Home / Tornei / Tornei di Golf / Edoardo, sempre più re di Scozia

Edoardo, sempre più re di Scozia

Ultimo giro al Gleneagles Hotel con l’ultima partenza composta dai fratelli Molinari, Francesco (-10) e Edoardo (-9).

Dopo una serie infinita di cambi alla testa del torneo, Edoardo Molinari realizza tre birdies nelle ultime tre buche per aggiudicarsi il Johnnie Walker Championship con un solo colpo di vantaggio, e meno di 90 minuti più tardi riceve la wild card per la selezione della Ryder Cup.

Un 71, uno sotto, per un totale di 278 (-10), ha permesso all’italiano di superare l’australiano Brett Rumford (70) di un colpo.

“Come giocatore sul Tour Europeo non penso di aver visto una conclusione così sotto pressione”, ha detto Montgomerie in una conferenza stampa dopo aver scelto Molinari, Padraig Harrington e Luke Donald, come wild card.

“Questo è il tipo di giocatore di cui abbiamo bisogno per ritrovare la Ryder Cup”.

Con tre buche da giocare Molinari aveva due colpi di svantaggio da Rumford, recuperati con uno spettacolare putt da 40 piedi alla buca 17, con due birdie prima e dopo.

“Arrivati alla buca 16 sapevo cosa mi serviva per vincere. Colin, il mio caddie, mi ha detto che avevamo altre tre chance e che avevamo l’obbligo di provarci. Oggi sentivo un po’ di pressione, con la Ryder in mente, e dopo la buca 13 ho iniziato a pensare che dovevo assolutamente vincere per entrare in squadra”, ha detto Molinari dopo aver giocato con il fratello Francesco, selezionato automaticamente nel team di Ryder Cup.

 

La vittoria di Edoardo è la sua seconda in Scozia in questa stagione, dopo il trionfo allo Scottish Open in luglio.

“Sono davvero orgoglioso di far parte della squadra e non vedo l’ora di giocare al Celtic Manor nel mese di ottobre”, ha detto. “Sapevo che se avessi vinto il torneo avrei forzato Monty a darmi una wild card. Questo è, per fortuna, quello che ho fatto.

Francesco (75) ha dovuto accontentarsi del terzo posto, tre colpi da Edoardo, con il britannico Jamie Donaldson e lo spagnolo Miguel Angel Jimenez.

Jimenez ha condiviso il comando fino alla corta buca 17, conclusa con un doppio bogey mentre puttava cercando di evitare la linea di gioco del partner Peter Hedblom.

Il quaranteseienne spagnolo ha saltato il matrimonio della nipote per lottare e mantenere il suo posto in Ryder Cup, diventando il più vecchio giocatore europeo nella squadra.

 

Una breve cronistoria della emozionante giornata:

 

buca 1 (par 4)-par per i due fratelli, Francesco è leader con -10, Edoardo secondo a -9 insieme al francese Bourdy

buca 2 (par 5)-birdie per i due fratelli, Francesco è primo con -11, Edoardo secondo con -10

buca 3 (par 4)-bogey per entrambi, Francesco è primo con -10, Edoardo secondo con -9 insieme a Bourdy e Jimenez

buca 4 (par 3)-par per entrambi, classifica invariata

buca 5 (par 4)-par per entrambi, Francesco primo con -10, Edoardo secondo con -9, terzi con -8 Bourdy, Jimenez e Rumford

buca 6 (par 3)-par Francesco e birdie per Edoardo, sono in testa con -10, terzi con -8 Jimenez e Rumford

buca 7 (par 4)-bogey per Francesco, par per Edoardo, leadder con -10, 2° Francesco con -9, terzi con -8 Jimenez, Rumford, Bourdy e Donaldson

buca 8 (par 4)-bogey per entrambi, Edoardo in testa con -9, secondi con -8 Francesco, Jimenez, Rumford e Bourdy

buca 9 (par 5)-bogey per entrambi, Edoardo leader con -8 insieme a Bourdy, terzi con -7 Francesco, Jimenez e Rumford

buca 10 (par 3)-par per entrambi

buca 11 (par 4)-par per entrambi, Edoardo in testa con -8, secondi con -7 Francesco, Jimenez, Bourdy, Rumford e Donaldson

buca 12 (par 4)-birdie per Francesco, par per Edoardo, sono al comando con -8

buca 13 (par 4)-bogey per Francesco, par per Edoardo, leader con -8, secondi con -7 Francesco, Jimenez, Rumford e Donaldson

buca 14 (par 4)-birdie per Francesco, bogey per Edoardo, Francesco al comando con -8 insieme a Rumford, terzi con -7 Edoardo, Jimenez e Donaldson

buca 15 (par 4)-bogey per Francesco, par per Edoardo, Rumford in testa con -9, secondi con -7 Francesco, Edoardo, Jimenez e Donaldson

buca 16 (par 5)-birdie per entrambi, in testa Rumford con -9, secondi con -8 i fratelli

buca 17 (par 3)-par per Francesco, birdie per Edoardo, in testa con -9 Rumford e Edoardo, terzo Francesco a -8

buca 18 (par 5)-bogey per Francesco, birdie per Edoardo che vince con -10, secondo Rumford con -9, terzi con -7 Francesco, Jimenez e Donaldson

 

A proposito Gian Luigi Crocioni

Giagio

Leggi anche

PGA Tour Arnold Palmer Invitational – Putt caldo, Hole in One e Francesco Molinari si porta a casa il torneo

Francesco Molinari riparte come aveva finito il 2018 vincendo tutto, il torinese si è aggiudicato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:chedicoafare:  :avvocato:  :cervello:  :pugnette:  :quoto:  :cart:  :bandiera:  :driver:  :ferro7:  :erba: 
:allenamento:  :applauso:  :auguri:  :baci:  :gogo:  :caldo:  :cappellino:  :ammicco:  :dimenticato:  :down: 
:up:  :fumo:  :adorazione:  :regole:  :P  :doc:  :nervoso:  :nono:  :cool:  :sguardo: 
:veggente:  :pericolo:  :petto:  :regalo:  :urlo:  :lol:  :ciao:  :)  :ko:  :tromba: 
:festa:  :vetro: 
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.