Parigi, Open di Francia. Dopo 72 buche si incontrano al vertice i tre migliori del torneo: Jimenez, Molinari e Canizares. Hanno conquistato la vetta della classifica finendo la fase ordinaria di gioco a -11. Canizares aveva già occupato la testa del torneo per parecchio tempo e dopo un birdie alla 11 proseguiva in par fino alla fine. Molinari ci era arrivato dopo uno splendido eagle seguito da un birdie. Jimenez con 5 birdies su 6 buche (dalla 11 alla 16) ed un doppio bogey all'ultima. Ultima, invece, che concede a Francesco lo spareggio grazie ad uno splendido birdie. E si arriva allo spareggio!

JIMENEZ CAMPEON!

 

Parigi, Open di Francia. Dopo 72 buche si incontrano al vertice i tre migliori del torneo: Jimenez, Molinari e Canizares. Hanno conquistato la vetta della classifica finendo la fase ordinaria di gioco a -11. Canizares aveva già occupato la testa del torneo per parecchio tempo e dopo un birdie alla 11 proseguiva in par fino alla fine. Molinari ci era arrivato dopo uno splendido eagle seguito da un birdie. Jimenez con 5 birdies su 6 buche (dalla 11 alla 16) ed un doppio bogey all’ultima. Ultima, invece, che concede a Francesco lo spareggio grazie ad uno splendido birdie. E si arriva allo spareggio!

Jimenez parte per primo e ripete il colpo del percorso ordnario, mentre Molinari finisce in sabbia e Canizares si chiama fuori finendo in acqua. E ben due volte: anche sul terzo colpo. Arrivano in vicinanza del green con Francesco ancora in bunker da cui esce bene, mentre Jimenez è otimamente messo sul green. Canizares chiude in 7, mentre Francesco esce molto bene dal bunker e chiude sul green in 5 colpi. Ma Jimenez azzeca il colpo di chiusura e, con 4 colpi, chiude il play-off a suo favore, diventanto il Re di Francia 2010.

Da segnalare il 26° posto di Manassero ed il 42° di Edoardo Molinari, per chiudere lo score dei nostri campioni.

A proposito pino fasulo

Pinaz54

Leggi anche

PGA Tour Arnold Palmer Invitational – Putt caldo, Hole in One e Francesco Molinari si porta a casa il torneo

Francesco Molinari riparte come aveva finito il 2018 vincendo tutto, il torinese si è aggiudicato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

:chedicoafare:  :avvocato:  :cervello:  :pugnette:  :quoto:  :cart:  :bandiera:  :driver:  :ferro7:  :erba: 
:allenamento:  :applauso:  :auguri:  :baci:  :gogo:  :caldo:  :cappellino:  :ammicco:  :dimenticato:  :down: 
:up:  :fumo:  :adorazione:  :regole:  :P  :doc:  :nervoso:  :nono:  :cool:  :sguardo: 
:veggente:  :pericolo:  :petto:  :regalo:  :urlo:  :lol:  :ciao:  :)  :ko:  :tromba: 
:festa:  :vetro: