Home / Tornei / Open d'Italia / Open d’Italia al Royal Park sponsorizzato da BMW

Sarà BMW il nuovo sponsor per l'Open d'Italia, che quest'anno si disputerà al Royal Park Golf & Country Club di Fiano Torinese (TO) l'evento giunto alla 66ª edizione si disputerà tra il 7 e il 10 maggio e la prestigiosa casa automobilistica tedesca sarà il main sponsor della manifestazione, curioso che in "casa Fiat"... arrivi una "concorrente".

Il torneo, organizzato dalla Federazione Italiana Golf in collaborazione con l'’European Tour, ha raggiunto dei livelli qualitativi e tecnici di tutto rispetto portando anche su territorio italiano un torneo in grado di attirare giocatori di alto livello. 

Open d’Italia al Royal Park sponsorizzato da BMW

Sarà BMW il nuovo sponsor per l’Open d’Italia, che quest’anno si disputerà al Royal Park Golf & Country Club di Fiano Torinese (TO) l’evento giunto alla 66ª edizione si disputerà tra il 7 e il 10 maggio e la prestigiosa casa automobilistica tedesca sarà il main sponsor della manifestazione, curioso che in “casa Fiat”… arrivi una “concorrente”.

Il torneo, organizzato dalla Federazione Italiana Golf in collaborazione con l’’European Tour, ha raggiunto dei livelli qualitativi e tecnici di tutto rispetto portando anche su territorio italiano un torneo in grado di attirare giocatori di alto livello. 

 

Anche lo sponsor è un esperto del settore golf, non è infatti il primo torneo a cui la casa tedesca lega il suo marchio, prima con l’International Open e nelle ultime quattro stagioni con l’evento-bandiera del tour, il BMW Championship al Wentworth Club.

Nuova invece la presenza come sponsor dell’Open d’Italia, il percorso sul quale si disputerà il torneo è un campo molto tecnico disegnato da Robert Trent Jones Senior nel 1971.

Le parole del presidente Franco Chimenti è soddisfatto dello sponsor: 

“A nome della Federazione, ho il piacere di dare il benvenuto alla BMW e di ringraziare i suoi dirigenti per il loro impegno nel golf italiano e nel tour europeo. Siamo orgogliosi della lunga tradizione dell’Open d’Italia e auguriamo a BMW ogni successo futuro nel golf, sperando che questa nuova prestigiosa partnership possa crescere ulteriormente nei prossimi anni”.

Altro italiano di rilievo, presidente del comatitato organizzatore è Donato Di Ponziano, che sul BMW Italian Open afferma:

“Si tratta di un accordo eccezionale perché sancisce la partnership tra due organizzazioni di livello internazionale. BMW ha un brand forte e riconosciuto in tutto il mondo, mentre l’Open d’Italia rappresenta la più importante gara professionistica di golf in Italia. Sono certo che l’ormai consolidata esperienza di BMW nel golf rappresenti un grande vantaggio per l’organizzazione della manifestazione al Royal Park Golf & Country Club di Torino e l’apporto della Regione Piemonte si rivelerà fondamentale”.

I presupposti per un torneo spettacolare ci sono tutti, lo sponsor è ottimo, attendiamo adesso i giocatori italiani e i grandi nomi con la speranza che sia un italiano ad aggiudicarsi questa nuova versione dell’Open d’Italia disputato nuovamente in Piemonte dopo tanti anni.

A proposito HoG Staff

HoG Staff

Leggi anche

76° OPEN D’ITALIA Olgiata Golf Club – TUTTE LE DATE DELL’EVENTO

Il torneo dell’Open d’Italia prenderà il via ufficialmente al Golf Club Olgiata dal 10 al …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:chedicoafare:  :avvocato:  :cervello:  :pugnette:  :quoto:  :cart:  :bandiera:  :driver:  :ferro7:  :erba: 
:allenamento:  :applauso:  :auguri:  :baci:  :gogo:  :caldo:  :cappellino:  :ammicco:  :dimenticato:  :down: 
:up:  :fumo:  :adorazione:  :regole:  :P  :doc:  :nervoso:  :nono:  :cool:  :sguardo: 
:veggente:  :pericolo:  :petto:  :regalo:  :urlo:  :lol:  :ciao:  :)  :ko:  :tromba: 
:festa:  :vetro: