Campionato Nazionale Open 2016 Manassero in campo

Con il Campionato Nazionale Open 2016 si aprirà l’Italian Pro Tour 2016, il torneo si giocherà dal 6-9 Aprile 2016 prsso il Golf Club Le Fonti.

Campioni con grande esperienza internazionale e giovani dal futuro roseo: la 77esima edizione del torneo avrà un field di primo livello.

 

Nato nel 1935, il Campionato Nazionale Open rappresenta da sempre un appuntamento di grande prestigio per i giocatori italiani e quest’anno sarà la prima manifestazione ufficiale nell’ambito del “Progetto Ryder Cup 2022”.

Scenderanno in campo 120 giocatori (107 professionisti), fra i quali anche molti dei migliori amateur del panorama nazionale. Fra i professionisti più titolati, Marco Crespi, Alessandro Tadini, Matteo Manassero, Matteo Delpodio, Lorenzo Gagli e Nino Bertasio rappresentano sei dei primi dieci dell’ordine di merito italiano.

Riflettori puntati su Matteo Manassero, 23enne con all’attivo ben 4 vittorie nell’European Tour, fra le quali il prestigioso BMW PGA Championship nel 2013 e su Alessandro Tadini, campione in carica a segno in altre due occasioni (2009 e 2012).

Formula di gara – Il torneo, preceduto dalla Pro Am il 5 aprile, si giocherà sulla distanza di 72 buche, suddivise in 4 round da 18. Dopo i primi due giri proseguiranno la gara i primi 40 classificati e i pari merito.

Il montepremi è di 50.000 euro, dei quali 7,250 andranno al vincitore.

L’ingresso per tutta la durata della manifestazione sarà gratuito.

Il percorso – Già sede di gioco delle Qualifying School del Ladies European Tour (2006 e 2007), il Golf Club Le Fonti è stato anche il teatro di gara di tre tappe dell’Alps Tour dal 2009 al 2011.

Progettato dall’architetto Ivano Serrantoni – Presidente del GC Le Fonti sin dalla sua nascita – il percorso (par 72) risulta estremamente vario e divertente sia per i giocatori più abili che per i principianti. Oltre agli alti contenuti tecnici, il club castellano eccelle anche nell’attività di promozione del golf. Grazie all’impegno del Presidente Serrantoni in 16 anni di attività sono stati ben 4000 i nuovi golfisti.

A proposito HoG Staff

HoG Staff

Leggi anche

PGA Tour Arnold Palmer Invitational – Putt caldo, Hole in One e Francesco Molinari si porta a casa il torneo

Francesco Molinari riparte come aveva finito il 2018 vincendo tutto, il torinese si è aggiudicato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

:chedicoafare:  :avvocato:  :cervello:  :pugnette:  :quoto:  :cart:  :bandiera:  :driver:  :ferro7:  :erba: 
:allenamento:  :applauso:  :auguri:  :baci:  :gogo:  :caldo:  :cappellino:  :ammicco:  :dimenticato:  :down: 
:up:  :fumo:  :adorazione:  :regole:  :P  :doc:  :nervoso:  :nono:  :cool:  :sguardo: 
:veggente:  :pericolo:  :petto:  :regalo:  :urlo:  :lol:  :ciao:  :)  :ko:  :tromba: 
:festa:  :vetro: