Tre giornate di grande golf alle Pavoniere di Prato. Se venerdi si è disputata la Porsche Green Cup 2008 con l'affermazione della coppia Alberto D'Amico e Paolo Ragazzini con 49 punti sabato e domenica si è svolto il XII° Trofeo Lacoste alla presenza di Paolo De Chiesa e del patron Mario Colombo.

Nella prima categoria sono stati Francesco Gori (Quarrata) e Lorenzo Tesi (Montelupo) i vincitori con 127 punti (65 62).

Franceco Gori e Lorenzo Tesi conquistano il XII° Trofeo Lacoste

Tre giornate di grande golf alle Pavoniere di Prato. Se venerdi si è disputata la Porsche Green Cup 2008 con l’affermazione della coppia Alberto D’Amico e Paolo Ragazzini con 49 punti sabato e domenica si è svolto il XII° Trofeo Lacoste alla presenza di Paolo De Chiesa e del patron Mario Colombo.

Nella prima categoria sono stati Francesco Gori (Quarrata) e Lorenzo Tesi (Montelupo) i vincitori con 127 punti (65 62).

 

«E’ stato per la nostra manifestazione un fine settimana entusiasmante con giornate ideali per giocare a golf – spiega Paolo De Chiesa – poi venire a Prato alle Pavoniere sul green disegnato da Arnold Palmer è senz’altro qualcosa di eccezionale. La gara è stata bellissima e molto combattuta e soprattutto l’atmosfera di gara ha visto un sano agonismo condensato da un fair play che contraddistingue questo circolo presieduto dall’amico Gianni Collini». 1° coppia Lordo si è classificata Cosimo Baroni e Simone Baroni (138), 2° coppia netto Simone Taddei e Lorenzo Bechi (Ugolino) con 130 punti, 3° coppia netto Domenico Busoni e Filippo Busoni.

Mentre la 1° coppia netto della 2° giornata è stata David Gambini e Moreno Gambini (Esse). Nella seconda categoria 1° coppia netto Giovanni Bombardieri e Paolo Alciato Botta (127), 2° coppia netto Liberato Agriesti e Bruno Morgigni (138), 3° coppia netto Alessandro Mazzoni e Gianpaolo Morini (143), 1° netto della 2° giornata Maria Elisabetta Curina e Patrizia Meoni. Premi speciali per la 1° coppia lady Mariella Cecchi e Maria Beatrice Ratti, 1° Coppia Senior Giuseppe Generoso e Marco Martini, 1° coppia Mista Barbara Quercioli e Francesco Borghini (Montelupo).

Driving Contest maschile 7 Pietro Pieri, Driving Contest femminile 7 Marco Martini, Nearest to the pin 14 Probo Passini (mt. 1,15). Per il putting green 1° coppia Roberto Sandretti e Riccardo Orlandi (62), 2° coppia Roberto Jannelli e Anna Amerini (64), 3° coppia Francesco Gori (nella foto a destra) e Lorenzo Tesi (65). «Per noi il Trofeo Lacoste è senz’altro uno dei momenti più intensi del nostro calendario – spiega Gianni Collini, presidente de Le Pavoniere – e come ogni anno la gara ha dimostrato che è molto sentita fra i soci e non solo. La presenza di Paolo De Chiesa e del patron della Lacoste Mario Colombo ha stimolato i partecipanti e le presenze sono state da record. Tra l’altro la Lacoste ha scelto proprio la Toscana per il Master finale, dal 25 al 27 settembre all’Argentario, e voglio ringraziare l’amico Colombo perché la Lacoste sarà uno degli sponsor del Toscana Open che riproporremo ad ottobre».

Nella Porsche Cup 2008, categoria unica, 1° coppia netto: Alberto D’Amico e Paolo Ragazzini (49 punti), 1° coppia lordo Edoardo Borettini e Paolo Borettini, 2° coppia netto Giancarlo Strada e Francesco Ricci, 3° coppia Netto Franco Baratti ed Enrico Braghieri, 1° coppia seniores Osvaldo Cella e Lorenzo Tommasi, 1° coppia mista Massimo Ferrario e Manuela Attinà. Premi speciali con il nearest to the pin per Riccardo Balatri e marigola (mt. 8,04). Per la categoria amici Porsche 1° coppia netta Giuditta Generoso e Francesco Generoso. Premio speciale per Nearest to the pin Lorenzo Balestri (mt.6,25). Prossimi appuntamento a Le Pavoniere sabato 12 aprile con il F.A.I Golf Cup la gara di golf 2008 a favore del Fondo per l’Ambiente Italiano. Il ricavato di beneficenza sarà devoluto a opere inerenti il recupero e la valorizzazione delle opere d’arte mentre domenica 13 aprile si svolgerà il Double Cup by Club Med seconda delle tre tappe del Circuito Club Med.

Fonte: Federgolf

A proposito HoG Staff

HoG Staff

Leggi anche

PGA Tour Arnold Palmer Invitational – Putt caldo, Hole in One e Francesco Molinari si porta a casa il torneo

Francesco Molinari riparte come aveva finito il 2018 vincendo tutto, il torinese si è aggiudicato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:chedicoafare:  :avvocato:  :cervello:  :pugnette:  :quoto:  :cart:  :bandiera:  :driver:  :ferro7:  :erba: 
:allenamento:  :applauso:  :auguri:  :baci:  :gogo:  :caldo:  :cappellino:  :ammicco:  :dimenticato:  :down: 
:up:  :fumo:  :adorazione:  :regole:  :P  :doc:  :nervoso:  :nono:  :cool:  :sguardo: 
:veggente:  :pericolo:  :petto:  :regalo:  :urlo:  :lol:  :ciao:  :)  :ko:  :tromba: 
:festa:  :vetro: