Home / Tornei / Ryder Cup / Ascanio Pacelli @ascanio e la Ryder Cup 2022 a Roma

Ascanio Pacelli @ascanio e la Ryder Cup 2022 a Roma

Ecco spiegato in pochi minuti da Ascanio Pacelli, Professionista di Golf e volto noto alla TV fin dalla sua partecipazione al Grande Fratello, che cosa è la Ryder Cup 2022 che si dovrebbe giocare a Roma.

Ascanio, in modo terra a terra con parole semplici ha cercato di spiegare l’importanza dell’evento Ryder Cup rispondendo ad un video messaggio pubblicato sui social da una rappresentate del movimento 5 stelle (Paola Taverna) che ha incentrato l’intervento sul fatto che i soldi fossero a favore dei ricchi golfisti…

Senza entrare nel merito o demerito politico di una partito piuttosto che di un’altro, l’intervento di Ascanio mette in evidenza come la fideiussione sia solo una garanzia e non un fondo perduto a favore del golf.

Di come il golf ha bisogno di sfatare il mito di sport SOLO per snob e ricchi ma di sport che vuole diventare alla portata di più persone e può farlo come capita in altri paesi, di come questo evento è un’occasione per l’Italia di creare posti di lavoro, visibilità al paese e di azionare un movimento turistico in ingresso proprio legato a questo sport.

Tutti piccoli spunti su cui si dovrebbe riflettere, sicuramente errato è stato il metodo con cui sono stati richiesti questi soldi a garanzia della Ryder Cup sembra per motivi legati all’urgenza ma un’altro discorso è invece l’utilità di eventi come questo e altri che possono fare bene al paese e aiutarlo a rilanciarsi economicamente in Europa e in tutto il mondo.

Condividiamo il più possibile questo video messaggio di Ascanio presente anche nella sua pagina di Facebook personale per fare in modo che sempre più persone lo vedano e che sempre più persone sopratutto quelle che non giocano a golf siano informate sul nostro sport preferito !!!

La proprietà del video è di Ascanio Pacelli

A proposito HoG Staff

HoG Staff

Leggi anche

Ryder Cup 2022 – Gian Paolo Montali sarà il direttore generale

Si è tenuta oggi pomeriggio la prima riunione della Federazione Italiana Golf per il “Progetto …

Home Page Forum di golf Ascanio Pacelli @ascanio e la Ryder Cup 2022 a Roma

Questo argomento contiene 25 risposte, ha 11 partecipanti, ed è stato aggiornato da Alle_Uhr Alle_Uhr 2 mesi, 1 settimana fa.

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 26 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #9787
    HoG Staff
    HoG Staff
    Amministratore del forum
    • Offline
      • Messaggi:71
      • Double bogey

    Ecco spiegato in pochi minuti da Ascanio Pacelli, Professionista di Golf e volto noto alla TV fin dalla sua partecipazione al Grande Fratello, che cos

    [Leggi l’articolo completo: http://www.houseofgolf.it/tornei/ryder-cup/ascanio-pacelli-ascanio-e-la-ryder-cup-2022-a-roma/]

    #9792
    Wedge60
    wedge60
    Moderatore
    • Offline
      • Messaggi:438
      • Eagle

    Grande Ascanio che con poche parole e semplicità ha spiegato che cos’è la Ryder e che cosa trasmette uno sport come il golf in termini di valori…

    ci vorrebbero più Ascanio in italia per fare il bene del golf!!!

    #10034
    Ask
    Ask
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:2
      • Double bogey

    Buongiorno a tutti,

     

    Vi leggo sempre con grande piacere.

    Aspettiamo di vedere quello che succederà, ma una cosa è certa, spostare la RC, sarebbe un problema per tutti.

    La mia opinione l’ho espressa in questo video e ad un giornalista di Agorà(potete vederla nella puntata del 10/02/2016  http://www.raiplay.it/video/2017/02/Gerardo-Greco-conduce-Agor224-67a22d09-a521-42df-add9-917f844241c7.html.(condivitela se potete sul forum).

    Rimaniamo compatti ed uniti nel bene dello sport e del golf.

    Ogni persona che riusciremo a convincere di come stanno le cose, potrebbe rappresentare un nuovo golfista e di conseguenza portare altri nuovi adepti.

    Vi abbraccio

     

    Ask

     

    P.s Andrò al Masters come inviato di Golf&Turismo…..aspetto vostre richieste e curiosità 🙂

     

     

     

    • Questa risposta è stata modificata 2 mesi, 1 settimana fa da Ask Ask.
    #10037
    Aquila80
    Aquila80
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:130
      • Bogey

    Grande Ask, la Federgolf dovrebbe ingaggiarti come “ambasciatore” del progetto Ryder, sei l’unico che riesce a comunicare in maniera efficace e diretta!

    #10038
    ELFRER
    ELFRER
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:86
      • Double bogey

    salve Ask.
    grazie per tutto quello che fai per il nostro movimento.
    bacia il sacro suolo del master per tutti noi.
    più Pacelli meno orpelli.

    #10047
    Alle_Uhr
    Alle_Uhr
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:262
      • Par

    Non vorrei dire ma Ascanio non è il massimo come testimonial, è vero che è famoso per la storia del Grande Fratello, ma è anche ricco e nobile (giusto?). Un promotore migliore sarebbe stato un operaio dell’Ilva: tipo “anche io gioco a golf”!

    #10053
    Mignuz
    Mignuz
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:181
      • Bogey

    Non vorrei dire ma Ascanio non è il massimo come testimonial, è vero che è famoso per la storia del Grande Fratello, ma è anche ricco e nobile (giusto?). Un promotore migliore sarebbe stato un operaio dell’Ilva: tipo “anche io gioco a golf”!

    Sembra che essere “ricchi e nobili” sia una colpa.

    Ascanio (e premetto che non lo conosco) a mio avviso è il testimonial perfetto, perché ha un’immagine che va contro lo stereotipo del golf.

    E’ alla mano, spiritoso (ma sempre rispettoso) e tutto tatuato, quindi non proprio l’immagine del milord inglese che gioca seguito dal maggiordomo.

    E’ stato un personaggio amato dalla gente ai tempi del grande fratello ( che per la verità io non ho mai guardato, ma anche se non lo guardavi venivi a conoscenza di alcuni personaggi, come lui).

    Se ci fosse un personaggio pubblico amato e “operaio dell’Ilva”, ben venga anche lui.

    Anche Del Piero sta facendo pubblicità al golf, lui va bene anche se è ricchissimo perché era un calciatore?

    Dice bene Alby, il golf non è uno sport economico ma è alla portata di tutti come lo sci o la palestra (un po’ più costoso, in effetti, ma non più di tanto).

    #10060
    Alle_Uhr
    Alle_Uhr
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:262
      • Par

    Tutto vero, ma se vuoi cercare di scrollare di dosso il messaggio “solo per ricchi-benestanti” farebbe più effetto una persona chiaramente non benestante. Non sapevo di del Piero, che per quanto giocatore di grande savoir fare (ma anche abile a cadere con facilità in area di rigore) resta un calciatore, anzi ex post cui ricade nella categoria annoiati, ma tra i due avevo dovrebbe apparire più credibile

    #10063
    Alby
    Alby
    Moderatore
    • Offline
      • Messaggi:251
      • Par

    Tutto vero, ma se vuoi cercare di scrollare di dosso il messaggio “solo per ricchi-benestanti” farebbe più effetto una persona chiaramente non benestante

    Ma siamo sicuri di questo?

    I vari “testimonial” di qualsiasi prodotto sono quasi sempre ricchi/famosi (gli happy few per dirla come gli anglofighetti) ed è anche normale.

    #10067
    Pigi47
    Pigi47
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:255
      • Par

    Grande Ascanio, con quattro parole lo hai messo con il culo per terra.

    Il golflf, come tutti gli sport più noti, si può fare con quello che ti puoi permettere, come soldi, è solo la pubblicità errata che lo rovina.

    Inoltre il tennis e lo sci hanno più adepti in quanto,per praticarli non bisogna per forza avere una tessera federale ed essere iscritti ad un circolo. Se anche nel nostro sport si riuscisse a superare questa barriera si,potrebbe veder qualche risultato in più.

    Naturaalmente non parlo di chi intende gareggiare.

    #10068
    ELFRER
    ELFRER
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:86
      • Double bogey

    salve.
    vi può andar bene un fabbro?
    mi offro volentieri per la causa.
    sono con mignuz. Ascanio è giovane , scanzonato e dissacratore al cospetto del
    trinomio ricco-vecchio-golfista.
    se poi è ricco veramente meglio per lui : significa che quello che fa per il golf , lo
    fa per passione.

    #10077
    CoccoBill
    CoccoBill
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:378
      • Birdie

    Esiste un obbligo di assicurazione per chi pratica discipline sportive anche per scopi ludici. La legge parla di ‘tesserati alle federazioni’, ma vorrei andare a vedere se, per esempio, il gestore di una pista da sci o di un campo da tennis si ritrova con lo sciatore (o tennista) della domenica, non iscritto e non assicurato, morto mentre scia o gioca… ritengo che perlomeno debbano avere una signora polizza di copertura generale…

    Con il Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 3 novembre 2010 (10 A 15236), pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.296 del 20 dicembre 2010, ha sancito l’obbligo di assicurazione contro gli infortuni per tutti gli sportivi dilettanti, cioè per tutti i tesserati alle FSN e/o agli EPS che svolgono attività sportiva a titolo agonistico, non agonistico, amatoriale o ludico inclusi dirigenti ed istruttori. L’assicurazione deve coprire l’invalidità permanente ed il decesso (art.5: “sono indennizzabili le lesioni corporali che abbiano nell’infortunio la loro causa diretta esclusiva e provata che producano la morte o l’invalidità permanente del soggetto assicurato entro 2 anni dall’’infortunio”) e non deve prevedere limiti di età.

    #10086
    Alby
    Alby
    Moderatore
    • Offline
      • Messaggi:251
      • Par

    Posso risponderti per lo sci (per come funziona qua da me) non c’è nessuna polizza. Se vuoi la puoi acquistare insieme al giornaliere (è invece compresa per chi fa lo stagionale).

    Se ti fai male ti vengono a prendere, ti portano al posto di soccorso (se è grave poi ti portano anche in Ospedale, nel caso con l’elicottero)  ma poi ti addebitano il costo del soccorso.
    Se fai male a qualcuno sono cavoli tuoi.

    Nel golf la tessera federale comprende una minima assicurazione (i dettagli ci sono sul sito della Federazione, se qualcuno esperto di assicurazioni ha voglia/tempo di leggere tutto e tradurre dall’assicurese all’italiano farebbe un regalo a tutti), i circoli poi, in teoria, hanno una loro polizza, almeno RCT.

    E’ abbastanza noto (almeno tra i vecchi frequentatori dei forum golfistici) il caso di un giocatore (non iscritto qui ma altrove) che ha subito un gravissimo infortunio durate una giro di golf (mi pare che che fosse in gara ma non sono sicuro); da quello che ho capito l’intervento dell’assicurazione è stato minimo.

     

    #10102
    Wedge60
    wedge60
    Moderatore
    • Offline
      • Messaggi:438
      • Eagle

    Che visibilità potrebbe ottenere uno sconosciuto che fa pubblicità ?

    Questa sera se guardate la televisione, provate a farci caso, quante pubblicità utilizzano gente comune e quante pubblicità utilizzano sempre un  testimonial riconoscibile, un attore, un cantante, un cane, insomma sempre un personaggio “famoso”…

    E’ più facile associare il prodotto ad un personaggio conosciuto che ad uno mai visto, indipendentemente dal fatto che poi sia il personaggio a convincervi ad acquistare il prodotto l’appeal sarà ovviamente maggiore.

    Se ci fate caso spesso ricordiamo più facilmente il personaggio rispetto al prodotto che sponsorizza….

    GRANDE ASCANIO HOG E’ CON TE !!!!!

    #10109
    CoccoBill
    CoccoBill
    Partecipante
    • Offline
      • Messaggi:378
      • Birdie

    Se ti fai male ti vengono a prendere, ti portano al posto di soccorso (se è grave poi ti portano anche in Ospedale, nel caso con l’elicottero) ma poi ti addebitano il costo del soccorso. Se fai male a qualcuno sono cavoli tuoi.

    Grazie per l’info, è interessante che ci sia l’assicurazione compresa nello stagionale (ma che cosa copre???).

    Vorrei però sottolineare che farsi male o fare male è diverso che schiattare mentre pratichi. Nel senso che se giochi a calcio e ti rompi/rompi una tibia in uno scontro di gioco è un conto, mentre se corri cadi e muori per una insufficienza cardiaca… se la società non ha un certificato medico sono volatili per diabetici… e se lo ha sono volatili ad altezza chiappa per il medico…

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 26 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

Yes No