Home / Materiale da Golf / Consigli per l'acquisto / Tagmarshal: un sistema GPS la soluzione per il gioco lento ?

Tagmarshal: un sistema GPS la soluzione per il gioco lento ?

Il ritmo di gioco è sicuramente uno dei più grandi problemi nel golf odierno. Molti giocatori non hanno 4-6 ore da dedicare al golf rinunciando in questo modo a praticare questo sport o riducendo il loro numero di giri in campo.

Questo è sicuramente un fattore negativo dal punto di vista dei numeri del golf ma anche dei ricavi per chi nel golf ci lavora.

Dal Sud Africa, arriva Tagmarshal, un sistema GPS basato su computer che traccia il ritmo di qualsiasi gruppo sul percorso di gioco di un circolo. Il sistema di gestione del campo, a breve sarà testato in diversi circoli degli Stati Uniti ma è già utilizzato in alcuni tra i migliori circoli del Sud Africa tra cui Westlake, Mowbray e The Wanderers, ma vediamo come funziona:

 

  1. Un dispositivo di tracking, grande come una scatola di fiammiferi, viene fornito a ogni team che gira in campo, sia con il cart che a piedi. Il dispositivo segnala al computer di gestione o tablet della club house la posizione e la velocità di ogni quadretta.
  2. In più uno o più membri della quadretta potranno scaricare una app Tagmarshal gratuita per iPhone o Android. L’applicazione  utilizzando il GPS e la posizione del dispositivo offre diverse funzioni.

Oltre al ritmo di gioco e a un sistema di allarme in caso di gioco lento, l’app Tagmarshal include anche un telemetro, una score card e la classifica in diretta, così come la capacità di comunicare con la club house. 

Le future versioni dell’app includeranno modalità innovative per rendere il monitoraggio e il ritmo di gioco il più sociale possibile sia dal punto di vista dei club che dei golfisti.

Tagmarshal è il primo sistema che può aiutare a tenere traccia di tutti i gruppi sul percorso, compresi quelli che sono a piedi.

Il sistema facendo una media di tutti i giri memorizzati, stima anche il ritmo giusto per ogni percorso. Potrà quindi inviare degli avvisi alla Club House in caso di ritardi di un gruppo consentendo una gestione migliore delle code da parte del circolo.

Cosa ne pensate, potrebbe essere questa la soluzione a tutti i mali del gioco lento del golf ??

Sicuramente il rendere l’app più interattiva, usandola magari come live scoring dei vari gruppi in campo in quel momento, stilando una classifica finale di giornata potrebbe rendere la cosa interessante, magari anche stilando una statistica di ogni buca giocata tra tutti i golfisti in modo da valutare se stiamo giocando come la media dei giocatori del circolo o peggio…

Certo non si può nemmeno far suonare “la sirena” appena si ritarda di 1-2 minuti, ci vuole il giusto buon senso ma un avviso di accelerare potrebbe essere una cosa positiva perchè spesso i team che giocano lenti nemmeno si accorgono che vanno così piano…

A proposito HoG Staff

HoG Staff

Leggi anche

PCE-LDM 50 il distanziometro laser portatile

L'innovazione tecnologica è ormai cosa ricercata sia nei settori lavorativi e professionali, sia in ambito ricreativo e di gioco.

Con il distanziometro PCE-LDM 50 risulta semplice e veloce poter misurare qualsiasi distanza e ottenere un risultato affidabile, questo grazie alla grande precisione del suo laser.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:chedicoafare:  :avvocato:  :cervello:  :pugnette:  :quoto:  :cart:  :bandiera:  :driver:  :ferro7:  :erba: 
:allenamento:  :applauso:  :auguri:  :baci:  :gogo:  :caldo:  :cappellino:  :ammicco:  :dimenticato:  :down: 
:up:  :fumo:  :adorazione:  :regole:  :P  :doc:  :nervoso:  :nono:  :cool:  :sguardo: 
:veggente:  :pericolo:  :petto:  :regalo:  :urlo:  :lol:  :ciao:  :)  :ko:  :tromba: 
:festa:  :vetro: 
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Yes No