Home / Tornei / Tornei di Golf / CASTELO’ MASTERS: a Jonzon la prima piazza

Il torneo dello scorso w/end ha fatto emergere alcuni nomi nuovi, più o meno giovani. Dopo aver ribattuto colpo su colpo la voglia di vincere del sempre ottimo Kaymer, anche lui a 67 di giornata, per un solo stroke Jonzon si è aggiudicato il torneo, concludendolo a -20. 

Anche Nilsson, secondo ed accreditato di 65 colpi nel finale, Sergio Garcia, Allenby ma, soprattutto, il giovane Hutsby hanno reso impegnativa la giornata finale del vincitore. Per lo svedese si tratta della prima vittoria in 15 anni di carriera ed un card da spendere sul prossimo circuito. Bene comunque i nostri Tadini e Canonica, entrambi 25mi a -9.

CASTELO’ MASTERS: a Jonzon la prima piazza

Il torneo dello scorso w/end ha fatto emergere alcuni nomi nuovi, più o meno giovani. Dopo aver ribattuto colpo su colpo la voglia di vincere del sempre ottimo Kaymer, anche lui a 67 di giornata, per un solo stroke Jonzon si è aggiudicato il torneo, concludendolo a -20. 

Anche Nilsson, secondo ed accreditato di 65 colpi nel finale, Sergio Garcia, Allenby ma, soprattutto, il giovane Hutsby hanno reso impegnativa la giornata finale del vincitore. Per lo svedese si tratta della prima vittoria in 15 anni di carriera ed un card da spendere sul prossimo circuito. Bene comunque i nostri Tadini e Canonica, entrambi 25mi a -9.

La prima giornata è stata tutta a favore di Kaymer e Garcia, ma Jonzon era in agguato ad un colpo. I nostri si sono ben difesi fin dal primo giorno, con Canonica in evidenza nei primi 10.

La seconda giornata vedeva una improvvisa impennata dell’argentino Vansick, già vincitore dell’Open d’Italia, che raggiungeva un ottimo 62, record del torneo. I nostri portacolori superano il taglio, ma con Tadini decisamente in ombra (+1 di giornata).

In terza giornata emergono Lefeber e Montgomery, con 64 di giornata, ma Jonzon è sempre lì, e con 65 mantiene il vertice della gara. Kaymer non demorde e Garcia è non ne approfitta. I nostri mostrano la ripresa di Tdini ed il crollo di Canonica, con +2 di giornata.

A proposito pino fasulo

Pinaz54

Leggi anche

PGA Tour Arnold Palmer Invitational – Putt caldo, Hole in One e Francesco Molinari si porta a casa il torneo

Francesco Molinari riparte come aveva finito il 2018 vincendo tutto, il torinese si è aggiudicato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:chedicoafare:  :avvocato:  :cervello:  :pugnette:  :quoto:  :cart:  :bandiera:  :driver:  :ferro7:  :erba: 
:allenamento:  :applauso:  :auguri:  :baci:  :gogo:  :caldo:  :cappellino:  :ammicco:  :dimenticato:  :down: 
:up:  :fumo:  :adorazione:  :regole:  :P  :doc:  :nervoso:  :nono:  :cool:  :sguardo: 
:veggente:  :pericolo:  :petto:  :regalo:  :urlo:  :lol:  :ciao:  :)  :ko:  :tromba: 
:festa:  :vetro: