Home / Materiale da Golf / Drivers / Taylormade R7 Superquad recensione drivers
Taylor Made R7 Supersquad

Taylormade R7 Superquad recensione drivers

Taylor Made R7 SupersquadSiamo ancora qua a parlare di drivers e di Taylormade questa volta parliamo di Taylormade R7 Superquad, dopo le recensioni dei modelli driver Burner e il modello TaylorMade R7 CGB MAX oggi vi presentiamo un altro driver della casa TaylorMade nome in codice R7 Superquad.

Stiamo parlando della “serie lusso” del drive TaylorMade, infatti il R7 Superquad viene venduto ad un prezzo di 650 euro che supera di molto tutti i drive recensiti fino ad ora, ne varrà veramente la pena ed è un drive adatto a tutti??? Andiamo a scoprire meglio le sue caratteristiche.

 

La testa simile a quella dell’ R7 CGB MAX presenta quattro pesi regolabili, già in questo il modello R7 Superquad presenta un primato in quanto è l’unico drive con una testa da 46cc ad avere così tanti pesi regolabili.

Il sistema di fitting SelectFit, già presente in altri modelli, consente di scegliere l’impostazione migliore per il proprio swing, è in grado di creare ben “5 teste diverse ” e addirittura ben 17 diversi shaft.

I pesi regolabili consentono di coprire tutte le traiettorie di volo della palla, che sono maggiormente coperte nella versione TP, mentra la tecnologia a cono rovesciato amplia la superficie dell’effetto molla.

Il loft a cui viene venduto il Taylormade R7 Superquad sono i seguenti:

  • 8,5
  • 9,5
  • 10,5
  • 12 non presente in versione TP

A differenza del Burner per questo modello la TaylorMade ha tenuto un design più sobrio, la testa tutta nera e opaca infatti è un tocco di classe per i giocatori che guardano anche al look della propria mazza da golf, di certo il prezzo è giustificato dalle correzioni di errori compiute dalla testa di questo drive ma di certo non può fare i miracoli, consigliamo l’acquisto di questo drive a coloro che sono già capaci a giocare e non ai novizi, anche il MOI è elevato ma non di certo brilla nei confronti dei concorrenti anche della stessa casa, e voi avete già provato il Taylormade R7 Superquad che ne pensate???

A proposito HoG Staff

HoG Staff

Leggi anche

Recensione Driver Callaway Razr Fit Xtreme 2013

Continuano le recensioni per il modelli di driver 2013, oggi parliamo di Callaway che propone il nuovo modello del Callaway Razr Fit Xtreme, creato scegliendo i migliori "ingredienti" dei precedenti driver di successo della Callaway ma rivisitando queste caratteristiche con le nuove tecnologie che hanno permesso di creare un driver più tollerante e in grado di imprimere più velocità alla palla rispetto ai suoi predecessori.

Il modello RFX è un driver molto interessate per i giocatori bassi di handicap, che rivolgono il loro interesse verso i modelli Tour, ma non per questo è sconsigliato ai giocatori con uno swing lento, infatti nelle versioni con loft più alto le modifiche al desing della testa rendono questo driver utilizzabile anche dai giocatori più alti di handicap.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:chedicoafare:  :avvocato:  :cervello:  :pugnette:  :quoto:  :cart:  :bandiera:  :driver:  :ferro7:  :erba: 
:allenamento:  :applauso:  :auguri:  :baci:  :gogo:  :caldo:  :cappellino:  :ammicco:  :dimenticato:  :down: 
:up:  :fumo:  :adorazione:  :regole:  :P  :doc:  :nervoso:  :nono:  :cool:  :sguardo: 
:veggente:  :pericolo:  :petto:  :regalo:  :urlo:  :lol:  :ciao:  :)  :ko:  :tromba: 
:festa:  :vetro: