Testa ferma nello swing

Nulla si guadagna, e molto si perde, se si forza il backswing

Testa ferma nello swingL’avere la testa ferma è un fattore molto importante per avere un controllo completo dello swing di golf.

Ma il termine “testa ferma” non vuol dire “testa rigida”. La testa può roteare leggermente nella direzione in cui si muovono le braccia (vedere illustrazioni).

Questo leggero roteare della testa vi aiuta nel fare lo swing completo.

 

La testa perfettamente ferma è un ideale che solamente pochissimi giocatori riescono a raggiungere, anche tra i professionisti.

Ciò non toglie che tentare di mantenere la testa ferma porta comunque ad avere una testa più ferma!

Con il termine “testa ferma” intendiamo che dovrete eliminare qualsiasi movimento dall’alto verso il basso o viceversa, o eccessivamente laterale della testa mentre eseguite uno swing di golf, poiché questi movimenti possono indurre lo swing di golf a non seguire un tracciato corretto, riducendo le possibilità di colpire la pallina nel modo migliore.

A proposito HoG Staff

HoG Staff

Leggi anche

Il backswing nello swing di golf

Lo swing nel golf è composto da diverse parti, oggi parliamo del backswing, che è il movimento che sposta il peso sul piede destro muovendosi dentro il fianco destro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:chedicoafare:  :avvocato:  :cervello:  :pugnette:  :quoto:  :cart:  :bandiera:  :driver:  :ferro7:  :erba: 
:allenamento:  :applauso:  :auguri:  :baci:  :gogo:  :caldo:  :cappellino:  :ammicco:  :dimenticato:  :down: 
:up:  :fumo:  :adorazione:  :regole:  :P  :doc:  :nervoso:  :nono:  :cool:  :sguardo: 
:veggente:  :pericolo:  :petto:  :regalo:  :urlo:  :lol:  :ciao:  :)  :ko:  :tromba: 
:festa:  :vetro: