Home / Regole di golf / Regole del Golf / Alzare la palla e non dropparla
Golf e regole Drop strada cart

Alzare la palla e non dropparla

Golf e regole Drop strada cartLa conoscenza delle regole è sicuramente un’arma in più sul campo da golf, conoscere le regole non serve solo per non andare incontro a colpi di penalità o per superare l’esame delle regole ma anche per favorire il giocatore e spesso fargli risparmiare colpi.

Con un esempio pratico, vediamo come comportarsi quando alzate la palla e poi decidete di non dropparla.

In occasione di un torneo, un giocatore aveva la sua palla sulla strada dei golf cart (ostruzione inamovibile) e aveva diritto a droppare la palla senza penalità.

Lo stesso dichiarando di volerla droppare per l’interferenza, ha marcato e alzato la palla, e si è messo a cercare il punto più vicino dove evitare la strada.

Qui è giunto il problema: il punto più vicino era all’interno di un grande cespuglio e pertanto la palla andava rimessa in gioco in una situazione in cui era praticamente ingiocabile.

A questo punto il giocatore voleva ripiazzare la palla nella posizione originaria sulla strada rinunciando al droppaggio, ma poteva farlo senza incorrere in penalità ?

Ovviamente non era possibile senza penalità, in quando un giocatore può alzare una palla in gioco derogando dal principio della Regola 13, purchè esista una Regola che gli consenta di fare ciò. Inoltre non può cambiare idea prima di giocare la palla, per es. invocando una Regola diversa.

Può anche pentirsi e rinunciare a quella Regola, prima di averla messa in gioco, ma in quel caso ripiazzerà la palla con un colpo di penalità per infrazione alla Regola 18.

Unica situazione che costituisce eccezzione è quanto stabilisce la decisione 28-13 dove un giocatore alza la sua palla dopo averla dichiarata ingiocabile e scopre poi, prima di rimetterla in gioco, che si trovava in terreno in riparazione.

In questo caso la dichiarazione e l’aver alzato la palla non obbligano il giocatore ad applicare la regola della palla ingiocabile.

Quindi attenti a quando decidete di alzare la palla e dropparla, prima meglio valutare se il posto in cui dovreste droppare la palla è migliore di quello in cui vi trovate ora…

 

A proposito HoG Staff

HoG Staff

Leggi anche

Belly putter vietato

Il Belly Putter va in pensione, no ai colpi ancorati

Belly putter vietatoLa notizia di abolire i Belly Putter dal gioco girava già da tempo e con Dicembre 2012 è finalmente arrivata la conferma.

I putter "ancorati", saranno banditi dal gioco, lo ha deciso la USGA in accordo con la R&A.

Tali cambiamenti entrerebbero in vigore con la nuova revisione quadriennale delle Regole il 1 gennaio 2016.

La proposta Regola 14-1b, proibirebbe i colpi eseguiti con il bastone o con una mano che impugna il bastone tenuti direttamente a contatto con il corpo del giocatore o con un avambraccio tenuto a contatto con il corpo per stabilire un punto di sostegno che indirettamente ancora il bastone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Yes No