Home / Materiale da Golf / Drivers / Di Callaway il primo drive costruito grazie all’Intelligenza Artificiale

Di Callaway il primo drive costruito grazie all’Intelligenza Artificiale

Callaway guarda al futuro per la progettazione delle nuove mazze da golf, per la prima volta infatti si parla di Intelligenza Artificiale applicata alla costruzione di Driver e Fairway Wood.

La Callaway presenterà a Orlando i suoi nuovi Epic Flash DriverEpic Flash Fairway Woods, la cui testa è stata progettata con l’aiuto dell’Intelligenza Artificiale, che ha permesso di effettuare 15.000 test di design, contro i soli 10 effettuati dagli ingegneri.

I nuovi bastoni della casa Californiana, promettono un aumento delle distanze dai 5 ai 10 metri a tiro, un incremento importante per un bastone che è da sempre il Re delle distanze sul campo da golf.

Al posto del classico approccio utilizzato per tutti i nuovi bastoni Callaway, questa volta per la linea Epic Flash la casa di Carlsbad ha deciso di utilizzare un nuovo approccio, non facendo solo più lavorare i suoi ingegneri basandosi sull’esperienza maturata negli anni e un arduo processo di test.

Questo processo di solito comporta la creazione di un prototipo del nuovo design e il successivo collaudo sia in condizioni reali sia utilizzando una simulazione al computer personalizzata. Questo aiuta il team di progettisti a perfezionare la sua progettazione iniziale per ottenere il massimo livello di prestazioni dal prodotto prima di metterlo in produzione.

Con gli Epic Flash, l’approccio utilizzato è stato completamente differente, la società ha costruito un sistema di intelligenza artificiale in grado di gestire il lavoro.

L’intelligenza artificiale è stata integrata con il software di simulazione che Callaway utilizza da anni, permettendogli di apportare modifiche sottili per vedere come hanno influito sulle prestazioni e apprendere dal risultato se erano le modifiche corrette da apportare o meno.

In questo modo, la macchina è stata in grado di generare oltre 15.000 iterazioni virtuali della testa del bastone, rispetto alle 8-10 versioni che solitamente producevano gli ingegneri di Callaway.

Alan Hocknell, responsabile della ricerca e dello sviluppo di Callaway, ha affermato a tal proposito:

Dopo anni di progettazione e miglioramenti solo marginali, il team si è chiesto se ci fosse un altro modo per costruire un bastone migliore. Poi abbiamo pensato, è possibile insegnare a un computer a progettare dei bastoni da golf ?

Il design iniziale della testa del driver, prodotto dall’intelligenza artificiale era diverso da qualsiasi altro progetto che gli ingegneri avevano proposto fino ad ora, ma piuttosto che abbandonare il lavoro dell’IA, il tema di progettazione Callaway ha deciso di crearlo attraverso il simulatore per vedere cosa sarebbe successo.

I risultati ovviamente sono stati sorprendenti, anche per gli ingegneri che hanno lavorato a questi prodotti per anni, i successivi test con un prototipo reale erano ancora più sorprendenti perché confermavano i test dei computer anche nella realtà.

I nuovi driver e fairway wood Epic Flash di Callaway, sono in grado di aumentare la velocità della palla fino a tre/cinque miglia all’ora, un notevole miglioramento se mettiamo questi bastoni nelle mani di giocatori esperti, che potrebbero arrivare a guadagnare 10 metri in più sul colpo dal tee di partenza.

I nuovi Epic Flash DriverEpic Flash Fairway Woods dovrebbero arrivare sul mercato americano a partire dal 1 di Febbraio 2019, con i Drive al prezzo di 529 $ e il Fairway Wood al prezzo di 299 $.

Cosa ne pensate di questa integrazione dell’intelligenza artificiale nella progettazione dei bastoni da golf del futuro ?

A proposito HoG Staff

HoG Staff

Leggi anche

Recensione Driver 2013 – Adams Super Driver LS e S

Il nuovo driver Adams Super Driver è presentato in due versioni LS e S.

La prima destinata ai giocatori bassi di handicap, è un driver con la testa di 460cc e offre 1 grado di personalizzazione.

In entrambi i driver, la Adams utilizza il suo sistema VST per conferire più velocità alla testa e un maggiore perdono nei colpi presi fuori dal centro.

Home Page Forum di golf Di Callaway il primo drive costruito grazie all’Intelligenza Artificiale

Questo argomento contiene 4 risposte, ha 5 partecipanti, ed è stato aggiornato da Wedge60 wedge60 1 settimana fa.

Stai vedendo 5 articoli - dal 1 a 5 (di 5 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #28190
    HoG Staff
    HoG Staff
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:241
      • Par
      Punti: 185

    Callaway guarda al futuro per la progettazione delle nuove mazze da golf, per la prima volta infatti si parla di Intelligenza Artificiale applicata al

    [Leggi l’articolo completo: http://www.houseofgolf.it/materiale-da-golf/drivers-golf/di-callaway-il-primo-drive-costruito-grazie-allintelligenza-artificiale/]

    #28191
    Alle_Uhr
    Alle_Uhr
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:1088
      • HoG D.O.P.
      Punti: 1.860

    Sono curioso (per quanto non mi spinetta a fare acquisto compulsivi  :) ) saranno metri aggiuntivi veri? O le solite manfrine commerciali?

    #28192
    Bludiscus
    Bludiscus
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:355
      • Birdie
      Punti: 995

    I primi test che si leggono in giro danno che l’epic flash è effettivamente più lungo del rogue, peccato che il rogue fosse più corto del primo epic, quindi di fatto non cambia molto…

    Da come stanno presentando i prodotti sia Callaway che Taylormade sembra che abbiano finalmente concentrato lo sviluppo sull’aumento dello sweet spot cosa molto più interessante per noi.

    La cosa più terrificante per me è la lunghezza degli shaft per esempio sull M6 è 45.75 se non lo riesci ad usare per giocare a golf lo puoi usare come canna da pesca…

    #28193
    Dunlop54
    Dunlop54
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:362
      • Birdie
      Punti: 940

    Mah, tireranno più lungo, saranno più facili? Questo si vedrà.

    Teniamo presente, però, che il risultato finale dipende e dipenderà sempre da come si colpisce la palla e cioè dal…….giocatore!    :driver:

     

    #28198
    Wedge60
    wedge60
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:1313
      • HoG D.O.P.
      Punti: 2.920

    Teniamo presente, però, che il risultato finale dipende e dipenderà sempre da come si colpisce la palla e cioè dal…….giocatore! :driver:

     

    Come al solito il marketing ci fa sempre pensare che finalmente questo sia il driver che ci permette di tirarla direttamente in buca…  e poi dopo due drive con il nuovo bottino la palla continua regolarmente a partire dove vuole lei….  :avvocato:

Stai vedendo 5 articoli - dal 1 a 5 (di 5 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

Yes No