Home / Regole di golf / Regole del Golf / Il Belly Putter va in pensione, no ai colpi ancorati
Belly putter vietato

Il Belly Putter va in pensione, no ai colpi ancorati

Belly putter vietatoLa notizia di abolire i Belly Putter dal gioco girava già da tempo e con Dicembre 2012 è finalmente arrivata la conferma.

I putter “ancorati”, saranno banditi dal gioco, lo ha deciso la USGA in accordo con la R&A.

Tali cambiamenti entrerebbero in vigore con la nuova revisione quadriennale delle Regole il 1 gennaio 2016.

La proposta Regola 14-1b, proibirebbe i colpi eseguiti con il bastone o con una mano che impugna il bastone tenuti direttamente a contatto con il corpo del giocatore o con un avambraccio tenuto a contatto con il corpo per stabilire un punto di sostegno che indirettamente ancora il bastone.

Riportiamo la regola in bozza:

14-1b Ancorare il Bastone

Nell’eseguire un colpo, il giocatore non deve ancorare il bastone, sia “direttamente”, sia tramite l’uso di un “punto di sostegno”.

Nota 1: Il bastone è ancorato “direttamente” quando il giocatore tiene intenzionalmente il bastone o una mano che impugna il grip a contatto con qualsiasi parte del suo corpo, eccetto che il giocatore può tenere il bastone o una mano che impugna il grip a contatto con una mano o un avambraccio.

Nota 2: Un “punto di sostegno” esiste quando il giocatore tiene intenzionalmente un avambraccio a contatto con qualsiasi parte del suo corpo per rendere una mano che impugna il grip un punto stabile attorno al quale l’altra mano può eseguire il movimento con il bastone.

Detto ciò pubblichiamo un’immagine esplicativa di cosa potrete e non potrete fare se la regola diventerà definitiva.

Colpo ancorato vietati Belly Putter

Da quanto si può notare quindi dall’immagine saranno vietati i colpi con il putter ancorato alla pancia, sterno, mento mentre saranno ancora possibili i colpi con il putter contro l’avambraccio, e Odyseey guarda caso due giorni dopo la pubblicazione del divieto ha presentato sul mercato il suo The Arm Lock Putter, bruciando tutti i concorrenti sul tempo.

Questa regola, a detta di Mike Davis direttore esecutivo USGA, chiarisce che il giocatore dovrebbe tenere il bastone lontano dal suo corpo in modo da eseguire lo swing liberamente, cosa che il belly putter prima non consentiva visto che faceva perno sul corpo stesso.

Adesso seguirà un periodo di consultazione, tra le case produttrici di materiali, giocatori e specialisti prima che la norma assuma la sua versione definitiva, dobbiamo attendere fino al 2016 quindi per vedere come verrà introdotta ufficialmente all’interno delle Regole del Golf.

I cambiamenti alle regole del golf stanno mettendo sotto pressione i giocatori sul tour, non di certo noi carrellanti della domenica, prima con le restrizioni sul MOI dei driver, poi con le scanalature dei wedges, adesso con il belly putter, a chi toccherà la prossima volta…. alle palline forse ??

 

 

Fonte: http://www.regolegolf.com/cms/fileadmin/docs/rules/equipaggiamento/Anchoring_Guidelines_ita.html

A proposito HoG Staff

HoG Staff

Leggi anche

GUIDA RAPIDA ALLE REGOLE DEL GOLF 2012-2015

Volete ripassare velocemente le regole del golf, ecco una sintesi aggiornata alle regole 2012-2015, utile come …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Yes No