Dubai World Champion 2010

Dubai Wolrd Championship 2010 – Vince Robert Karlsson

Dubai World Champion 2010Si è concluso il Dubai Wolrd Championship 2010, disputato al Jumeirah Golf Estate il torneo si è deciso ai playoff con Ian Poulter e Robert Karlsson che hanno giocato due buche extra per decretare il vincitore.

Con questo torneo termina anche la Race to Dubai 2010, vincita già preannunciata di Martin Kaymer.

Bene anche l’italia del golf, con Francesco Molinari, che ha chiuso il torneo in sesta posizione dopo aver rimontato al secondo posto nel penultimo giorno.

Il vincitore del torneo, Robert Karlsson, già dalla prima giornata prometteva grandi cose, poi un giro in 75 colpi lo ha fermato nella sua corsa al titolo ma grazie al giro finale tutto all’attacco e concluso con un birdie alla buca18 è riuscito a portare Ian Poulter ai playoff e aggiudicarsi l’ultima tappa dell’European Tour 2010.

Robert Karlsson porta a casa così la sua undicesima vittoria in carriera e seconda vittoria stagionale dopo quella del Qatar Master, per Ian Poulter invece niente doppietta dopo il torneo di Hong Kong.

Il finale di giornata è stato emozionante, nelle due buche di playoff Karlsson ha risposto bene al terzo colpo di Ian Poulter mettendo la palla in bandiera con il pitch, buca conclusa con un birdie.

Si è tornati quindi sul tee della 18 per la seconda buca di spareggio, primo colpo in rough, buon secondo colpo di Poulter che mette la palla in fairway e Karlsson segue a ruota, Poulter mette palla in green ma si lascia un putt lungo e difficile mentre lo svedese mette palla in asta per un birdie semplice semplice.

Però non finisce qua, ecco il colpo di scena e di sfortuna, l’inglese infatti forse anche per la tensione del momento muove la palla dopo averla piazzata dietro al marchino, chiama il giudice e prende un colpo di penalità, porte aperte quindi a Karlsson che si assicura la vittoria.

Altissimo anche il premio in palio per il primo posto, sono ben 910.348 euro.

Ottimo il piazzamento per Francesco Molinari, anche se era partito dal secondo posto in quest’ultima giornata, 18 buche giocate in continuo recupero a causa di una scarsa precisione, per lui una rarità, con i ferri.

Pochi i green in regulation presi da Francesco, troppi i colpi da giocare per salvare il par concludendo così lìultimo giro a -1, grazie al birdie alla buca18 che gli ha permesso di raggiungere a quota -11 Casey.

Non ha brillato invece Matteo Manassero, nelle ultime 18 buche parte dalla 20° posizione per concludere al 32 posto a causa di un giro in 75 colpi.

Nove sono le posizioni che distaccano Matteo dall’altro italiano Edoardo Molinari che ha messo fine a un torneo giocato sotto tono con l’unico acuto nel giro in 69 colpi di ieri.

 

Ma il torneo è stata la cornice dell’incoronazione di Martin Kaymer come vincitore della Race to Dubai 2010.

Disputata al Jumeirah Golf Estate la competizione ha visto il concludersi della Race to Dubai che ha incoronato vincitore il tedesco venticinquenne, malgrado il 13° posto nel torneo si porta a casa il primo posto nell’ordine di merito europeo.

Kaymer succede a Lee Westwood nella Race to Dubai, davanti a McDowell, Westwood e Poulter che ha superato Francesco Molinari finito quinto.

11° posto per Edoardo Molinari mentre Matteo Manassero, alla sua prima stagione da pro, ha concluso l’annata al 31° con soli 19 tornei giocati.

Per Martin Kaymer è il coronamento di un’annata eccezionale culminata con i successi nella Ryder Cup ma soprattutto con i primi posti nel Major del PGA Championship e ancora al KLM Open e all’Alfred Dunhill Links.

 

 

Fonte: Maurizio TREZZI / Eurosport

A proposito HoG Staff

HoG Staff

Leggi anche

PGA Tour Arnold Palmer Invitational – Putt caldo, Hole in One e Francesco Molinari si porta a casa il torneo

Francesco Molinari riparte come aveva finito il 2018 vincendo tutto, il torinese si è aggiudicato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:chedicoafare:  :avvocato:  :cervello:  :pugnette:  :quoto:  :cart:  :bandiera:  :driver:  :ferro7:  :erba: 
:allenamento:  :applauso:  :auguri:  :baci:  :gogo:  :caldo:  :cappellino:  :ammicco:  :dimenticato:  :down: 
:up:  :fumo:  :adorazione:  :regole:  :P  :doc:  :nervoso:  :nono:  :cool:  :sguardo: 
:veggente:  :pericolo:  :petto:  :regalo:  :urlo:  :lol:  :ciao:  :)  :ko:  :tromba: 
:festa:  :vetro: