Home / Tornei / Tornei di Golf / Il matador di Siviglia, Francesco Molinari vince in Spagna
Francesco Molinari vince l'Open di Spagna

Il matador di Siviglia, Francesco Molinari vince in Spagna

Francesco Molinari vince l'Open di SpagnaFrancesco vince il suo terzo torneo in carriera con un gioco sensazionale. Matteo Manassero chiude al settimo posto.

Un super giro finale chiuso in 65 permette a Francesco di salire dal sesto al primo posto e di aggiudicarsi la centesima edizione dellOpen di Spagna disputatosi sul percorso del Real Golf di Sivlglia.

Per il torinese questo è il terzo torneo vinto in carriera su 205 apparizioni sul tour europeo.

Chiude in prima posizione con un -8 che ha dello straordinario, al termine di un torneo segnato dalle prime due giornate di brutto tempo, vento e pioggia, che di certo non hanno facilitato la strada per la vittoria di Francesco Molinari.

Il terzo giro, con risultati non brillanti sopratutto sul green non faceva di certo pensare ad una sua vittoria anche se era tra i primi in classifica, ma l’ultimo giro è di quelli da incorniciare nessun bogey e ben sette birdie che gli hanno permesso di recuperare il distacco dalla testa della gara e poi di lasciare tutti indietro per la vittoria.

Al secondo posto alle spalle di Francesco troviamo a -5 il danese Kjeldesn e i due spagnoli Canizares e Larrazabal.

Per la serie altri italiani in campo: Matteo Manassero invece settimo posto, anche lui ha giocato un buon golf e ha chiuso un torneo che alla terza giornata l’ha visto chiudere una buca con un triplo bogey. Per Edoardo Molinari, fresco sposo, un 50° posto che però l’ha visto felice ugualmente per la vittoria del fratello.

Francesco diventando il “Re di Spagna” con la vittoria a Sivglia, si aggiudica 333.000 euro come prima moneta del torneo spagnolo e anche l’onore di essere il primo italiano ad aver vinto l’Open di Spagna, con questa vittoria sale anche al settimo posto della Race to Dubai e compie anche un bel balzo in avanti nel World Ranking rientrando nelle prime 30 posizioni mondiali.

Con questa vittoria Francesco si ricandida per una sua conferma anche nella prossima Ryder Cup che si giocherà a Settembre negli Usa proprio a seguire del nostro Italian Open (13-16 Settembre 2012).

L’ultimo giro di Francesco si vedeva già dalla partenza, alla buca 1 birdie che poi si ripete alla buca 3, per poi recuperare altri colpi alla buca 5 e 9 chiudendo il giro sulle prime nove in 32 colpi. Il momento magico del torinese per nostra fortuna non si è fermato e un’altro birdie alla buca 10 faceva sognare… L’ottimo giro di Francesco è stato anche facilitato dai continui errori di Dyson, Kjeldsen, Campillo e Larrazabal che hanno tutti peggiorato il loro score, mentre Francesco metteva a segno altri due birdie alla 13 e alla 14 grazie ad un ottimo approccio.

Con quattro colpi di vantaggio a quattro buche dalla fine, Molinari senza voler strafare ha controllato il gioco e ha chiuso le ultime buche tutte in par, aspettando in club house l’arrivo delle altre di coppie di giocatori che non sono riusciti a fare meglio.

Per Manassero ultimo giro in 70 colpi con però ancora 4 bogey e un gioco contraddistinto da troppi alti e bassi.

La prossima settimana Francesco Molinari sarà impegnato negli Usa al prestigioso The Players Championship sul bellissimo percorso del TPC Sawgrass a Ponte Vedra in Florida.

A proposito HoG Staff

HoG Staff

Leggi anche

PGA Tour Arnold Palmer Invitational – Putt caldo, Hole in One e Francesco Molinari si porta a casa il torneo

Francesco Molinari riparte come aveva finito il 2018 vincendo tutto, il torinese si è aggiudicato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:chedicoafare:  :avvocato:  :cervello:  :pugnette:  :quoto:  :cart:  :bandiera:  :driver:  :ferro7:  :erba: 
:allenamento:  :applauso:  :auguri:  :baci:  :gogo:  :caldo:  :cappellino:  :ammicco:  :dimenticato:  :down: 
:up:  :fumo:  :adorazione:  :regole:  :P  :doc:  :nervoso:  :nono:  :cool:  :sguardo: 
:veggente:  :pericolo:  :petto:  :regalo:  :urlo:  :lol:  :ciao:  :)  :ko:  :tromba: 
:festa:  :vetro: 
 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Yes No