Home / Materiale da Golf / Drivers / Ecco cosa porta Francesco Molinari nella sacca Callaway all’Arnold Palmer Invitational

Ecco cosa porta Francesco Molinari nella sacca Callaway all’Arnold Palmer Invitational

Il campione in carica dell’Open Championship, Franceco Molinari, cosa porta nella sua sacca da golf Callaway all’Arnold Palmer a Bay Hill ?

Dopo una stagione ricca di successi, Francesco riparte più carico che mai con la gara dell’Arnold Palmer questa settimana, al Bay Hill Golf Club ad Orlando in Florida.

L’accordo pluriennale tra la casa californiana Callaway e il campione torinese Molinari viene siglato sulle parole di Francesco:

“Quando hai avuto un’annata come quella che ho vissuto io la cosa più facile da dire e pensare è quella di non cambiare nulla. Invece ho cercato di andare oltre, scegliendo la migliore attrezzatura possibile e un’azienda che ha volontà di migliorare e primeggiare”.

Driver Epic Flash Sub-Zero

La sacca brandizzata Callaway di Francesco offre un Driver Epic Flash Sub-Zero che lo ha fatto giocare alla grande, queste le parole di Francesco in settimana:

Il guadagno di velocità ottenuto sulla palla con questo driver è incredibile

Il driver Driver Epic Flash Sub-Zero presenta l’innovativa tecnologia Flash Face, sviluppata con l’ausilio dell’Intelligenza Artificiale e il Machine Learning, come avevamo già detto nell’articolo dedicato alla nuova linea di bastoni Callaway 2019.

Questo è l’unico drivere a guadagnare un punteggio di 20/20 nella Hot List di Golf Digest.

In particolare Francesco metterà in sacca un 9° gradi con Shaft Fujikura Ventus 6x.

 

Legno da Fairway Epic Flash Sub-Zero

Anche per questo legno, la stessa tecnologia Flash Face utilizzata sul driver, che lo rende il primo legno in grado di promuovere la velocità di palla ad un livello ancora più elevato.

Inoltre i legni da fairway Epic Flash, integrano anche la tecnologia Jailbreak e la Hyper Speed Face Cup, per creare ancora più velocità di palla e maggiore distanza.

Il legno invece sarà un 13,5° gradi con Shaft Fujikura Ventus 7x.

 

Set di Ferri Apex MB18

Il set di ferri di Molinari sono degli Apex MB 18, dei veri e proprio musclebacks ispirati al Tour.

Sono dei ferri adatti ai giocatori migliori del mondo, un set di ferri da cui i neofiti devono girare molto al largo.

Dalla forma classica e dallo stile tradizionale, con una lama ancora più sottile.

In particolare Francesco metterà in sacca un ferro 4 Callaway Apex Pro 2019, mentre per i ferri dal 5-PW Callaway Apex MB prototype con Shaft True Temper Dynamic Golf Tour issue X100.

 

Chrome Soft X

Mentre per le palline da golf, Francesco ha scelto di mettere in sacca delle Callaway Chrome Soft X, queste le parole del campione torinese in merito a queste palline:

Questa pallina da golf è la migliore che abbia mai giocato.

Le performance dal tee al green, in particolare il feeling e il controllo, sono proprio quello che cercavo.

Wedge Mack Daddy 4

Per i wedge, Chicco mette in sacca i Mack Daddy 4.

Il primo Wedge per il Tour di Callaway, progettato con la tecnologia proprietaria groove-in-groove che consente di aumentare spin e controllo di palla.

Basterà per fermare la palla sui green di Bay Hill ?

La scelta di Francesco in questo caso è un 50,56 e 60 gradi, con shaft true Temper Dynamic Golf Tour Issue X100 (per il 50 e 56) mentre un Nippon N.S. Pro prototype (per il 60)

 

Putter Odyssey Toulon Madison Stroke Lab

Forse il nostro pezzo preferito, il putter di Francesco, un Odyssey Toulon, progettata con il nuovo shaft Strok Lab creato per offre un colpo più preciso e costante.

 

 

Vi piace la nuova attrezzatura che Francesco Molinari ha messo in sacca ?

Avete già avuto modo di provare qualcuno di questi prodotti Callaway ?

Commenta qua sotto e fammi sapere la tua opinione sulla sacca di Francesco, sul forum di House of golf.

A proposito HoG Staff

HoG Staff

Leggi anche

Driver - Bulge e Roll

Driver – Bulge e roll cosa sono e vantaggi

Driver - Bulge e RollParliamo di driver e in particolare di bulge e il roll, ma quello che ci chiediamo subito è cosa significano questi termini?

Era il 1880 quando Willie Parks e Henry Lamb inventarono il "Bulger", il primo driver con una faccia convessa o curvata verso l'esterno dal tacco alla punta.

Scoprirono che una faccia convessa avrebbe potuto compensare un hook quando la palla veniva colpita nella punta o uno slice se colpita nel tacco.

Home Page Forum di golf Ecco cosa porta Francesco Molinari nella sacca Callaway all’Arnold Palmer Invitational

Questo argomento contiene 13 risposte, ha 7 partecipanti, ed è stato aggiornato da Wedge60 wedge60 1 settimana, 3 giorni fa.

