  :regalo:  :urlo:  :lol:  :ciao:  :)  :ko:  :tromba: 
:festa:  :vetro: 
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.