Stai vedendo 14 articoli - dal 1 a 14 (di 14 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #29597
    HoG Staff
    HoG Staff
    Amministratore del forum
    • Offline
      • Messaggi:259
      • HoG D.O.P.
      Punti: 195

    Il campione in carica dell’Open Championship, Franceco Molinari, cosa porta nella sua sacca da golf Callaway all’Arnold Palmer a Bay Hill ? Dopo una s

    [Leggi l’articolo completo: Ecco cosa porta Francesco Molinari nella sacca Callaway all’Arnold Palmer Invitational]

    #29599
    Wedge60
    wedge60
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:1473
      • HoG D.O.P.
      Punti: 3.800

    Ho letto che nella sacca di Francesco ci sarà anche un Driving Iron, ma in realtà significa che il ferro 3 è considerato il driving iron?

    #29601
    Mikenet
    mikenet
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:150
      • Bogey
      Punti: 370

    a dire il vero il driving iron è sì un ferro, ma con modifiche tecniche che lo rendono più facile da tee di partenza, quindi fondamentalmente per prendere più farway con il primo colpo (al posto, appunto, del driver)

    Ad esempio la suola è più grande, che per i professionisti non è il massimo per un colpo dal farway.

    E di solito ha anche uno shaft di graphite e più lungo (sempre a paragone con un ferro 3 normale).

    é un ferro che ciclicamente torna di moda, come nel 2003 quando ho iniziato io a giocare.

     

    #29603
    Wedge60
    wedge60
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:1473
      • HoG D.O.P.
      Punti: 3.800

    O forse volevi dire quando hai iniziato a giocarlo tu, poi è diventato di moda anche sul Tour :lol:

    #29604
    Bludiscus
    Bludiscus
    Moderatore
    • Offline
      • Messaggi:386
      • Birdie
      Punti: 1.165

    Mi dispiace per il putt… trovavo molto bello il bettinardi.

    Vedremo come si troverà sopratutto con la nuova palla.

    Relativamente al driving iron, lo vedo sempre più spesso in sacca anche agli amateur. io ho un ferro 3 mizuno mp h5. Non è proprio un driving iron, ma dal tee shot va alla grande, dall’erba non ci provo neanche…. :)

    #29605
    Wedge60
    wedge60
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:1473
      • HoG D.O.P.
      Punti: 3.800

    ferro 3 mizuno mp h5

    Ma in pratica è un set di ferri di un set tradizionale che viene messo in sacca come singolo ?

    O esistono dei ferri 3 pensati come driving iron anche come caratteristiche di shaft, testa etc ?

    #29614
    Bludiscus
    Bludiscus
    Moderatore
    • Offline
      • Messaggi:386
      • Birdie
      Punti: 1.165

    sono utility irons, quindi sono specifici, hanno loft tra 18/30. non esiste un set di utility irons

    Come ti dicevo sono ferri specifici per tiri soprattutto dal tee shot per cercare il massimo tra distanza e precisione.

    Mentre gli ibridi sono bastoni che si rivolgono più alla massa dei “carrellanti”, gli utility sono per giocatori più evoluti non a caso hanno quasi sempre solo shaft stiff/firm o X.

    il mio sogno sarebbe questo con shaft in grafite, ma costa ancora un botto….

    #29640
    CoccoBill
    CoccoBill
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:1064
      • HoG D.O.P.
      Punti: 2.075

    Blu, definiscimi ‘botto’. 1000€?

    #29645
    Bludiscus
    Bludiscus
    Moderatore
    • Offline
      • Messaggi:386
      • Birdie
      Punti: 1.165

    180/200€ Su eBay

    “botto” é sempre relativo :)

    #29646
    Bludiscus
    Bludiscus
    Moderatore
    • Offline
      • Messaggi:386
      • Birdie
      Punti: 1.165

    Lasciando perdere il discorso utilit…..

    ma che giocatore é diventato???

    la siringa alla 18, per me, rimarrà tra gli high lights  2019!!

    non ho idea se qualcuno lo batterà o meno stasera, diciamo che il cambio di sacca non l’ha condizionato troppo

    #29648
    CoccoBill
    CoccoBill
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:1064
      • HoG D.O.P.
      Punti: 2.075

    Parrebbe di no…

    :bandiera:

    #29668
    Gabrixx83
    gabrixx83
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:25
      • Double bogey
      Punti: 80

    comunque non mi sembra stesse usando l’odyssey ma il solito bettinardi

    #29669
    DaniUnchained
    DaniUnchained
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:602
      • Condor
      Punti: 800

    Non pensavo potesse vincere subito con l’attrezzatura nuova, vedendo nel passato tanti giocatori faticare.

    Il putter è l’Odyssey Toulon Madison Stroke Lab, l’ha citato nell’intervista con Sky Sports UK dopo il giro, dicendo che probabilmente rimarrà nella sacca per molto tempo!

    #29674
    Wedge60
    wedge60
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:1473
      • HoG D.O.P.
      Punti: 3.800

    :erba: Il fatto di rimanere lontano dai riflettori può aver influito in positivo sul suo modo di essere.

    Danno molto ridere le imitazioni di Francesco e rispecchiano la realtà, ma è proprio il suo punto di forza !!!

Stai vedendo 14 articoli - dal 1 a 14 (di 14 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

Yes No